Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By bernarasta
#2875
ciao a tutti. chiedo scusa in anticipo xché ho già letto qualcosa in proposito, postato mi pare da Arca, sopra i germogli. mi appuntai la procedura che trovai nel forum, comprai i semi in un negozio biologico (tra l'altro le catene biologiche sono SCANDALOSE, nn so cosa ne pensate voi, ma sul piano etico morale bla bla bla sono come la simmenthal o la wudy, anzi peggio perché ingannano ancora più sottilmente facendo credere chissà cosa e poi... è tutto comunque industrialmente ben lavorato. parlo x l'unica catena che è in portogallo..) e passati quegli 8 giorni più o meno avevo i germogli. o almeno penso che siano i germogli, che però mi hanno destato alcuni dubbi. all'aspetto sembrano fili d'erba variopinti con in cima ovviamente il seme o quello che rimane. però:
1 da mangiare non c'è molto,
2 l'odore non è dei più accattivanti,
3 i semi di segale, quelli che ho usato io, non mi sembrano i più indicati. ammetto che a proposito non so niente, chiunque sappia più di niente mi faccia sapere. grazie
Avatar utente
By agape
#2876
hai provato solo con i semi di segale?
Io ho fatto germogliare fin'ora, soria verde, lenticchie, alfa alfa, crescione con dei buoni risultati; il grano tenero invece mi ha dato un po' di problemi perchè crescono le radici e diventa legnoso, ma probabilmente ho fatto qualche errore, tipo, l'ho lasciato germogliare troppo, ecc.
ciaociao
Elena
Avatar utente
By bernarasta
#2881
si per ora ho provato solo con i semi di segale. volevo prendere quelli d girasole, più che altro perché "suonavano" bene, ma non li ho trovati. cercherò quelli che hai usato tu per provare. e a proposito di qualità di tali germogli? sai niente? grazie ciao
Avatar utente
By agape
#2887
ciao, allora secondo me (ma è solo una vaghissima ipotesi) è meglio che provi inizialmente con semi più classici da far germogliare, tipo appunto, crescione, alfa alfa, soia; lo dico perchè io ho avuto maggiori problemi a far germogliare i cereali; tempo fa avevo provato con un mix da minestrone (farro, orzo, ecc) ma non è venuto nulla.
Spesso dipende dal seme, potrebbe essere vecchio, mi è stato detto. Ora ho dei problemi con dei semini che avevo e che ogni volta che li metto a germogliare mi rilasciano subito una gelatina appicciccaticcia e di cattivo odore. Ma credo che dipenda da quei semi specifici, forse sono appunto vecchi, o hanno qualche altro difetto.
Devi solo provare, magari per cominciare, non metterne troppi rischiando poi di buttare via tutto e se hai un germogliatore a più tazze, prova magari a mettere semi diversi, così vedi subito la differenze.
Non saprei dire altro sulla qualità...io prendo quello che trovo al biologico...
ciaociao
Elena
Avatar utente
By Narayani
#4245
Tiro su questo post per chiedere se i germogli producono muco.

Grazie a chi mi risponderà!
Buona giornata! :wink:
Avatar utente
By Narayani
#5142
Tenendo conto della frase "ortaggi o fogliame senza semi che si estendono dalla superfice".

I germogli di leguminose (se tolgo il seme) rientrano nelle foglie verdi ?
Avatar utente
By arca
#5155
Se il seme è completamente germogliato non produce muco poiché il legume è il frutto della pianta, non il germoglio.
Vediamo di non complicare le cose che lo stress ci costa di più.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret