Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

#36416
Salve a tutti....
seguo la dieta da settembre, attualmente faccio 1-2 clisteri accurati al giorno e mangio 1 sola volta al giorno, mangio frutta principalmente acida: arance e kiwi ne mangio molti (faccio pasti da 1 kg di frutta, alcune volte abbondo) oggi ho fatto fuori un ananas mangiandolo molto lentamente, mangiato in 2 round.... il giorno prima avevo mangiato 2 kg di arance (mi piacevano da morire) + succo dello stesso tipo di arance....
in serata, dopo una seduta dal dentista un po stressante (dolore....ho l' apparecchio per addrizzare i denti....a proposito, mi continuano a dire che devo fare una seduta di fluoro: gli ho detto che ho letto che il fuoro fa male ma mi hanno risposto che tanto è un trattamento topico, non devo mangiarlo....accuso un po di sensibilità dentale, soprattutto vicino ai colletti dentali....che faccio ? faccio il trattamento?) sono tornato in paese e ho avuto il raptus di tarallini....non mangiavo farinacei da parecchio (per di piu avevo abbandonato i cereali integrali da un po....molto saltuariamente capitavano prodotti con cereali raffinati)
Ho mangiato 400 gr di tarallini e non contento ho fatto fuori 180 gr di patatine in sacchetto + 2 manciate di arachidi (che mi hanno fatto un po schifo.....non ne ho mangiati piu)
ho quindi circa 600 grammi di roba mucosa con sale e uno schizzetto di acido urico.....devo svuotare tutto quanto.
Dopo questo disastro ho fatto un clistere profondo e ho tirato fuori prma le arance, poi l' ananas che avevo mangiato.....
c' era un bel po di muco....potevo direttamente fare il clistere senza ingozzarmi di quella porcheria inutile, porca miseria....mi sarebbe passata la crisi, ma ero per strada, ho visto il supermercato e mi sono detto "droghiamoci!" :D
avevo pensato di digiunare fino a dopo domani mattina: ho dei limoni biologici che postei spremere per bene e bere il succo.....dopo di che mangiare un insalata (senza condimento, ne altro, la sola insalata, come sono solito mangiare) per spazzare via tutto....
se non resisto, domani in serata mangio delle mele....direi che i cibi acidi meglio evitarli in serata.
avete altre idee per farmi svuotare piu velocemente ? voglio tutto fuori !
stavo così pulito in questi giorni.... uff :lol:
che schifo fare rutti che sanno di arachidi ! scusate la schiettezza
grazie per la vostra lettura, aspetto pareri :)
#36418
will88 ha scritto:avete altre idee per farmi svuotare piu velocemente ?


Non tutti siamo uguali ma con me funziona bene il succo di limone in quantita' (ad es. mezzo litro che allungato con acqua potrebbe diventare un litro).
Come frutta io trovo le pere molto lassative, cosi' come l'uva, ma non e' ancora stagione per l'uva...mentre le arance non mi fanno nessun effetto lassativo stranamente. :)
By will88
#36420
grazie dell' info.... dici che è meglio provare ora con il limone o aspetto domani ?
Avatar utente
By danielsaam
#36437
Ciao will88, da quello che scrivi sembra che stai correndo troppo con la transizione. :wink:
Avatar utente
By Antishred
#36439
Rilassati e non sentirti in colpa per quello che mangi, è il modo migliore per uscire di testa senza motivo.
Fai quello che ti senti: se senti che sei pronto per fare il grande passo della dieta senza muco, allora fallo, ma sennò, nessuno ti rincorre nè ti obbliga nè ti accuserà di essere poco coerente se decidi di stare su una dieta povera di muco.
Da come scrivi mi sembri poco rilassato, non fa bene credimi, anche io ero così (la parte dei clisteri no) e poi ho capito che bisogna andarci piano con se stessi, siamo l'unica persona che possiamo trattare bene e dobbiamo farlo.
Se senti ancora desiderio per cibi mucosi puoi mangiarli e non credo avrai conseguenze così devastanti.
Se senti desiderio per cibi che producono carboidrati, può voler dire che stai mangiando poca frutta e il tuo corpo ti chiede zuccheri.
Prova a mangiarti un kg di datteri medjool e vedi se a fine giornata hai ancora voglia di cibi mucosi: se sì, allora reintroducili nella tua dieta 2-3 volte la settimana.

Come ti senti?
Ti senti sicuro delle tue scelte alimentari? Sei sereno?
Pensi spesso/sempre al cibo?
Quello che mangi ti appaga?

Per favore rispondi a queste domande con sincerità, così possiamo capire un po'meglio il tuo caso.

Ciaoo
Ultima modifica di Antishred il 17 marzo 2010, 16:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By giove
#36445
Come si potrebbe spiegare anche nel mio caso, stò 3 settimane senza mangiare farinacei, poi succede che dico mangio una fetta di pane e magari per una settimana continuo a mangiare pane. :(
Questi farinacei sono una brutta bestia. :D
Avatar utente
By mauropud
#36453
will88 ha scritto:grazie dell' info.... dici che è meglio provare ora con il limone o aspetto domani ?


Prendilo pure quando vuoi, pero' ricordati di risciacquare la bocca per togliere l'acido eccessivo che potrebbe rovinare i denti.

Comunque come gli altri hanno detto non ti devi colpevolizzare: semplicemente usa questa esperienza per sbagliare meno in futuro. :D
By will88
#36466
Come ti senti?

La giornata di ieri è stata bella, ero anche abbastanza felice e sereno (dovevo aspettare prima di entrare dal dentista e sono rimasto al sole a leggere un libro)
Dopo però stavo stressato per quello che m' avevano combinato, e avevo un bel po di feci dentro di me da espellere; accompagnate da un po di muco grazie all' azione dei 4 kg di arance moro che ho fatto fuori il giorni prima (ho esagerato....ma ero soddisfatto ahahahah non mi ero pentito assolutamente) e dei quasi 3 kg di ananas....come leggi, di frutta ne mangio molta, non sento l' esigenza di farinacei, non mi attirano...anche se ogni tanto sento l' odore di pasta asciutta che mangiano i miei e mi "consolo" con quell' odore....ma non sto male se non li mangio....è solo il cervello che fa collegamenti stupidi (molto ma molto meno rispetto a prima!) Ho notato che la frutta secca mi fa schifo (gli arachidi....BLEAH!)...l' ultima volta ho mangiato nocciole e mi sentivo strano, mi girava la testa.....probablimente per colpa delle troppe proteine, immagino
Il mio problema è che mi muovo poco....sento freddo e faccio poca attività fisica....però controllo quello che mangio e faccio molti lavaggi interni....è per quello che magari scappo in alcuni periodi....mi dico "mangio questo cibo x che pulisce moltissimo, se smuovo molto muco e mi capita una crisi, faccio un clistere....e vado avanti

Ti senti sicuro delle tue scelte alimentari? Sei sereno?

Sono sicuro che la frutta è l' unica cosa che serve....non lo so se sono sereno al massimo....è che voglio arrivare a mangiare sola frutta entro settembre....infatti mi sento determinato nella mia pulizia interiore....non lo so....sono vegan da piu di 1 anno e ho mangiato molti cereali integrali....seguo ehret da settebre (ma ho fatto 1 mese di marcia indietro) e ho smosso tantissimo...sento che sono a un buon punto

Pensi spesso/sempre al cibo?

mmmhhhh a questa domanda non ti so rispondere....cioè, all' inizio un bel po....ho adottato un certo metodo che ogni tanto uso, che non so quanto è valido....penso a cibi schifidi, anche magari onnivori, che non mangerei (e se sto un po messo male quel giorno, noto che il battito cardiaco aumenta di un po) dopo di che penso allo schifo che si puo creare nel mio corpo: muco, liquame vario e maleodorante, stagnante....e dopo mi dico "no! meglio di no !"

Quello che mangi ti appaga?

amo i succhi d' arancia....incominco la giornata con 1 litro di succo d' arancia con dentro succo di limone, non vedo l' ora che arrivano i miei amati fichi proveniente dall' albero di una vicina che ci riempie una bella coppa ogni giorno, stagione permettendo....mangio molto volentieri le mele, come oggi: ho pranzato con 6 mele rosse (equivalenti a poco meno di 1 chilo)
la frutta mi piace...mi piace molto e ne mangio molta....

Ho fatto un clistere oggi e ho buttato via un po di muco...ora però ho voglia di qualche schifessuola.....penso che ora andrò a comprare il pane di segale e qualcosaltro che mi appaga....ricomincerò pian piano a svuotarmi eheheehe

scusate gli eventuali errori d' espressione/grammaticali....scrivo sempre un tot e non ho molto tempo di rileggere piu volte, non me ne vogliate :)
Avatar utente
By Antishred
#36473
Beh, in primis: muoviti, fai attività fisica, balla, fai anche solo una flessione al giorno, è meglio che niente! Ti aiuterà a ragionare più chiaramente e ti farà sentire più forte.

Capisco quello che dici... ma uno secondo me deve regolarsi in base alle proprie sensazioni, senza forzarsi, ma cercando quanto più possibile di deviare la direzione piano piano dalla dieta onnivora a quella senza muco.
Quando svilupperai una naturale repulsione verso cibi mucosi, vorrà dire che preferirai di gran lunga la frutta e la verdura a tutta quella robaccia. Questa cosa, questa preferenza naturale è necessaria se vuoi avere successo.

Io mi ero costretto pur sentendo dentro di me la vocina che diceva: "stai facendo ca**ate, non sei ancora pronto per mangiare solo crudo!".
A un certo punto mi sono stufato e ho seguito la vocina. Ed è cambiato poco, mangio solo più cibi cotti ma rigorosamente provenienti da una pianta, e sono stra convinto per numerosi motivi a non mangiare mai più nulla di animale. Tempo al tempo.

Altra cosa, non metterti in prigione: la tua dieta non è l'unica cosa che è sensato "controllare" e cambiare. Così rischi di stressarti inutilmente e di essere infelice "finchè non avrai raggiunto l'obbiettivo" - che si allontanerà sempre di più, perchè se si parte con questo atteggiamento si crederà di non essere perfetti anche nella situazione più perfetta. Sono stato un perfezionista, è una minchiata, te lo posso assicurare.

Cerca di non puntarti i fucili contro, seguire bene la dieta non farà di te una persona migliore, non è che uno si realizza solo perchè sta seguendo la migliore dieta. Se è l'unico obbiettivo, finirai per avere una perfetta salute ma ti ritroverai ad annoiarti tutto il giorno.

A me sembra che ti stai un po' imponendo che DEVI seguire un regime alimentare perchè DEVI farlo PERCHE' E' GIUSTO COSI'.
Sappiamo tutti che è giusto così, ma dalla teoria alla pratica ce ne corre. Si impara tutti i giorni, e prima o poi la teoria si interiorizza e diventa naturale. Ma prima, tutti gli sforzi sono vani, se ci si sta sforzando.

Studia bene la teoria e lasciati guidare, abbandona i freni e segui la dolce pendenza. Oppure stai ancora faticando per salire??? ;)

La mia risposta è un po'poco organica, se sono stato poco chiaro dimmi pure...
Avatar utente
By Danny
#36514
Ciao Carlo :D
Per me sei stato chiarissimo e come sempre di gran utilità. Un pò sono emozioni e pensieri vissuti personalmente. Si finisce con l'irrigidirsi e questo non è sicuramente un bel vivere.
By will88
#36573
grazie Antishred, gentilissimo come sempre....
crecherò di essere piu morbido, promesso... :)
Avatar utente
By Liam
#36779
Antishred ha scritto:Beh, in primis: muoviti, fai attività fisica, balla, fai anche solo una flessione al giorno, è meglio che niente! Ti aiuterà a ragionare più chiaramente e ti farà sentire più forte.

Capisco quello che dici... ma uno secondo me deve regolarsi in base alle proprie sensazioni, senza forzarsi, ma cercando quanto più possibile di deviare la direzione piano piano dalla dieta onnivora a quella senza muco.
Quando svilupperai una naturale repulsione verso cibi mucosi, vorrà dire che preferirai di gran lunga la frutta e la verdura a tutta quella robaccia. Questa cosa, questa preferenza naturale è necessaria se vuoi avere successo.

Io mi ero costretto pur sentendo dentro di me la vocina che diceva: "stai facendo ca**ate, non sei ancora pronto per mangiare solo crudo!".
A un certo punto mi sono stufato e ho seguito la vocina. Ed è cambiato poco, mangio solo più cibi cotti ma rigorosamente provenienti da una pianta, e sono stra convinto per numerosi motivi a non mangiare mai più nulla di animale. Tempo al tempo.

Altra cosa, non metterti in prigione: la tua dieta non è l'unica cosa che è sensato "controllare" e cambiare. Così rischi di stressarti inutilmente e di essere infelice "finchè non avrai raggiunto l'obbiettivo" - che si allontanerà sempre di più, perchè se si parte con questo atteggiamento si crederà di non essere perfetti anche nella situazione più perfetta. Sono stato un perfezionista, è una minchiata, te lo posso assicurare.

Cerca di non puntarti i fucili contro, seguire bene la dieta non farà di te una persona migliore, non è che uno si realizza solo perchè sta seguendo la migliore dieta. Se è l'unico obbiettivo, finirai per avere una perfetta salute ma ti ritroverai ad annoiarti tutto il giorno.

A me sembra che ti stai un po' imponendo che DEVI seguire un regime alimentare perchè DEVI farlo PERCHE' E' GIUSTO COSI'.
Sappiamo tutti che è giusto così, ma dalla teoria alla pratica ce ne corre. Si impara tutti i giorni, e prima o poi la teoria si interiorizza e diventa naturale. Ma prima, tutti gli sforzi sono vani, se ci si sta sforzando.

Studia bene la teoria e lasciati guidare, abbandona i freni e segui la dolce pendenza. Oppure stai ancora faticando per salire??? ;)

La mia risposta è un po'poco organica, se sono stato poco chiaro dimmi pure...


Sottoscrivo!
By will88
#37130
I farinacei non li sto mangiando piu, ma sento ancora il bisogno di patate...
"Rallentando un po" ho notato che la mia sensibilità dentale è migliorata...l' unico problema è che sto continuando a cedere alle patatine in busta....fino a 300 grammi di roba untosa....per lo meno prendo quelle con olio di semi di girasole, lasciando sugli scaffali quelle con oli vegetali (scrivetelo che è olio di palma...furboni ghghghghg a nessuno piacciono i grassi trans)
Quando mangio patate a casa invece mangio le patate novelle tagliate a metà e lasciate con tutta la loro buccia...
Forse oggi invece di fare patate in padella (sempre se non cedo a quelle in busta) faccio banane fritte....ho giusto alcune banane acerbe che è meglio non mangiare così come sono (non adoro aspettare per mangiare qualcosa...compro frutta e verdura giorno per giorno senza fare scorte, queste banane però me le ha portate mamma)
By will88
#37131
come non detto: in casa c'0 erano 3 fette di pane di segale e 1 focaccina con origano....

sto perdendo il filo della transizione...Antishred dimmi qualcosa perfavore....(se hai skype posso parlarti da lì ? please)
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret