Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By aran
#46927
Ciao Lilla, diciamo che la forma di un dispositivo di orgonite non conta poi così tanto, più che altro è la grandezza che può determinare un raggio di azione maggiore o inferiore. Credo che sia questa la differenza principale. Tuttavia, anche l'occhio vuole la sua parte, quindi una piramide potrà risultare più bella esteticamente, ma, per esempio, è più facile che si scheggi cadendo a terra a differenza di una emisfera. La piramide ha gli spigoli a vista ed è meglio piazzarla in un posto senza spostarla troppo o, comunque, facendo attenzione quando la si deve spostare.

La spirale di rame ha lo scopo di "direzionare" il flusso energetico di un dispositivo, quindi sarà in senso orario verso chi guarda mentre antiorario dall'altro lato. Io in genere le uso nei dischi perché quando si appoggia sopra una bottiglia con l'acqua il flusso, essendo rivolto verso l'alto, sarà più adatto allo scopo. In ogni caso, anche se solo si avvicina un TB alla bottiglia, l'acqua si energizzerà lo stesso.

Saluti e buona domenica a tutti!
Avatar utente
By robyvac
#46949
Io ho messo i dischi nel cesto della frutta :lol:
Avatar utente
By aran
#46950
Secondo me, visto quello che dicevo sulla spirale che c'è nei dischi, andrebbe meglio appoggiare il cesto della frutta sopra. In ogni caso, anche un semplice TB funziona lo stesso vicino alla frutta.

Tempo fa avevo messo degli steli di papiro in un vaso pieno d'acqua, ma avevo notato che dopo una settimana si erano già "ammosciati". Allora ho piazzato un TB a 20 cm dal vaso e gli steli si sono subito ripresi rimanendo vitali almeno per altri 20 giorni e più. Davvero notevole.

Riporto parte della mail in cui Alberto Tavanti mi ha spiegato perchè l'orgonite non fa marcire la frutta o rivitalizza le cose viventi (regressione nel tempo); per chi conosce un po' la fisica penso che sia davvero una cosa interessante. In aggiunta, poiché gli avevo detto che secondo un sensitivo vero che conosco e a cui sottopongo le mie creazioni una mia piramide emette un raggio che raggiunge il centro della terra (8)), mi ha dato una spiegazione davvero notevole del fenomeno:

Circa gli effetti dei Monopoli positivi di Ighina, del tutto simili a quelli dell'Orgonite, le dirò che essi oltre a caricare di energia sia le sostanze in apparenza non viventi come l'acqua, che quelle organiche, hanno pure lo straordinario potere di neutralizzare i Monopoli negativi, che altro non sono che gli stessi stessi Positivi in fase di decadimento.
Ighina aveva approfondito e chiarito più di chiunque altro il mistero dell'Energia, scoprendone la fondamentale natura ritmica e quindi interattiva e interscambiabile dei suoi componenti, (che oltre tutto sono anche spiritualmente influenzabili dalla Fede e dalla volontà).
In un opuscoletto di approfondimento dal titolo "Pensieri", che di solito consiglio a coloro che hanno già letto il libro
"P.L. Ighina, Profeta Sconosciuto", descrivo abbastanza bene questo fenomeno, con l'esempio di una fontana che simboleggia sia l'Atomo, che un Pianeta, che il Sole o un intero Universo, in cui il getto delle goccioline che escono dall'ugello Centrale con pressione verso l'alto, rappresenta i Monopoli Positivi e nello stesso tempo anche i Protoni e le Particelle-Onde della Luce che viene irradiata dal Nucleo, che sarebbe la "Vasca" in cui staziona l'acqua-energia della fontana stessa.
A loro volta le goccioline che si trovano ormai prive di spinta all'apice del getto, rappresentano i Neutroni, cioè le Particelle di Luce-Tenebre in provvisorio equilibrio, mentre quando esse cominciano a ricadere nella vasca da cui sono nate, si trasformano momentaneamente in Elettroni, cioè in Monopoli Negativi o Particelle-Onde tenebrose.
Ora nella Vasca c'è la Pompa del Cuore, del Nucleo o Sole della Fontana, che trasforma le Tenebre in Luce, i Monopoli Negativi in Positivi, gli Elettroni in Protoni e così via.
Pertanto è solo il modo particolare di "guardare" l'Atomo, (che però nessun scienziato è mai riuscito a vedere, poichè è avvolto dalla luce emanata dal suo Nucleo, e come ha dimostrato Heisemberg con la sua Legge di Indeterminazione, non è possibile vedere ciò che con la luce interferisce), che può far supporre un certo numero di elettroni, di positroni e di neutroni, teorie comunque attualmente del tutto superate dalla nuova Fisica Quantistica.
(Se le immagina le risate beffarde che si farebbe uno pseudo Scienziato, leggendo queste apparenti corbellerie che io ho scritto? Ma procediamo.)
Ora cerchi di capire bene ciò che sto per dirle, perchè è molto importante.
TUTTE LE PARTICELLE - ONDE DI LUCE CHE ESCONO DAL NUCLEO O SOLE O CUORE, TRAMITE L'UGELLO DELLA VASCA IN CUI C'E' L'ACCUMULO DI ACQUA - POTENZA STATICA, (L'IMMOBILITA' DELL'ETERNO PRESENTE E DELL'ONNIPRESENZA), CHE LA "POMPA", CIOE' LA PULSAZIONE CREATIVA, TRASFORMA IN FORZE IN MOVIMENTO, CREANO IL TEMPO CHE PASSA E LO SPAZIO CHE SI ESTENDE.
E qui mi fermo, perchè so per esperienza che se mi prolungo in certe dettagliate spiegazioni senza dare il tempo di assimilarle, rischio di allontanare anche le persone più bendisposte, alla cui amicizia tengo in modo particolare.
Comunque penso che lei abbia capito il motivo per cui i Monopoli Positivi, bloccano o anche fanno regredire il tempo all'interno di una sostanza organica, che è in fase di invecciamento o di malattia, perchè prima neutralizzano gli elettroni o Monopoli Negativi del processo in atto, (qui appaiono i Neutroni), che poi vengono sostituiti con quelli Positivi o Positroni che hanno effetto vitalizzante.
Ha presente la ricomparsa dei dolori in quell'ammalata di cancro di cui parlo nel Centenario?
Ho trovato estremamente interessante, perchè la ritengo vera, la sua ipotesi circa il Raggio di Luce che parte dalla Base dell'Orgonite a forma di piramide, per raggiungere il Centro della Terra.
Quel Raggio Perpendicolare, è parte integrante della natura Trinitaria della Luce, insieme all'Onda ( Moto Parabolico e Spiraliforme) e al Corpuscolo o Particella.
Avatar utente
By volg
#48060
Salve! Aran io sono di Napoli, volevo chiederti se sei ancora disponibile a spedire, vorrei prendere qualcosa. Ho trovato alcuni negozi online che vendono orgoniti, ma dalla passione che ci metti e che sento , in questi giorni che ho letto il forum, mi fido ciecamente senza conoscerti:D ho la tua mail, ma volevo chiederti prima il permesso. la mia è voglorco@hotmail.com (mail o msn)
Grazieee e a prestooo
Avatar utente
By aran
#48066
Ciao Volg, ti ringrazio per i complimenti che mi fai. Se hai notato una differenza è perché, probabilmente, i venditori online sono in massima parte degli avventurieri. Io sono un gifter, la differenza è solo quella. Ti contatterò quanto prima.

Grazie!
Avatar utente
By aran
#48077
Ciao Volg, ho provato a mandarti una mail per due volte, ma senza successo. Non so da cosa potrebbe dipendere, quindi se mi scrivi tu facciamo prima! :D

La mia mail:

thunderbird.tb@libero.it

Vittorio
Avatar utente
By volg
#48080
eccomiii! scusa ho sbagliato invertendo le lettere :D volgorco@hotmail.com
ora ti mando una mail.. thanks
Avatar utente
By volg
#48085
RESINA POLIESTERE BICOMPONENTE - VETRORESINA per laminazione

STUCCO RESINA POLIESTERE KG.1

RESINA POLIESTERE ORTOFTALICA KG.1 Professionale

RESINA POLIESTERE PER COLATA KG.1 +

che differenze ci sono? sono utlilizabili?


i pigmnti naturali tipo polvere di metallo etc bloccano il flusso?
che si usa per il colore di solito?

thanks
Avatar utente
By aran
#48147
Ciao, va bene la prima, cioè la resina al poliestere bicomponente. La proporzione è in base alla temperatura esterna, vale a dire l'1% quando fa caldo e in più se fa freddo o è umido, ma sempre mantenendosi sulla soglia del 2%. In ogni caso, sulla boccettina del catalizzatore è indicata la proporzione giusta.

Per colorare non saprei, sinceramente. So che si possono usare dei pigmenti naturali da mischiare con la resina, ma non ne ho mai fatto uso. Per la polvere di metallo, invece, non è molto indicata nell'orgonite, anzi, credo che non serva a nulla visto che il metallo deve essere necessariamente ricurvo, a riccioli. In questa sezione ci sono dei tutorial, basta seguirli alla lettera per fare dell'ottima orgonite che, giusto per ribadire, è sempre una cosa semplice.

Saluti
Avatar utente
By Foca
#51601
Ciao Aran :)
Ti ho scritto e fatto un ordine.
Vorrei fare un regalo alla mia sorella sfortunata, ti ho ordinato dei ciondoli.
Aspetto che tu mi mandi il conto :wink: :D e colgo l'occasione per farti i miei complimenti per il tuo lavoro per il bene del prossimo.
Avatar utente
By aran
#51605
Ciao Patrizia, ho risposto alla tua mail. Per me vanno bene dei towerbuster da tasca fatti con bral (bronzo-alluminio) quarzo ialino e ametista da portare con sé in borsa o addosso.

Ne ho mandato uno in regalo ad una amica da poco. Lei l'ha mostrato ad un pranoterapeuta che ne è rimasto molto colpito tanto che gliel'ha chiesto in prestito perché secondo lui potrebbe risolvere i problemi di sensibilità ai campi elettromagnetici di un suo paziente. Quindi, il TB da tasca può andare benissimo, anche perché se sei vicino al PC lo puoi tranquillamente mettere sopra al monitor o nei pressi per schermarti dalle radiazioni. Puoi anche lasciarlo vicino alla bottiglia dell'acqua per energizzarla, tanto l'acqua stessa diffonderà orgone benefico nella casa visto che amplifica moltissimo questa energia.

Per il conto, mi paghi solo il costo della spedizione, desidero farti un regalo, e lo faccio con molto piacere.

Vittorio
Avatar utente
By Heropas
#52150
Salve a tutti, dopo aver visto questa discussione ho deciso di iscrivermi per iniziare a sperimentare con l'orgonite e avere dei vostri pareri e scambi di idee.
Oggi ho provato a fare la mia prima towerbuster..ma il risultato è stato pessimo (ed è un eufemismo)
Ho utilizzato cera di candele fusa (al posto della resina, tanto per provare) che ho letto può essere usata come sostituto perchè contiene paraffina, trucioli medio-grandi di alluminio di varie forme ( spiralati, longilinei e rettangolari) e un cristallo grezzo di ametista a forma allugata 2-3cm (non monoterminato quindi...).
Risultato: dopo aver patito un bel pò per tirarlo fuori dal contenitore dove si è solidificato il tutto mi sono ritrovato la sommità piena di pezzi staccati :cry:
ho rimediato fissandoli con altra cera fusa..ma comunque non è il massimo dell'estetica, ecco :lol:
ho fatto un test con pendolo e effettivamente reagisce un pò, ma non so quanto possa essere affidabile...
ora lo tengo in camera da letto e aspetto i risultati nei prossimi giorni.
Dite che usare la cera è sconveniente?
Avatar utente
By aran
#52156
Ciao, l'orgonite con la cera non va bene, è stata sperimentata abbondantemente anni fa col risultato che all'inizio sembra funzionare, ma col tempo tende a saturarsi.

Ovviamente, se si trova in presenza dell'orgonite si riequilibra, ma non ha nessun senso farla. Ho letto vari post sull'orgonite fatta con la cera in passato (la questione è emersa in America ed è stata sviscerata in maniera completa con vari esperimenti sul campo, vale a dire contro le antenne o nelle abitazioni), ed è ovvio che la cera non potrà mai e poi mai conferire al cristallo l'effetto piezoelettrico che invece la resina al poliestere (questa resina contiene carbonio ed è quindi materiale organico) quella epossidica o quella naturale naturalmente danno.

Se infatti fai l'orgonite in un bicchiere di vetro e la fai seguendo alla lettera i tutorial, ti accorgerai che viene via dallo stampo senza difficoltà, praticamente da sola. Questo significa che la resina, catalizzandosi, si restringe, dando appunto al cristallo l'effetto piezoelettrico.

Ultimamente in facebook impazzano dei pazzi con la cera d'api e mi dispiace moltissimo che le persone, ignare di come la questione sia sta già ampiamente affrontata in maniera esaustiva e completa, non siano a conoscenza che l'orgonite con la cera d'api non va in nessun modo bene.

Ti consiglio quindi di fare l'orgonite seguendo i tutorial che ho messo in questa sezione del forum.

:D L'altro giorno mi ha telefonato una radioestesista che è rimasta molto colpita dal fatto che una semplice emisfera blocca la negatività che lei rileva in un punto della casa, immediatamente. Questo non è una novità per me poiché è stato ampiamente dimostrato che l'orgonite ha la capacità di riequilibrare le energie congeste di un dato luogo. E' davvero il minimo.

Saluti
  • 1
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 18

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret