Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By Luck
#38610
Ciao a tutti,
Volevo chiedere se qualcuno fosse in grado di consigliarmi dei biscotti senza zucchero ne alcun altro tipo di edulcoranti aggiunti, facilmente reperibili sul mercato.
Mi è stato detto da una nutrizionista che per limitare le infiammazioni della mia pelle dovute alla dermatite atopica, avrei dovuto eliminare il più possibile gli zuccheri. Così ho cominciato a far colazione con caffè amaro, una banana e dei biscotti ai cerali della Misura senza zucchero.
Mi sono accorto però che questi biscotti contengono degli edulcoranti, per cui ora il dubbio che ho è se questi edulcoranti possano essere addirittura più dannosi degli zuccheri stessi. Se qualcuno potesse anche rispondermi su quest'ultimo punto, sarei molto grato.
Ciao a tutti.
Avatar utente
By luciano
#38613
Lascerei da parte i consigli del nutrizionista e metterei in pratica la non colazione. Sono certo che la tua pelle ne trarrebbe vantaggio.

I biscotti confezionati sono sempre roba da evitare, non sai mai esattamente cosa c'è dentro, per diversi additivi non c'è obbligo di dichiararli in modo specifico ma con generalizzazioni, tipo "grassi vegetali" e altre informazioni che di fatto non informano un bel niente.

Poi non viene preso in considerazione che certi grassi e oli dopo la cottura degenerano ulteriormente.

Per gli edulcoranti cerca su internet, ne troverai delle belle. "Senza zucchero" è la trovata del secolo più disinformante che esista, fa credere che non ci sia zucchero e nient'altro, ma quasi tutti contengono aspartame e altre schifezze cancerogene.

Leggi anche questo:
http://www.messinanews.com/cultura-soci ... -zucchero/
By rita
#38619
e sai quanti, (io per prima all'epoca)
visto che c'è la fregatura che ci stà scritto che non contiene zuccheri , allora ci vanno dentro che che è un piacere...
cioè invece di mangiarne tre ..ne mangiano dieci...
8O

così con le fette biscottate integrali e via dicendo..
8O

dobbiamo metterci in testa che tutto cio' che è confezionato, lavorato, preparato dall uomo è nocivo per la nostra salute a lungo andare
8O

il cibo adatto all'uomo è quello di madre natura, del sole e quello che nasce sugli alberi.
:)

i nutrizionisti non sono altro che un invenzione. noi non abbiamo bisogno di loro, quando ci metteremo nella testa che siamo noi i migliori medici di noi stessi

se sei all inizio della transizione e vorrai mangiare dei biscottini ..
perchè non te li fai da te...?

la butto lì potresti farli così
un po' di farina integrale o di segale o di farro oppure mescolate
po' di zucchero di canna integrale
acqua, oppure centrifughi o frulli un frutto , una mela e la aggiungi alla farina al posto dell acqua, un po' di olio extrav, un pizzico di bicarbonato, un pizzico di sale...
potrebbe andare, no? mancherà qualcosa..
l'unica è provare
:lol: :lol:
ah, potresti alla fine cottura spalmare sopra ai biscottini casarecci della buona crema di nocciole:
io la faccio frullandole con due prugne essicate e un po' acqua..
sembra nutella . è buonissima!!
Avatar utente
By Luck
#38620
luciano ha scritto:Lascerei da parte i consigli del nutrizionista e metterei in pratica la non colazione. Sono certo che la tua pelle ne trarrebbe vantaggio.



Di questo ne sono certo, solo che faccio ancora fatica ad indirizzarmi verso la non-colazione. C'ho provato con scarsi risultati. E comunque già il salto di qualità che ho fatto passando da colazioni iper-caloriche ad una colazione con una banana e qualche biscotto, per il momento mi rende orgoglioso. Sento ancora il bisogno di mettere qualcosa di consistente sotto i denti al risveglio, e l'idea dei biscotti senza zucchero mi era sembrata buona finchè non mi sono imbattuto in articoli simili a quello che mi hai postato tu. Insomma vorrei capire se esistono alternative prive di edulcoranti (oltre che di zucchero) o se devo trovarmi un'altra soluzione che mi consenta di mangiare qualcosa che abbia un sapore dolce senza danneggiare la mia salute.

P.S. I miei biscotti non contengono Aspartame, ma Maltitolo e cruschello di frumento, ma immagino siano ugualmente dannosi.

Grazie per l'articolo.
By mirialu
#38629
Ciao,i primi tempi come te non credevo di riuscire a saltare la colazione e a non bere più caffè.Devi andare per gradi incomincia con una spremuta con 1 o 2 banane per un pò di tempo.Poi arrivi alla non colzione in modo naturale,io bevo acqua a volte un orzo molto diluito,a volte limonata,e pranzo alle 13 o alle 14 tutti i giorni.Ho eliminato caramelle e gomme e al lavoro metto in una scatolina dell'uvetta che mangio a chicchi come una caramella nei momenti di crisi.Ciao ancora.
Avatar utente
By luciano
#38665
Luck ha scritto: E comunque già il salto di qualità che ho fatto passando da colazioni iper-caloriche ad una colazione con una banana e qualche biscotto, per il momento mi rende orgoglioso.
Questo è l'importante, fare dei progressi ed esserne soddisfatti. Non esistono "piccoli" successi, solo successi! :D
Avatar utente
By Luck
#38708
rita ha scritto:...zucchero di canna integrale


Eh no, lo zucchero non ci deve essere... :)
Avatar utente
By fransis81
#38741
Luck ha scritto:
rita ha scritto:...zucchero di canna integrale


Eh no, lo zucchero non ci deve essere... :)


Ciao!Se hai bisogno di qualcosa di dolce la mattina, potrei consigliarti delle buone banane mature, sono buonissime!Meglio di un dolce!O addirittura, un bel frullato di banana come bevanda..per me, è come una droga!E in più ti da tanta energia, anche se, ti parla una persona che già da un bel pò salta la colazione e mangia direttamente a pranzo, solo frutta, compreso il frullato di banana e altre banane mature..
By rita
#38744
Luck ha scritto:
rita ha scritto:...zucchero di canna integrale


Eh no, lo zucchero non ci deve essere... :)


@luck:
domanda: meglio i biscotti integrali?
8O
Avatar utente
By Luck
#38747
rita ha scritto:
Luck ha scritto:
rita ha scritto:...zucchero di canna integrale


Eh no, lo zucchero non ci deve essere... :)


@luck:
domanda: meglio i biscotti integrali?
8O


Qualsiasi cosa che mi dia un pò di consistenza. Io mangiavo questi biscotti della Misura con una banana, ed ero soddisfattissimo perchè come giustamente spiegavi tu, la banana fornisce quel sapore dolce. Però la banana da sola non mi basterebbe, per cui cerco un biscotto o qualche altra cosa (non fette biscottte che non mi piacciono) da associare alla banana. Se fossero biscotti con i cereali ancora meglio. :)
By rita
#38748
giustamente hai risposto che lo zucchero di canna non ci deve essere ma io ti ripsondo in maniera uguale: i cereali non ci devono essere.

poi se vogliamo parlare di inizi di transizione allora va' bene un poco di zucchero integrale e se ti fai i biscotti in casa eviti anche tante altre porcherie che trovi negli ingredienti dei prodotti da forno confezionati.

in ugual modo possono andare bene ma fino ad un certo punto i cereali integrali
ad esempio del riso integrale tostato o della pasta integrale comunque sappi che sempre mucosa è.
(leggi pagina 140 del libro Dieta senza Muco).

comunque io mi ero avvicinata piano piano alla dieta e inizilmente mangiavo tanta verdura con un piatto di spaghetti integrali conditi con pomodorini.

ma tu parlavi di biscottini...
perchè non provi a saziarti con una manciata di uvetta e di semi masticati assieme?
o a farti un frullato di carote e mandorle, oppure banane con albicocche essicate o datteri con banane
è bello anche sperimentare. poi se vedi che non ti soddisfa cambi
per esempio a me soddisfa molto il frullato di nocciole
Avatar utente
By Luck
#38752
rita ha scritto:perchè non provi a saziarti con una manciata di uvetta e di semi masticati assieme?


Mhm, ma Ehret non diceva che la frutta secca (uvetta) non va mangiata insieme alla frutta fresca (banana)?
By rita
#38756
lo hai letto il libro. vero...?



dai un po' un occhiata qui..

http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... utta+secca


e poi il libro di Ehret dove parla di stomaco in cattive condizioni o se vogliamo metterla così, per chi è agli inizi di transizione:
pag 104 dove dice di aggoiungere banane con un po' di uva secca o fichi secchi.
normalmente mai mischiare frutta succosa con secca.
sempre a pag 104 consiglia di abbinare mela con carota guarda caso è cio' che ho mangiato io stasera

come stai alimentandoti in questi giorni?

buona serata
Avatar utente
By luciano
#38763
Luck ha scritto:
rita ha scritto:perchè non provi a saziarti con una manciata di uvetta e di semi masticati assieme?


Mhm, ma Ehret non diceva che la frutta secca (uvetta) non va mangiata insieme alla frutta fresca (banana)?
Io non mi perderei in questi particolari più di tanto se non avessi intenzione di continuare a fare colazione per molto tempo.

Se invece vuoi indugiare per molto tempo con i biscotti anche se trovassi i migliori, con l'edulcorante perfetto senza effetti collaterali, il risultato non cambierebbe molto da quello che otterresti mangiando le gocciole del mulino bianco. Continueresti a immettere il materiale (farina) che produrrebbe muco. E anche con biscotti integrali di qualità otterresti ugualmente muco, il residuo della digestione degli amidi.

Se invece a breve termine intendi liberarti dell'abitudine di fare colazione non preoccuparti di quale porcheria stessi ingurgitando, considerando gli anni di passata cattiva alimentazione sarà come una goccia nel mare.

Applicando il piano della non colazione andrai a monte del problema e gli effetti di altri pochi giorni di cattiva alimentazione saranno spazzati via dal processo di disintossicazione.
By rita
#38782
inutile dire che sono d'accordo con te Luciano...

se vogliamo prendere me per esempio...
:twisted: :twisted: :twisted:
non si puo' dire che facevo colazione: era un continuo mangiucchiare..
dalle 7 del mattino sino all ora di pranzo
tazzona di latte (con tanta schiuma) con i biscotti (piu' biscotti che latte)
corredato di zucchero e cioccolata
poi ogni mezz ora.. noccioline, foccaccia e vai dicendo..

mi sentivo sempre rodere lo stomaco!! non potevo fare altrimenti!!
:P :P :P :P

da quando ho adottato la dieta di Ehret e seguo il digiuno della non colazione di circa 17 ore , sto che è una meraviglia

ogni mattina non posso fare a meno di pensare cio'
<ma come facevo prima ad alimentarmi così la mattina>
pensavo che non sarei MAI e poi MAI riuscita a fare il piu' piccolo dei digiuni..
invece è una cosa fantastica, mi fa star bene e in forma
:D
è proprio vero, prima di dire non ce la faccio, bisogna provare
:wink:
ovviamente ci si arriva per gradi..
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret