Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By rolen
#37868
Ho letto un interessantissimo libro " guarire senza dormire" .
titolo provocatorio ovviamente.
Sostiene infatti (come già sapevo da altre fonti) che il corpo umano necessita di meno delle 8 "canoniche" ore x riposarsi.
L'autore sostiene che dormire dalle 19.20 alle 23.20 è il meglio per l'organismo umano, ma ahimè non per i tempi sociali che corrono...
vero, tutto è possibile, basta volerlo ma al lavoro ho programamto di andarci ancora qualche anno...
Anche gli indiani parlano dei cicli del sonno, e so di gente che si riposa perfettamente dormendo a intervalli di 10 o 15 minuti...

Chiedo a voi se avete notizie ,link o libri che parlino dell'argomento più in profondità

Grazie
Rocco
By costina
#37870
so che teorie del genere andavano "di moda" alcuni annai fa. Ultimamente, nuovi studi e nuove teorie affermano che... è meglio dormire.
Sugli orari non so: tante teorie mi sembrano costruite solo su ragionamenti autoreferenti....
Ne ho sentite tante, ma se ci si vuole rapportare a ritmi "naturali", penso che dovrei vedere riferimenti alle stagioni, e alle latitudini....
Avatar utente
By luciano
#37881
I vari articoli sul sonno, ed eventuali libri, che stabiliscono gli orari e il numero di ore necessarie sono delle bufale.

E' una cosa assolutamente individuale.

Chi ha l'organismo debilitato deve dormire molto per sopperire, anche se malamente, alle necessità quotidiane.

Una persona sana e con il corpo disintossicato ha bisogno di meno ore di sonno.
Tale numero di ore dipende anche dal fatto che la persona sia motivata o meno e quanto è motivata.

Una persona che ha un progetto da fare che ritiene importante e di cui è entusiasta potrebbe dormire anche tre ore per notte e non sentirsi per niente stanca. Poi magari un giorno alla settimana si lascia piombare in un sonno anche di dieci ore per poi ricominciare di nuovo con il ritmo delle 3 o 4 ore per notte.

Quando ho tradotto il Sistema di guarigione della dieta senza muco ho anche passato notti al computer per poi riprendere la giornata senza avere sonno o sentirmi stanco.

Una persona priva di obbiettivi che tira avanti giorno per giorno dormirà molte più ore, oltre ad indugiare nel letto anche dopo essersi svegliata, non avendo un obiettivo entusiasmante ma una routine che considera noiosa o un lavoro che non le piace e si alza per non essere licenziata, oppure perché è disoccupata e pensa che è inutile alzarsi per andare a cercare un lavoro, tanto è sicura che non lo troverà.

Questi sono i due esempi opposti fra i quali ci sono tutte le varie sfumature.

Di base quindi le ore di sono dipendono:

  • Dalle condizioni fisiche del corpo
  • Da quanto e da cosa un essere è motivato.


La seconda è ancora più influente della prima nel determinare le ore di sonno.

ti sarà capitato di non poter dormire perché il mattino successivo saresti partito per una gita o per le ferie. :D

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret