Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By lina
#39394
Grazie a rolen per la risposta.

Spero che uscirà qualche calcolo nella prossima pulizia. Intanto vorrei
chiederti cosa ne pensi se continuo a prendere l'olio di riso la mattina
e se potrei abbinare anche i semi di pompelmo visto che sono antiparas
sitari nel caso ci fossero dei parassiti.

Forse per questo non è venuto fuori nessun calcolo :?:

Ciao lina
By conigliobianco
#40213
Ciao Freaky,

io non ho avuto nessun problema con la pozione olio/pompelmo. Certo è pesantina, ma come sapore molto meglio dei sali epsom!
L'ho bevuta a sorsoni tutta in una volta.
Mi sono subito straiata a letto e sono rimasta ferma per 20/25 minuti, dopo di che ho iniziato a leggere per un po'.
Certo poi mi sono anche girata e mossa ma non mi sono più alzata e non ho avuto nessun problema a dormire.

Ho già fatto la procedura due volte ma non ho avuto grandi espulsioni di calcoli, anzi la seconda decisamente meno della prima!
Eppure proprio la seconda volta avevo mi ero preparata con 8 gg. di cura reni e intestino come da istruzioni! Non so come interpretarlo.
Proverò una terza volta più avanti.

ciao,
Barbara
Avatar utente
By lina
#40219
Dopo aver preso l'olio-pompelmo mi sono coricata e sono rimasta
per 20 minuti a pancia in sù ferma, dopo mi sono girata di fianco ed
ho dormito tranquillamente.

Come ho detto prima, non c'è stata nessuna espulsione di calcoli.

La prossima settimana ripeterò solo la pulizia del fegato senza fare prima
quella dei reni ed intestino.

Spero che, almeno uno dei calcoli, verrà fuori, diversamente proverò
ancora fra qualche mese.

Vi farò sapere.

Ciao lina
Avatar utente
By rolen
#40254
freaky ha scritto:
freaky ha scritto:
- bere la pozione olio-pompelmo è stato difficile..per qualche minuto ho pensato che avrei vomitato e mandato tutto all'aria, ma son riuscito a stare calmo(e soprattutto immobile per 25 minuti),infatti vorrei che mi diceste come l'avete bevuta,così la prossima volta mi organizzo meglio(io l'ho divisa in due porzioni bevute d'un fiato).

-nonostante le 8 capsule di ornitina ho avuto grosse difficoltà ad addormentarmi.(di solito dormo tranquillamente)tra l'altro mi son svegliato verso le 3 di notte con una grande nausea,son rimasto sveglio per un paio d'ore,mi son alzato per andare in bagno,poi per fortuna mi son riaddormentato fino alle 9, quando ho avuto la fantastica espulsione!

una domanda...
ma voi dopo esser rimasti immobili per 20 minuti,poi vi siete messi di lato o a pancia in giù per dormire?
ci si puo' muovere?
grazie ancora



io cerco di rimanere immobili il più possibile, circa 1 ora, poi è ovvio che se non ti addormenti ti puoi girare.
Soprattutto le prime 3-4 pulizie ho percepito chiaramente il passaggio dei calcoli dal fegato all'intestino fra i 20 e i 30 minuti dopo aver bevuto la pozione olio-pompelmo.
oggi che ho effettuato la sesta pulizia ho avvertito molto meno questo passaggio infatti i calcoli erano una sessantina e medio piccoli.
credo sia il segno che pian piano li sto esaurendo.
Avatar utente
By rolen
#40255
lina ha scritto:Dopo aver preso l'olio-pompelmo mi sono coricata e sono rimasta
per 20 minuti a pancia in sù ferma, dopo mi sono girata di fianco ed
ho dormito tranquillamente.

Come ho detto prima, non c'è stata nessuna espulsione di calcoli.

La prossima settimana ripeterò solo la pulizia del fegato senza fare prima
quella dei reni ed intestino.

Spero che, almeno uno dei calcoli, verrà fuori, diversamente proverò
ancora fra qualche mese.

Vi farò sapere.

Ciao lina


ciao lina,
mi dispiace che tu non sia ancora riuscita a espellere nulla, ma vorrei esortarti a non demordere, arriverà il momento fatidico (che sulle prime è incredibile!)

Hai bevuto la mistura in piedi ?
Appena finita ti sei sdraiata ma con testa e spalle (queste leggermente) sollevate ?

ti consiglio comunque di aspettare un mese fra un tentativo e l'altro, è uno "stress" per il fisico anche se non c'è espulsione di calcoli.

in bocca al lupo
Avatar utente
By lina
#40265
La prima pulizia l'ho fatta il 18 Maggio.

Lunedi vado a comprare i pompelmi e così potrò fare il secondo
tentativo.

Sono convinta che i calcoli ci sono, quindi insisto, sperando di vederne
almeno uno anche piccolo.

Ciao lina
Avatar utente
By lina
#40645
rolen ha scritto:
lina ha scritto:Dopo aver preso l'olio-pompelmo mi sono coricata e sono rimasta
per 20 minuti a pancia in sù ferma, dopo mi sono girata di fianco ed
ho dormito tranquillamente.

Come ho detto prima, non c'è stata nessuna espulsione di calcoli.

La prossima settimana ripeterò solo la pulizia del fegato senza fare prima
quella dei reni ed intestino.

Spero che, almeno uno dei calcoli, verrà fuori, diversamente proverò
ancora fra qualche mese.

Vi farò sapere.

Ciao lina


ciao lina,
mi dispiace che tu non sia ancora riuscita a espellere nulla, ma vorrei esortarti a non demordere, arriverà il momento fatidico (che sulle prime è incredibile!)

Hai bevuto la mistura in piedi ?
Appena finita ti sei sdraiata ma con testa e spalle (queste leggermente) sollevate ?

ti consiglio comunque di aspettare un mese fra un tentativo e l'altro, è uno "stress" per il fisico anche se non c'è espulsione di calcoli.

in bocca al lupo


Ciao rolen,
sabato e domenica ho fatto la seconda pulizia. Sono venuti fuori circa
15 calcoli piccoli i più grandicelli, poco più di un pisello, erano verdi,
gli altri, più piccoli di colore beige. Sono contenta di questo risultato,
alla prossima.

Ciao lina
#42585
CISTILEVE FORTE PLUS 30CPS NUTRA LI Prezzo unitario:16€
2 capsule al dì da ingoiare con lo sciroppo

LENICYST SCIROPPO 200ML 77 Prezzo unitario:19,5€
20 ml in un litro di acqua (io ne prendevo 10 ml in 1/2...)


Ciao Sono Adda
Ho letto con molto interesse l'esperienza della pulizia del fegato e ti ringrazio di averla scritta di modo che tutti la possano condividere ed usufruirne.
Ho deciso di fare il trattamento per i reni e per i parassiti che ti ha consigliato l'erborista mentre per la pulizia del fegato devo ancora capire se farlo all'inizio della dieta di transizione può andar bene o no.
Ho quindi acquistato i prodotti qui sopra e mi chiedevo se si possono prendere a qualsiai ora o è meglio per esempio assumere l'olio di crusca di riso a digiuno.alle 10 la prima dose di questi prodotti e la sera alle 20 la seconda dose.
Tu come le assumevi?
poi ti volevo chiedere se smuovono particolarmente l'intestino per organizzarmi al lavoro.
un salutone
adda[/code]
Avatar utente
By rolen
#42603
Ciao Adda,
io prediligo l assunzione dell'olio a digiuno, ho la netta impressione che sia più efficacie.
a volte lo prendevo appena alzato e non facendo colazione arrivavo al pranzo.
a volte lo prendevo prima di andare a letto lontano dalla cena.

per lo sciroppo/pastiglie invece non sono così drastico ma cercavo di prenderlo comunque lontano dai pasti

nessuno dei prodotti mi dava "impellenze intestinali" particolari, ma può essere che l'olio a digiuno aiuti l'evacuazione.

ti consiglio la pulizia del fegato anche in transizione (se no bisognerebbe aspettare anni prima di effettuarla :!: )
scegli però un periodo in cui sei più rilassata, le vacanze sono un ottimo momento per esempio, questo perchè ho notato che in periodi di stress l efficacia è minore (ma può essere stato anche per altri motivi che non ho preso in considerazione)

buone cose
Rocco
Avatar utente
By adda
#42604
rolen ha scritto:
ti consiglio la pulizia del fegato anche in transizione (se no bisognerebbe aspettare anni prima di effettuarla :!: )
scegli però un periodo in cui sei più rilassata, le vacanze sono un ottimo momento per esempio,




Ciao Rocco grazie per la risposta.
Ho deciso di fare il trattamento reni e parassiti come primo passo.
poi apetterò di vedere come va il mio transito intestinale e quando vedo che si è regolarizzato riprocedo con trattamenti coordinandolo alla pulizia del fegato.
Ho l'impressione che tutto insieme sia un discreto sforzo per il mio organismo.
Sono in transizione da circa un mese ed il mio organismo ha dimostrato dei cambiamenti anche troppo repentini.
io ho un fisico morbido e vivo male le variazioni troppo veloci di peso.
perciò farò il primo passo ;verdrò come mi sento e non appena avrò rotto gli indugi andrò con la prima pulizia del fegato.
ciao buone cose anche a te
adda
#43161
Ciao a tutti, ho sperimentato anch'io i lavaggi epatici dopo aver letto Andreas Moritz e la sua metodologia. Ho già effettuato 3 lavaggi espellendo circa 500 calcoli di varia grandezza. Li ho fatti analizzare e sono risultati composti da vari sali:
Carbonati,
Calcio,
Ossalati,
Fosfati,
Magnesio.
Ritengo senz'altro che questa sia una procedura utile e proficua, sono 2 mesi che non prendo antistaminici e per un allergico come me è quasi incredibile; tuttavia da quando ho iniziato la terapia avverto dei fastidi al fegato, come una sensazione di indurimento, non dolorosa ma fastidiosa (come quando dopo una corsa si sente fastidio alla milza...io lo sento dall'altra parte). Questa sensazione in genere compare nel primo pomeriggio, dopo pranzo e se ne va la mattina successiva. La comparsa dei "sintomi", inoltre, avviene circa una settimana dopo il lavaggio e perdura fino al nuovo lavaggio. Finora l'ho attribuita a nuovi calcoli che si spostano per essere eliminati nel lavaggio successivo (così era anche scritto nel libro, sebbene si parlasse solo di un generico "malessere"), ma vorrei saperne di più, se qualcuno di voi avesse avuto un'esperienza simile alla mia. Grazie e a presto. Giovanni
Avatar utente
By lina
#43170
Ciao Giovanni

potresti specificare in che cosa consiste la procedura da te adottata per il lavaggio del fegato ?

Grazie

lina
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret