Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

By rita
#36268
oggi è domenica e siccome non mangio piu' torte ho pensato di farmi un dolcetto non mucoso
:)
dopo aver mangiato il mio piattone di insalata con rucola e tre tipi di insalata a foglia verde; un piatto con cetriolini e per finire un piatto di patate ben cotte al forno

ho fatto un frullato con due manciate di noccioline (bio) precedentemente tenute a mollo
due prugne secche anch 'esse ammollate
mezzo cucchiaino di miele
un po' d'acqua ( a seconda , se lo si vuole piu' denso o meno , io preferisco piu' denso , quindi mezzo bicchiere)
ho versato la crema in una ciotola di ceramica e messa in frigo per 10 minuti
era davvero buona , sembrava nutella!
:)
Avatar utente
By lalita
#36278
Per noccioline intendi arachidi? Senza sale?
Quanto tempo tenute a mollo le noccioline e le prugne?
Grazie
By rita
#36281
no, non gli arachidi .
intendo le nocciole

le ho tenute a mollo un po' una mezz oretta ma forse per ammorbidirle avrei dovuto tenerle a mollo qualche ora.
comunque è venuto bene lo stesso.
ciao

p.s. se trovi arachidi bio o anacardi non prenderli con sale ma senza!!

e se vuoi puoi provare a fare una crema anche con pinoli , noci , mandolre ecc
tutta la frutta secca và bene
e anche quella essicata come i datteri o le albicocche essicate frullati con un po' d'acqua
Avatar utente
By swami863
#36293
Ci lecchiamo i baffi solo a leggerti Rita! :P
Leggo con piacere che oggi non desideri più cibi mucosi: mi racconti, se ti va in breve come sei arrivata a questo risultato che incoraggia tutti noi?
Grazie!!!!
Alessandra
By rita
#36294
ciao swami
ma guarda, non è stato da un giorno all' altro
vedo che qui entrano persone entusiaste della dieta
questo è bello
ma bisogna essere soprattutto convinti di testa
io ho sempre cercato l'alternativa naturale alle medicine, ho sempre amato la natura, ma non ho MAI mangiato frutta e la verdura l'avevo cominciata ad assaggiare solo pochi anni fa.
pensavo che diventare vegetariani poteva salvarmi e preservarmi dalle malattie che potevano nascere negli anni a venire, visto che fino a ieri avevo sempre mangiato in maniera disordinata.
il libro di Ehret mi ha illuminata
l ho seguito con naturalezza, anche quando leggevo dei clisteri , dei digiuni, del fatto che si poteva andare avanti di sola frutta.
mi dicevo: ci credo ma io non ce la faro' mai
eccomi qui. senza forzature
quando mi assaliva la voglia di qualcosa di mucoso, di velenoso
..lo mangiavo e tutto ritornava come prima, mi rimettevo in carreggiata.
ora l'80% di quegli alimenti , per me non esistono piu'

e tu? qui andiamo off topic ma spero che potrai raccontarci un po' di te in un post appropriato
ciao!
Avatar utente
By swami863
#36351
Grazie Rita per il tuo racconto!
Parlando di me, sto proprio pensando di raccontare i mei primi mesi, col proposito di tenere anch'io un piccolo diario da aggiornare, per ricordarmi da dove sono partita e cosa sto vivendo nel percorso...lo metterò in "storie di successo", perchè ho ancora tanta strada da fare, ma tanti successi piccoli e grandi stanno iniziando ad accadere..... :)
Un bacione!
Ale

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret