Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

By sibilla
#3051
Ciao a tutti!
Dopo vari tentativi di dieta di transizione, che purtroppo i hanno portata a eccessi concentrati (uff) con dolci vari persino non vegan, ieri ho mangiato leggero (passato di verdure con un po' di patate e una fetta di pane integrale tostato, più verdure varie e prima di pranzo frutta, e cena di sola frutta), oggi ho cominciato con il digiuno! Sto bevendo il bibitone della master cleanse (limone sciroppo d'acero peperoncino), e la mia amica che ha più esperienza mi ha consigliato di fare un solo giorno tanto per capire, magari un giorno a settimana per un mesetto.
Il fatto è che io mi sento bene! ho letto che la fame passa giusto dopo due tre giorni, mi sembra un peccato interrompere proprio sul più bello! Secondo voi non varrebbe la pena di continuarlo chessò, una decina di giorni? e se ce la faccio anche i ventuno giorni? o sono troppo precipitosa?!

Grazie!
Avatar utente
By agape
#3054
ciao Sibilla,
l'ultimo digiuno che ho fatto, a novembre, è durato (ahimè) due giorni e mezzo: il primo avevo continuamente fame, il secondo non ci pensavo già più, il terzo però mi sentivo troppo stanca e facendo un lavoro a volte faticoso, non riuscivo a reggere il ritmo; così non potendo assentarmi per qualche giorno ho ricominciato a mangiare, con verdura, e ti dirò, l'ho fatto prorpio di malavoglia, non avevo fame e infatti mi ha dato più disagio ricominiciare senza sentirne la necessità che la mancanza di cibo.
ciao
Elena
By sibilla
#3066
Che peccato!
A me sta andando abbastanza bene (oggi secondo giorno), ho avuto un po' di fame, ma niente di tremendo, è più... nostalgia del cibo. Cerco di pensare che tutte quelle cose le posso mangiare... solo tra un po'. Poi freddo, abbastanza, e alito puzzolente. La lingua non mi sembra neanche granchè bianca, magari domanni.
Questo digiuno della limonata poi credo che semplifichi molto la faccenda: in pratica si assumono tutte le vitamine e sali minerali sufficienti a mantenere uno stile di vita normale, ma che non attivano il processo digestivo e quindi la disintossicazione avviene lo stesso. Le dosi dello sciroppo d'acero sono belle consistenti: circa 1600 calorie al giorno!
In più stamattina ho bevuto un litro di acqua con sciolti due cucchiaini di sale integrale: mi hanno detto che in questa soluzione non viene assorbito dallo stomaco ma arriva all'intestino dove fa da 'pala'. Questo fatto del non assorbimento non l'ho molto capito... però ha funzionato!

Attendo suggerimenti sui tempi!

Sibilla
Avatar utente
By luciano
#3068
sibilla ha scritto:Attendo suggerimenti sui tempi!
Sibilla

Non è possibile dare i suggerimenti sui tempi, ognuno è diverso e ciò che vale per uno non necessariamente è valido per un altro.

In ogni modo Ehret dà precise istruzioni su come fare un digiuno e prima durante e dopo e leggendolo dovresti vedere cosa si applica al tuo digiuno.

In ogni caso se non ci sono disturbi o sono tollerabili, questo è indice che può essere continuato.
By sibilla
#3125
Oggi settimo giorno. Inrealtà sto benissimo e sono molto felice per tutte le scoperte, le novità che puntuali si presentano ogni giorno come da programma!ma lo stessocreedo che interromperò domani, per ragioni indipendenti dalla dieta.
Si sente spessodire da chi ha paura di modificare la propria vita, cose tipo che non potrebbe farlo perchè vivendo coi genitori loro non glielo permetterebbero. Premesso che io non vivo più coi miei da un pezzo, ma devo dire che questo week end passato da loro è stato decisamente istruttivo: ho capito che anche i peggiori anatemi non possono nulla contro la volontà se è ben radicata.
La mia mamma psicoterapeuta mi ha ascoltata con grande calma e attenzione (ohibò) per poi parlarmi di 'anoressia nervosa' e 'autolesionismo', mia sorella (la più possibilista) non era comunque persuasa e ha detto che questi esperimenti (?) vorrebbe non si facessero sulla miapelle, e poi mio padre, (medico! :lol: ) direttamente ha detto ceh è molto deluso da me e che evidentemente è a causa del mio 'fanatismo'se nessuno mi vuole e non ho il fidanzato! :evil:

Le cose sono un pochino migliorate dopo i primi giorni, quando l'eczema che mi tormenta da un anno ha cominciato seriamente a regredire, il mio aspetto onn era affatto pallido o smunto o da flebo come si immaginava mia madre, e il mio sedere si è miracolosamente prosciugato di tutti i depositi cellulitici facendo l'invidia di mia sorella (scusate, anche l'occhio vuole la sua parte!). Mio padre dal canto suo a cominciato a sfottermi come i bei tempi appena appreso i miei propositi vegani, il che rispetto agli insulti è un buon segno, per adesso di più non potevo proprio sperare!

:D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret