Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By canadese75
#37620
forse la causa non la conoscono nemmeno loro o la ignorano :(
Ma quindi Luciano consiglieresti di reintegrarle latticini (tolti per sospetta causa dermatite) e carne e togliere i cereali? il problema è per la mensa scolastica: un casino che non vi dico per riuscire a dargli la carne solo una volta alla settimana
In effetti risulta degli esami anche una leggerissima intolleranza al grano e all'albume....che la dermatite atopica e le adenoidi ingrossate siano sintomi collegati? mamma mia che casino, che ignoranza :( :oops: :cry:

marly: in realtà sono un maschio, cmq evitiamo anche latte e derivati (non sempre purtroppo) perchè si pensava fossero la causa della dermatite
Avatar utente
By Foca
#37627
Per sostituire il latte posso suggerirti quello d'Avena, anche se non si tratta di latte.
Sono riuscita a farlo accettare alla mia bambina. Potresti tentare, magari all'inizio fai metà e metà per abituarla lentamente al gusto. :wink:
Avatar utente
By luciano
#37631
canadese75 ha scritto:Ma quindi Luciano consiglieresti di reintegrarle latticini (tolti per sospetta causa dermatite) e carne e togliere i cereali? il problema è per la mensa scolastica: un casino che non vi dico per riuscire a dargli la carne solo una volta alla settimana
In effetti risulta degli esami anche una leggerissima intolleranza al grano e all'albume....


Non consiglio latte e latticini, ma se proprio vuoi usa quello crudo, non pastorizzato e i latticini freschi fatti con latte non pastorizzato, sempre più difficili da trovare. Dove abito io c'è un distributore automatico di latte fresco non pastorizzato.

canadese75 ha scritto:....che la dermatite atopica e le adenoidi ingrossate siano sintomi collegati?
Sono sintomi prodotti dalla stessa causa: residui collosi prodotti dalla "digestione di cibi amidacei.
Avatar utente
By canadese75
#40120
Confermo Luciano che avevi / hai perfettamente ragione: le terme sono servite, ma a poco; sono però riuscito per un periodo di circa un mese ad evitare quasi tutte le farine (eccezion fatta per la pasta di mais che mangia a pranzo 2 volte alla settimana all'asilo) e devo ammettere che le braccine della bimba sono tornate rosa ed in più ha smesso di russare; in questi 4 giorni tra festine varie ma un pezzo di pizza, ma un panino con la salamina e taac, di nuovo braccine con i puntini rossi. E' andata a fare la visita dall'ottorino il quale consiglia l'intervendo dicendo che le adenoidi sono molto ingrossate e che ostruiscono quasi totalmente il "condotto" uditivo; questo il motivo per cui appena ha un po' di catarro non sente più nulla; sto facendo del mio meglio ma è più difficile dimostrere l'evidenza a mia moglie che a lei, forse perchè si fida di più di me....
Grazie e speriamo bene
Avatar utente
By luciano
#40137
Dai che ce la fate! :D

Niente bisturi, di solito sono gli adenoidi pieni di muco che rendono lo spazio stretto, ma questo non te lo dicono, sono precisazioni non necessarie altrimenti non dovrebbero fare più operazioni.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret