Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#38392
mauropud ha scritto:Ma no, e' un succo di frutta come un altro, solo un po' più lassativo. Io l'ho usato proprio durante il digiuno quando ho cominciato a non evacuare più per far uscire quello che era rimasto dentro! :D
Grazie Mauro, la voce dell'esperienza fa testo! :D
Avatar utente
By paola79
#38467
Esatto Mauro, quello è propio lo scopo per cui lo vorrei usare durante il digiuno, per evitare di non defecare come nella prima occasione, vanificando ogni sforzo.
E' chiaro che dovrò procedere per gradi e tentativi per evitare di assumerne troppo ed avere poi effetti spiacevoli, come detto da Antishred.
Mi sto rivolgendo all'eretismo perchè voglio migliorare la mia salute, non perchè voglio perderla del tutto!
E poi.....pensate davvero che io stia precipitando un pò le cose?
é solo che sono anni che cerco di disintossicarmi come si deve, e quando ho scoperto Ehret non ci potevo credere!
Non voglio affrettare le cose se questo non porterà a beneficio, perchè sono convinta anch'io che è "meglio la direzione giusta che la velocità"!....
Parole sante! :wink:
Avatar utente
By mauropud
#38472
paola79 ha scritto:Esatto Mauro, quello è propio lo scopo per cui lo vorrei usare durante il digiuno, per evitare di non defecare come nella prima occasione, vanificando ogni sforzo.


Allora credo che sia un buon sostituto del clistere se non hai possibilita' di farlo, ma bisogna saperlo dosare altrimenti ti ci vuole il wc portatile! :D

paola79 ha scritto:E poi.....pensate davvero che io stia precipitando un pò le cose?
é solo che sono anni che cerco di disintossicarmi come si deve, e quando ho scoperto Ehret non ci potevo credere!
Non voglio affrettare le cose se questo non porterà a beneficio, perchè sono convinta anch'io che è "meglio la direzione giusta che la velocità"!....


Credo che tu abbia sbagliato a partire con un digiuno di 7 giorni: devi avere pazienza e tenere a mente che Ehret enfatizza la gradualita' della transizione.
La natura guarisce ma ci vuole tempo: chi non ha tempo si rivolge alla medicina chimica che sopprime i sintomi e crea nuove malatte senza guarire nessuno da nulla.
Quindi vai piano ma nella direzione giusta e vedrai presto grossi progressi! :D
Pensa che io sono al quinto anno di transizione: non e' una cosa che dura giorni, specie perche' e' difficile che la mente si abitui al nuovo regime in tempi brevi.
Avatar utente
By paola79
#38616
Allora vorrà dire che lo userò durante il prossimo digiuno, anche se questa volta sarà più breve! :wink:
La mia unica paura era di sabotare il digiuno, visto che dovrei solo bere acqua o succhi naturali....

In transizione da 5 anni? Wow!
Devo dire che io personalmente sono un pò confusa sull'argomento.....
Attraverso i link che ho trovato nei topic su questo sito, sono andata a visitare anche alcuni siti "raw food" in inglese, (eatmoreraw.net/blog; 30 Bananas a Day....)
Qui la gente dichiara di essere praticamente passata da una dieta onnivora ad una 100% raw da un giorno all'altro, senza danni, nè conseguenze...
anzi.... con un immediato recupero di energia!
Com'è possibile?
Secondo le teorie di Ehret questa gente dovrebbe essersi come minimo autointossicata...
Io dal mio canto avevo già eliminato i carboidrati raffinati (pasta, pane, riso, dolci) da quasi un anno, perchè sapevo che non facevano bene cmnq, da un pò di mesi latte e derivati perchè avevo notato che mi facevano stare male.
Poi un paio di mesi fa mi sono imbattuta nel primo sito "raw" ed ho eliminato anche carne, pesce e uova.
Sto mangiando molta frutta e verdura, soprattutto cruda, ma non vedo muchi....
Solo una schiumetta nell'urina del primo mattino, poi niente più per tutto il resto del giorno...
Inoltre .......sempre questa debolezza infinita che mi uccide, la mattina è un'impresa alzarsi dal letto, e durante tutto il giorno dolori muscolari continui e faccio fatica anche a stare in piedi...
lo so che ora la risposta sarà che sto sciogliendo troppo e troppo velocemente, ma ripeto, muchi non se ne vedono, e neppure dal naso...nulla...
Non dovrei almeno vedere qualcosa? Com'è possibile?
Inoltre sono sempre piena di catarro in gola e nei setti paranasali, Situazione che ho da anni ormai, ma nulla si scioglie... é sempre tutto lì, non ne espello neppure un minimo quantitativo dopo aver bevuto l'acqua calda e limone del mattino.....
Tu dopo quanto hai iniziato a "sciogliere?"
Comunque domani finalmente la consegna del libro cartaceo.... Fino ad ora mi ero rifatta al libro di Ehrett che avevo letto sul sito Ehret Usa... non completo ovviamente...Spero che l'intero volme chiarisca i miei dubbi e mi "apra la mente".... Non vedo l'ora!
( lo so che non avrei dovuto iniziare così, senza aver letto il libro intero, ma quando mi sono imbattuta nel sito di Ehret dopo mille ricerche, ero in una situazione disperata, con la colite che mi stava letteralmente uccidendo ed ero impaziente di trovare una soluzione...ora devo dire che almeno quella è migliorata...) Poi quando ho fatto il primo digiuno, disastroso, e quindi ho trovato il sito italiano e mi sono iscritta al blog, ho capito l'importanza di leggere e studiare per bene il libro prima di addentrarmi nel cammino del metodo...
Grazie a Luciano di avere aperto questo sito ed aver dato uno spiraglio di luce a chi sia abbastanza aperto di mente da essere pronto ad accoglierla...
Avatar utente
By curiosoboy
#38633
Ciao Paola, per la debolezza che senti purtroppo a volte è necessaria durante la transizione, dico a volte perché se cerchi di procedere per gradi e sistematicamente come spiegato da ehret, non credo che sentiresti questa grande debolezza.
Cmq la frutta dolce è molto "energetica" e potresti usarla, per caricarti.
Per quanto riguarda l'eliminazione del muco o delle tossine, non avviene sempre subito, in genere dopo un anno o tre anni di applicazione del sistema... Proprio stamattina ho visto in tv un esperimento sulle diete disintossicanti che appunto è fallito, è stato fatto solo per una settimana e i medici hanno concluso che le diete disintossicanti sono inutili, volevano in una settimana ripulire gli organi delle donne che si sono sottoposte all'esperimento, ridicoli secondo me.
Avatar utente
By paola79
#38635
Grazie mille per le informazioni utilissime! Ti sono davvero molto riconoscente per le delucidazioni...
Anche se so che questa debolezza è solo un passaggio, ed anche un buon segno che "le cose si stanno muovendo",spero però che passi presto,sta diventando un serio problema.....
E comunque da domani, manuale di Ehret alla mano, rallenterò il ritmo....
ho intenzione di seguire la via della salute, quindi niente scorciatoie che potrebbero far fallire l'impresa....
l'unico problema è che sono entrata in una sorta di circolo vizioso, ho paura di mangiare qualsiasi altra cosa oltre alle verdure e "bloccare il processo di eliminazione"....
....è che non mi sembra vero di andare in bagno quasi ogni giorno dopo anni di stitichezza cronica!
Avatar utente
By paola79
#38636
In quanto all'esperimento sulle diete disintossicanti....
non lo sanno i "dottori" che Roma non fu costruita in un giorno?
E loro in una settimana vorrebbero demolire anni di accumuli tossici?
E per fortuna che sono "medici qualificati"! Ah ah ah!
Hai proprio ragione!
Fanno ridere anche me!.........
...... :roll: o forse dovremmo piangere?
:wink:
Avatar utente
By curiosoboy
#38676
paola79 ha scritto:In quanto all'esperimento sulle diete disintossicanti....
non lo sanno i "dottori" che Roma non fu costruita in un giorno?
E loro in una settimana vorrebbero demolire anni di accumuli tossici?
E per fortuna che sono "medici qualificati"! Ah ah ah!
Hai proprio ragione!
Fanno ridere anche me!.........
...... :roll: o forse dovremmo piangere?
:wink:


ridere è meglio :lol:
Cmq visto che hai già eliminato i farinacei raffinati e la carne, hai fatto grandi passi...
Quando ti arriva il libro preparati l' insalata mista standard di Ehret e segui i suoi consigli... privilegia i cereali integrali ai farinacei (anche se integrali), formano meno muco :wink:
Avatar utente
By Antishred
#39765
paola79 ha scritto:Attraverso i link che ho trovato nei topic su questo sito, sono andata a visitare anche alcuni siti "raw food" in inglese, (eatmoreraw.net/blog; 30 Bananas a Day....)
Qui la gente dichiara di essere praticamente passata da una dieta onnivora ad una 100% raw da un giorno all'altro, senza danni, nè conseguenze...
anzi.... con un immediato recupero di energia!
Com'è possibile?
Secondo le teorie di Ehret questa gente dovrebbe essersi come minimo autointossicata...


Negli States non tutti conoscono il significato di "transizione"!

Subito si sentono meglio magari ma quando la vera disintossicazione comincia, allora vedi che mettono post del tipo:
"Aiutatemi sono tre settimane che mangio solo cibi cotti!"

Ci vuole tempo per tutti gli esseri umani, non solo per gli italiani o per gli austriaci. Questi sono più preoccupati di postare messaggi in cui dicono "Waaa mi sento mega energico e scattante come mai prima!" magari anche per sentirsi parte del gruppo.

Seguire una dieta di transizione è la cosa più sensata su tutti i livelli del benessere umano.

Ciao e buona continuazione!
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret