Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By arca
#2990
Luciano ha scritto:Nel caso di grave insufficienza renale, basta prenderlo associato con il calcio gluconato, ma i casi di morte di chi ha insufficienza renale riguardano chi è già sotto trattamento medico per reazione con dei farmaci. Poi naturalmente la colpa la danno al magnesio perché non parla.
In realtà le morti sono dovute agli accumuli di metalli pesanti nei reni e i composti che fanno con i farmaci.


Opsssss! :roll:
Chiedo venia: volevo solo mettere in guardia coloro che possono soffrire di insufficienza renale e di intossicazione tipo da metalli pesanti.
Ho modificato il mio precedente post per rendere più chiaro il mio intento.
Avatar utente
By luciano
#2992
Bruschino ha scritto:Fondamentalmente ritengo che per ciascuno di noi le cose siano molto soggettive e perciò ognuno deve, valutando la sua situazione, fare ciò che ritine meglio per se stesso.


Bisogna chiarire bene il concetto:
La dieta senza muco funziona perfettamente a condizione che la frutta e la verdura siano biologiche e che siano coltivate in terreni non impoveriti da coltivazioni intensive, seppure biologiche.
Questa è una cosa oggettiva.

Le banane di oggi, per fare un esempio. hanno il 60% in meno di potassio di quelle del 1960.
Questa è una cosa oggettiva.

Se le verdure sono carenti di elementi nutritivi, prendere degli integratori che forniscono gli elementi carenti in forma assimilabile non può che essere d'aiuto.
Questa è una cosa oggettiva.

Qualunque cosa soggettiva, riguardo a questo argomento che differisca da quando è oggettivamente verificabile in accordo con i concetti fondamentali della dieta senza muco, non funziona.
Per esempio:"Secondo me, nella dieta senza muco si possono mangiare anche i formaggi e la carne"
Questa è una cosa soggettiva.
Chi seguirà tale assunto non otterrà benefici dalla dieta senza muco, perché starà facendo qualcos'altro.

In sintesi:

Se la frutta e la verdura è di qualità, (per esempio proveniente dal proprio orto senza pesticidi ecc.) questa frutta corrisponde a quella di cui Ehret parlava nel 1920, e quindi non sono necessari integratori, ammesso che anche questa frutta non sia carente di elementi per altre cause come inquinamento ecc..

Se la frutta è quella del supermercato "normale" senza alcun accenno al biologico o coltivazione biodinamica, non è la stessa cosa di cui parlava Ehret.

Quindi oltre a lavarla bene, a pelarla ecc., gli integratori assimilabili, (non quelli tipo il ferro che vendono in farmacia, che è polvere di ferro macinato, e quindi non assimilabile), possono integrare quanto manca nella frutta di oggi.

Questo si comprende leggendo i vari post qui e là nel forum, ma lo metto in forma esplicita qui.
Farò un articolo specifico in seguito.
Ultima modifica di luciano il 11 marzo 2007, 15:53, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By Bruschino
#2994
Concetto molto chiaro. Però vorrei chiedere una cosa, la differenza tra cloruro di magnesio ed il magnesio a cui fai riferimento tu Luciano.
Avatar utente
By luciano
#2996
Bruschino ha scritto:Concetto molto chiaro. Però vorrei chiedere una cosa, la differenza tra cloruro di magnesio ed il magnesio a cui fai riferimento tu Luciano.

Queste cose non devi chiederle a me perché la mia mente ragiona in modo diverso di quello convenzionale e ho i conati di vomito quando mi si costringe a pensare in maniera strutturata invece che pervadente e intuitiva.
Ci sono diverse forme in cui si presentano gli elementi e a seconda di come vengono combinati sono meno o più assimilabili, buoni o aggressivi, velenosi ecc.
A suo tempo ho fatto una ricerca sul fluoruro di sodio nei dentifrici, che è un rifiuto delle fonderie dell'alluminio, ed è corrosivo, a dispetto della pubblicità, "Raccomandato dall'associazione medica dentisti".
(immagina perché lo raccomandano...)
Il fluoruro di calcio invece "fa bene" (concedimi la superficialità del termine) ai denti.

Ho provato entrambi i prodotti Magnesio Supremo e Calmagplus e so che funzionano, poi che sia gluconato, stearato, ascorbato ecc. per me è una cosa irrilevante, una volta che ne ho visto i risultati positivi.

Metto la mia attenzione su un elemento chimico solo quando i risultati non sono positivi, come ho fatto sul fluoruro di sodio.

Approfitto di questo post per dire che non sono a disposizione per rispondere a quesiti di chimica ecc. in quanto sono ignorante in materia.
Il mio metodo di ricerca non segue il pensiero e il modus operandi della scienza.
Avatar utente
By Bruschino
#2997
arca ha scritto:Il cloruro di magnesio è uno di quei pochi prodotti "biodisponibili", cioè veramente assimilabili da un organismo animale quale quello umano e quindi che non da un effetto tossico di deposito nei tessuti.
Esso non è sintetizzato poiché viene prodotto semplicemente dall'essiccazione dell'acqua di mare. E', infatti, la causa di quel sapore amarognolo quando veniamo fuori dal mare ed assaporiamo la nostra pelle quando si è asciugata.


Rivolgo allora la domanda ad Arca che ha parlato del cloruro di magnesio, ribadisco che personalmente già lo utilizzavo e non ho capioto se Arca lo abbia citato perchè simile al magnesio proposto da Luciano.
Avatar utente
By luciano
#2999
Bruschino ha scritto:Rivolgo allora la domanda ad Arca che ha parlato del cloruro di magnesio, ribadisco che personalmente già lo utilizzavo e non ho capioto se Arca lo abbia citato perchè simile al magnesio proposto da Luciano.

Toglimi una curiosità bruschino.
Prima voglio fare una premessa:
ho messo su questo forum per facilitare la pratica del sistema di guarigione di Ehret.
Poi comunque entrano a volte argomenti più o meno accettabili se non del tutto pertinenti, perché la perfezione è un assoluto e in quanto tale irraggiungibile, e se fosse raggiungibile non sarebbe un assoluto, per quanto ci si possa avvicinare sempre di più.
Questa è la condizione per l'esistenza dell'infinito: deve essere irraggiungibile.

Penso che Arca abbia parlato del cloruro di magnesio perché voleva parlare del cloruro di magnesio.
Io ho parlato di un altro magnesio perché volevo parlare di quello. Punto.
Non penso che Arca parli in funzione di quello che io scrivo.

Arca potrebbe rispondere alla tua domanda sì oppure no.
In entrambi i casi, ai fini pratici cosa te ne faresti della risposta?

Il magnesio può essere reso assimilabile in diverse forme, tra cui il cloruro e il carbonato, ma non sono le uniche.

Uno sperimentatore ha usato lo stearato di magnesio disciolto in acqua acidulata con aceto di mele e funziona anche quello, ai fini dell'assimilazione.

Il punto su cui deve essere posta l'attenzione è l'assimilazione del magnesio, non sulle forme, altrimenti si trasforma questo forum in un forum di discussione di chimica e non è mia intenzione, se non vogliamo perderci in argomenti che vanno oltre al suggerire dei supplementi alimentari.
Avatar utente
By arca
#3003
Luciano ha scritto:Il punto su cui deve essere posta l'attenzione è l'assimilazione del magnesio, non sulle forme, altrimenti si trasforma questo forum in un forum di discussione di chimica e non è mia intenzione, se non vogliamo perderci in argomenti che vanno oltre al suggerire dei supplementi alimentari.


Personalmente volevo parlare della bontà del magnesio indipendentemente dalle proprie forme e delle sue relazioni con l'assorbimento del calcio, funzione valida sia per gli anziani che per coloro che non si nutrono di prodotti ricchi di nutrienti.

Ho parlato del cloruro solo perché è il più "famoso" e non volevo creare confusione; a me non interessava affatto parlare della sua formulazione, bensì volevo solo esaltare le qualità e l'importanza che il MAGNESIO ha per l'organismo umano, specie per l'assimilazione del calcio; per questo ho fatto un link alla questione "La magia della vita biologica" qui: http://www.arnoldehret.it/Forums-file-v ... t-401.html
dove nel link suggerito si parla anche della relazione vitale che il magnesio ha con altri elementi nella chimica del corpo, indipendentemente dalla sua formulazione.


Ora, entrando nello specifico, il prodotto di cui si parla Magnesio Supremo sono dell'idea che è un prodotto a dir poco eccellente, probabilmente il migliore che c'è per l'assorbimento umano ed anche facilmente utilizzabile.
Arca
Avatar utente
By Bruschino
#3013
A me non interessa delle formule chimiche, a me interessava semplicemente sapere se l'uno equivaleva all'altro, perchè attualmente sto risentendo di fortissimi dolori alla mia cervicale da non poter stare e sono disperato e non avrei voluto perciò acquistare due cose simili che alla fine hanno gli stessi effetti, ma ora ho capito, o almeno credo, che le due cose sono diverse.

Siccome in passato stavo già utilizzando il cloruro di magnesio ma, da quanto avevo inteso o meglio, forse frainteso dalle vostre parole e da quanto ho letto sul libro, nella dieta di Ehret qualsiasi sostanza esterna introdotta nel corpo che non sia frutta o verdura fresca e biologica, non aiutava il corpo nella pulizia, tutto qua. Perciò, ora che ho capito meglio la questione tornerò a riassumere il cloruro di magnesio nella speranza di stare meglio e di non risentire più di questi dolori insopportabili. La mia colonna vertebrale è davvero ridotta male.
Avatar utente
By luciano
#3015
Bruschino ha scritto: La mia colonna vertebrale è davvero ridotta male.
Non sempre per quanto riguarda la struttura ossea dipende dall'alimentazione.
Prendi un aereo e vai a Zurigo dal mio amico Alfredo:
http://www.atlantotec.ch/
E' probabile che risolva il tuo problema. :D
Avatar utente
By Bruschino
#3025
Caro Luciano, mi mancava questa.. e pensare che stavo per mettere un post proprio su questo tipo di terapia per sapere cosa ne pensavate. Come per Ehret, anche questa metodica mi aveva incuriosito non poco perchè mi dava l'impressione della sua vera fondatezza.
Certo, Zurigo è lontano ma non è detto che prima o poi ci vada eccome. Grazie infinite.
P.s. da un'altra parte posterò presto l'esito dei miei esami del sangue davvero sorprendenti.
Avatar utente
By Dany
#3392
Buona domenica delle Palme a tutti!
Ragazzi delucidatemi. Sto prendendo insieme a mio figlio il magnesio supremo da una buona settimana e sul foglio informativo c'e' scritto che per assicurarsi la dose giusta bisogna aumentare la dose giornaliera fino a quando sopraggiunge una diarrea a quel punto diminuire di un punto e quello è il dosaggio giusto.
Ok sto prendendo 2 cucchiaini di magnesio 3 volte al giorno, possibile che non ho ancora diarrea e quindi il mio organismo aveva così carenza?
Quale esame, oltre all'inutile esame del sangue, potrei fare per controllare questo valore?
Grazie a quanti vorranno rispondermi e .....cosa mangiate oggi? :lol: La verità! 8O
Avatar utente
By Bruschino
#3693
Luciano, potresti suggerirmi quanto magnesio assumere attraverso l'integratore Magnesio Supremo, al giorno e in quali momenti della giornata?
Avatar utente
By luciano
#3695
Bruschino ha scritto:Luciano, potresti suggerirmi quanto magnesio assumere attraverso l'integratore Magnesio Supremo, al giorno e in quali momenti della giornata?

E' individuale, io prendo un cucchiaino da te colmo prima di andare a dormire, si dorme da dio, e uno al mattino.
Avatar utente
By Bruschino
#3700
Un cucchiaino da te colmo sono quasi 3 gr. Diciamo dunque 5-6 gr al giorno ma come tu hai già spiegato la cosa è alquanto individuale. 150gr dovrebbero durare circa un mese allora.

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret