Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By mira28
#36855
buongiorno a tutti :D .
Vorrei chiedere se qualcuno ha esperienza di malattie classificate"RARE" e in quanto tali incurabili.
Nello specifico mi riferisco a neuropatia giganto assonale, definita rara dalla medicina uficiale, quindi senza cura, le industrie farmaceutiche non hanno nessun interesse a investire.
I soggetti sono solo oggetto di studio per creare bibliografia e esporla ai convegni.
La persona affetta è a me molto cara e vicina e sono convinta che Ehret avrebbe sicuramente saputo, se non risolvere, alleviare i vari sintomi.
Certo qualcuno potrebbe dire: "ma se tu segui Ehret sai già la risposta!", sì ma dopo anni e anni di speranze perdi la fiducia in qualunque cosa che promette.....
IO scrivo molto raramente ma appena posso leggo sempre i vostri post e ho sempre avuto la senzazione di essere entrata in una grande famiglia e sono sicura che con il vostro aiuto non troveremo la cura ma la voglia a sperare ancora in un futuro "NORMALE".
Grazie a tutti, sono stata un pò lunghetta ma con gli amici ..capita. :wink:
Avatar utente
By luciano
#36863
mira28 ha scritto:Certo qualcuno potrebbe dire: "ma se tu segui Ehret sai già la risposta!", sì ma dopo anni e anni di speranze perdi la fiducia in qualunque cosa che promette...
Questo è il problema di chi solo spera. Sperare significa aspettare che un evento possa avvenire o non avvenire senza la conoscenza di come tali eventi si manifestano.

Per discriminare ciò che funziona da ciò che non funziona occorre certezza.

La certezza si acquisisce studiando a fondo l'argomento.

Lo stesso vale per il sistema di guarigione. Studiando bene i libri di Ehret e applicandone i principi esposti su se stessi si acquisisce la certezza che funziona o non funziona.

A quel punto sei in grado di valutare se può servire per quello che vuoi risolvere.

Riguardo alla "neuropatia giganto assonale" è uno dei tanti nomi che la medicina s'inventa per classificare sintomi che non riesce a spiegare e li inserisce nell'elenco delle malattie rare.

Poi fanno pubblicità compassionevoli con tanto di bambino che chiede "Mamma, cos'è una malattia RARA?" e ti dicono dove mandare i soldi da dare alla ricerca (leggi case farmaceutiche) per trovare la cura, che non troveranno mai.

La scienza ufficiale dice che è ereditaria e la sua origine sconosciuta. Sono dei bugiardi o degli ignoranti.

Quei sintomi etichettati come "neuropatia giganto assonale" sono il risultato di avvelenamento da metalli pesanti inoculati con le vaccinazioni che hanno superato la barriera ematocerebrale.

Se non hanno prodotto danni permanenti possono essere risolti con la disintossicazione per metalli pesanti.

E così per molte altre "malattie rare"

Ovviamente l'alimentazione come suggerita da Ehret aumenta le possibilità di guarigione.
By mira28
#36865
Grazie per la risposta, il problema , ed è un problema quando non sei in prima persona ma cerchi di spiegare che hai finalmente trovato chi non ha interesse ad "aiutarti".
Cercherò di fare ricerche sui metalli, grazie, se hai qualche testo da suggerire mi farebbe piacere.
Avatar utente
By braveheart
#36886
mira28 ha scritto:Cercherò di fare ricerche sui metalli, grazie, se hai qualche testo da suggerire mi farebbe piacere.

Cristiana Di Stefano ha creato questo sito dopo molte ricerche sui metalli pesanti http://cristianadistefano.eu/ , e da aiuto e consigli a chiunque.
By mira28
#36887
Grazie Brevehart.Vado a leggerlo.1 salutone, loredana.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret