Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By seba213
#37119
Ciao a tutti,
ho provato a cercare questa informazione nel sito e nel forum ma non l´ho trovata, quindi posto una domanda.
Dopo un digiuno di 6 giorni sono necessariamente dovuto andare dal dentista per togliere un dente del giudizio.
Premetto che sto abitando momentaneamente fuori italia in un paese dove riesco malauguratamente a farmi capire poco.
Avrei voluto far capire che sono contro ogni tipo di medicinale ma mi e´stato risposto che senza anestetico non poteva operare. (lóperazione non era semplice perche´le radici del dente erano assai ricurve, ad uncino, e sbattevano contro un nervo mascellare).
Mi ha fatto 5 punture di Ultracain. Ho fatto una piccola ricerca su internet e non ho scoperto belle cose (ne parlano su questo sito www.bosscherstichting.org in modo tremendo).
Il giorno dopo son dovuto tornare e me ne ha rifatte altre 3 per togliere quello accanto. :evil: Poi mi ha prescritto degli antibiotici...ho stracciato la ricetta...non ne prendero´mai.
Io sto continuando il digiuno (sono adesso al nono giorno) e la mia domanda e´:
in questi casi in cui uno e´costretto a prendere questi anestetici o comunque e´costretto ad andare dal dentista con trapani e schifezze che in parte inghiotti...il digiuno e´sconsigliato o no?
Mi consigliate poi un buon modo per eliminare dal mio corpo ogni traccia di quel cavolo di Ultracain?
Grazie a tutti, vi voglio bene.
Avatar utente
By bactabeven
#37145
Ciao, se non ti senti addosso effetti collaterali, non dovresti preoccuparti, del resto la disintossicazione la stai già facendo nel digiuno o anche prima con la Dieta di Transizione che penso avrai fatto prima di fare il digiuno giusto? Era un farmaco pieno di schifezze e anche lui finirà giù per il tubo come tutto il resto ti pare ? :wink:
Avatar utente
By seba213
#37156
Bactabeven questo digiuno certo viene dopo 2 anni di transizione e digiuni alternati, ma la mia preocupazione e ´che si dice che quel cavolo di anestetico va a finire anche nelle ossa e se uno non ha gli enzimi giusti per metabolizzarlo e´fritto!

Luciano, perdonami, non posso dirti dove sono
e dove sono non posso fare come mi consigli
anche se sento anchío che sarebbe la cosa giusta.
...ma la mia centrifuga e´ in italia :cry:
stasera potrei mangiare un pacchetto di bio mele essiccate e uno di bio prugne...vediamo che bio seduta di corpo viene fuori....
Comunque in generale il mio dubbio era se il digiuno fosse giusto continuarlo anche quando si era costretti a prendere schifezze come quel cavolo di anestetico o se era meglio buttar giu qualcosa in funzione di "spugna"...
Luciano secondo te non si riesce proprio a disintossicarsi con i soli cibi naturali anche dai metalli pesanti e se no quale e´ il migliore tra tutti?

quante domande vorrei farti!

comunque grazie per le risposte passate e future.
io potro´rivedere questo forum tra una settimana
mannaggia...vi sapro´dire se sono sopravissuto
:wink: un forte abbraccio a tutti
Avatar utente
By seba213
#37157
Comunque ragazzi dico a tutti state attenti perche´ questo anestetico e´davvero molto usato da dentisti e da chirurghi anche italiani, perche´ molto rapido ed efficace rispetto agli altri...e per far piu´ pazienti velocemente...quindi piu´ soldi... se ne infischiano, come sempre , delle controindicazioni.
Tra le altre cose sentite cosa dicono, riporto uno stralcio sul componente attivo...l´ ARTICAINA:
Per essere metabolizzata correttamente, l’articaina necessita di enzimi del gruppo delle colinesterasi, in particolare delle butyrylcholinesterase (BuChE) o butirrilcolinesterasi (BuChE). Quando nell’organismo tali enzimi sono in quantità insufficiente oppure hanno ridotta efficacia, Ultracain™ e Septocaine™ non vengono metabolizzati come dovrebbero e l’organismo è costretto a cercare metodi alternative per smaltirli. Questo processo metabolico porta alla formazione di altre sostanze tossiche che possono causare paralisi o danni cerebrali. In certi casi, tali sostanze possono anche attaccare la struttura del DNA/RNA umano, determinando l’insorgere del cancro. Le forme di cancro causate dalla somministrazione di articaina sono, secondo la nostra esperienza, particolarmente aggressive e resistenti alle terapie. Il cancro può essere curato tramite chemioterapia o radioterapia o con intervento chirurgico, ma tende a ricomparire dopo un breve periodo quando l’articaina accumulatasi nei tessuti, adiposi o cerebrali, viene progressivamente rilasciata nell’organismo. Se il sistema immunitario è indebolito dall’uso di farmaci, o a causa di stress o uno stile di vita poco sano, il cancro può ricomparire in seguito al progressivo rilascio dell’articaina non metabolizzata - o solo parzialmente metabolizzata - nei tessuti dell’organismo.

I più recenti risultati sperimentali indicano che l’articaina può alterare il metabolismo degli acidi grassi. Queste pagine verranno aggiornate a mano a mano che emergeranno nuovi risultati e informazioni circa gli effetti collaterali imprevisti dell’articaina.

(dal sito www.bosscherstichting.org )
Avatar utente
By danielsaam
#37209
seba213 ha scritto:questo digiuno certo viene dopo 2 anni di transizione e digiuni alternati

Avevi letto i libri di Ehret a suo tempo?

Perchè non ci racconti qualcosa in più su di te nella sezione "Mi presento!" ? :D

seba213 ha scritto:Luciano, perdonami, non posso dirti dove sono
e dove sono non posso fare come mi consigli
anche se sento anchío che sarebbe la cosa giusta.

8O :?: :!:
Avatar utente
By luciano
#37215
seba213 ha scritto:Luciano, perdonami, non posso dirti dove sono
e dove sono non posso fare come mi consigli
anche se sento anchío che sarebbe la cosa giusta.
...ma la mia centrifuga e´ in italia :cry:
Il mio Geolocator mi dice che il paese da dove scrivi puoi trovare tranquillamente dentisti alternativi e comprarti una centrifuga anche a prezzi inferiori che in Italia. Oppure puoi trovare un locale dove fanno succhi centrifugati.

Perché non puoi dire dove ti trovi? Oggi non esistono ragioni legali per cui uno non possa dire dove si trova.
Avatar utente
By seba213
#37295
luciano ha scritto:Il mio Geolocator mi dice che il paese da dove scrivi puoi trovare tranquillamente dentisti alternativi e comprarti una centrifuga anche a prezzi inferiori che in Italia. Oppure puoi trovare un locale dove fanno succhi centrifugati.

Perché non puoi dire dove ti trovi? Oggi non esistono ragioni legali per cui uno non possa dire dove si trova.


Caro Luciano, il tuo Geolocator si affida sulla lettura degli IP, ma sai quanti modi ci sono di camuffare il proprio?
Se infatti provi ad usarlo di nuovo vedrai che risulto essere da tutta un altra parte del posto precedente.
E non é per la legge che non posso o non voglio, ma per motivi personali.
Nemmeno mio padre sa dove sono, ma non mi disturberebbe il fatto che tu lo sapessi. Il mio interesse é di non renderlo noto.

E comunque non penso sia interessante in questo forum sapere dove mi trovo, e non era questo l argomento della mia discussione, che vi ha cosi distratti da non rispondere ai miei dubbi.

Ti stimo Luciano, per quello che mi hai permesso di conoscere e per tutto cio che porti avanti.
Le difficolta che sto affrontando in questo periodo della mia vita, non mi permettono di poter fare tutto quello che vorrei fare e quindi non ho la liberta di poter agire cosi come tu mi consigli.

Caro danielsaam, é da molto tempo che seguo ehret e voi in questo sito sia teoricamente che praticamente, anche se risulto essere registrato da poco. Ma sono un tipo molto riservato per la propria storia e i propri progressi, non me ne vogliate per questo, siete comunque miei fratelli...
...anche se qui non mi avete risposto...
e fraternamente vi abbraccio.
con affetto. seba.
Avatar utente
By Jasmine
#37341
Ciao
ci sono dei rimedi omeopatici che accellerano la disintossicazione del fisico.
e altri che limitano i danni sia dei vaccini che dei medicinali in genere.

Non posso dire ciò che l'omeopata ha prescritto a me, poichè cmq bisogna affidarsi ad un bravo omeopata unicista, in quanto è pur sempre medicina, anche se non convenzionale.

Infromati.
Ciao
Avatar utente
By seba213
#37402
Grazie jasmine,
pensavo di trovare qui qualche infromazione,
ma m´infromero´ :roll: anche diversamente.
Ciao.
Avatar utente
By Jasmine
#37411
se non puoi informarti altrimenti....
Tuhja 200Ch in granuli unica soluzione (quindi da prendere tutti insieme sotto al lingua), i rimedi omeopatici si trovano facilemnte in tutte le farmacie (Iovunque tu ti trova)

me la prescrisse il mio omeopata quando ho dovuto aihme fare dei vaccini.

Per quanto concerne la dissintossicazione mi era stato prescritto nux vomica 30CH, serve anche a smaltire eccessi di cibo, caffe, alcool e sigarette.

Sono rimedi standard, quindi non risolvi tutti i tuoi problemi.
L'omeopatia si basa sul tutt'uno.. vede la persona come un insieme e nn considera le patologie a se stanti.

Nel tuo caso specifico si va ad eleminare le tossine.
QUalora però tu avessi altri problemi se hai occasione consulta un omeopata.

I due medicinali sopracitati non hanno effetti collaterali.
Io cmq facevo anche una cura profonda con altri rimedi.

Un abbraccio
By rosa112
#37439
Ciao Seba :)
Nel negozio Bio dove lavoro io hanno cinque dipendenti che sono Dottori. Una è
erborista e nutrizionista, tre sono medici Naturopati e un’altra è un medico
chiropratico che si occupa anche d’agopuntura e medicine cinesi. Per cominciare
non ho potuto ne parlare o ascoltare loro senza interruzione perche oggi al
lavoro c'era una folla di gente, ma sono felice che lo fatto lo stesso.
Ecco il parere degli esperti!
Ho raccontato una delle Dottoresse che è un ND, Naturopath (il quale
ho trovato più adatta per questa domanda perché suo padre è uno specialista in
ortodontia) tutto quello che tu hai scritto sul sito d’Arnold Ehret. L’ho
mostrato il sito www.bosscherstichting.org e l’ho fatto notare quel paragrafo
in cui parla di come “Per essere metabolizzata correttamente, l’articaina
necessita di enzimi del gruppo delle colinesterasi”. All’inizio lei mi ha
chiesto se hai alcuni sintomi, cosa mangi e se stai prendendo delle erbe. Lei
dice, riguardo alla dieta di transizione e digiuni alternati, che quello che
stai facendo e gia bene. Ha detto che la quantità di punture, 8 in tutto, che
ti hanno somministrato non e tanto. Solo se il tuo colinesterasi non funziona
regolarmente, qualcosa che accade a 1 persona su 25, può portare alla
formazione di altre sostanze tossiche che possono causare quei danni. Tu
essendo un tale purista potrebbe farti sentire di più gli effetti collaterali,
MA tu essendo purista ti aiuterà ad eliminare Ultracain più veloce. A
prescindere da questo, per accelerare il processo di eliminazione dell’
Ultracain, sapendo che il colinesterasi e’ fatto di globuli del sangue &
fegato, se tu puoi migliorare i tuoi globuli di sangue & fegato che produco il
colinesterasi potrai in questo modo accelerare il processo di eliminazione. Le
cose che migliorino i globuli ed il fegato sono alfa-lipoic acid, burdock,
dandelion, milk thistle, B vitamins, C vitamins, iron, vitamin A C E.

↑Colinesterasi
– ↑ blood cells & liver
– α – lipoic acid
– burdock׀dandelion׀milk thistle
– B vitamins׀ vit C׀ iron
– Vit A׀C׀E

Poi ho chiesto ad un'altro collega di lavoro in cui la dieta d’Arnold Ehret
lo ha seguito molti anni fa, per sentire un altro parere e lui dice che hai
bisogno di avere i canali di eliminazione che lavorino bene. Attraverso una
plant-based diet a foglie verdi che tira fuori le tossine e fibra come i semi
di lino che funziona come scopa. Tutto dovrebbe andare bene.

Le erbe (burdock ׀ dandelion׀ milk thistle – bardana ׀ tarassaco ׀ cardo mariano) si prendono meglio cosi:

Il principio attivo del cardo mariano, la silimarina si assorbe meglio essiccata come integratore.
Per la bardana e il tarassaco prenderle a tisane, fresche, essiccate come integratore, o all’estratto liquido in un modo o nell'altro va bene, ma se hai un po' di pazienza la cosa migliore per la bardana e il tarassaco è preparare il decotto fatto con le parte più fitte delle piante, come corteccia, radici, semi, o bacche.
Per il decotto: quando l’acqua bolle si mettono le erbe a sobbollire per 5 minuti poi farle restare infusione fino a quando le erbe cadono in fondo al pentolino.

:D Ciao a tutti!
Ultima modifica di rosa112 il 6 aprile 2010, 4:47, modificato 1 volta in totale.
By rosa112
#37440
P.S.
Anche io spero proprio che tu abbia quel
cacchio di enzima! tvb
Avatar utente
By seba213
#37457
Non potevo ricevere consigli migliori.
Grazie.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret