Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Heropas
#52159
Grazie mille aran per la risposta velocissima!
Ma quindi anche se il cristallo è grezzo (e quindi non monoterminato naturale) va bene purchè ci sia la resina oppure è importante anche la forma?Ah si: ho visto che in alcune creazioni ci sono delle specie di spirali di bronzo messe alla base..a cosa servono e come faccio a fissarle se devo star lontano quando la resina reagisce?
E i trucioli vanno bene anche delle dimensioni di 0,5mm circa?
Infine mi consigli di distruggere l' "orgonite" che ho fatto con la cera e di conservare il cristallo usato per farne una con la resina al poliestere?
scusa per le mille domande :P
By tibetana
#52160
Ciao Aran,
leggo solo ora questo interessantissimo topic.
Volevo sapere se vendi ancora le orgoniti create da te, possibilmente i formati e gli usi annessi e relativi prezzi.
Sono ignorantissima in materia, ma ho già capito che il traliccio dell'alta tensione che potrei toccare con una mano dal balcone di casa mia e l'altro a 100 metri, non sono molto salutari :lol: !

Se preferisci contattarmi in privato: edwige.fly@gmail.com

Ciao
Avatar utente
By Heropas
#52171
Ho letto un pò di discussioni e visto un paio di video per fare il tutto, quindi alcune domande sopra non hanno più bisogno di risposta :)
l'unica cosa che rimane dubbiosa è se va bene un quarzo grezzo (cioè di forma allungata ma non mono- bi-terminato)..
ah: si può fare un TB con al posto del cristallo di quarzo dei piccoli lapislazzuli?non penso sia la stessa cosa, no?
Avatar utente
By aran
#52174
Ciao Heropas, penso che puoi recuperare i cristalli dalla cera che hai usato. Lavali per bene e lasciali qualche ora al sole così li pulisci e li carichi di nuovo.

I trucioli vanno bene della misura che hai detto: l'importante è che siano ricurvi. Dai video stessi che hai visto puoi farti un'idea della lunghezza dei trucioli che devono essere dai pochi millimetri fino a 1,5cm.

In genere i cristalli devono essere monoterminati o biterminati, ma anche le scaglie o la graniglia di quarzo per acquari va benissimo. Quella che uso come aggiunta alla mia orgonite, di ottima qualità è di questa:

http://www.crocitrading.com/index.php?p ... id_an=1500

ed è strepitosa questa di ametista :

http://www.crocitrading.com/index.php?p ... d_an=10025

Basta andare in un negozio di prodotti per acquari e chiedere questo tipo di graniglia, magari da ordinare se non ne hanno a disposizione.

Le spirali servono principalmente per dispositivi personali come piramidi, coni, ciondoli o dischi, ma non si usano generalmente nel gifting. Prima che la resina inizi a solidificarsi, il che va dai venti minuti fino a un tempo superiore, a seconda delle condizioni meteorologiche, si riesce facilmente a posizionare una spirale, è decisamente agevole, e non è un problema stare vicini, quando mai? La resina non scoppia, ma non bisogna inalare i fumi, per questo si fa all'aperto. Dopo la catalizzazione la resina è atossica e non puzza.

Lo scopo della spirale è direzionare il flusso di orgone, quindi va posizionata in un certo verso e non al contrario come si vede spesso in rete, specialmente nei siti dove l'orgonite viene venduta per puro profitto, senza che sia alle spalle un'esperienza seria di gifting e letture approfondite della materia (che non siano disinformazione).

Ultimamente è apparso un sito di vendita di orgonite dove le spirali sono tutte sbagliate. Addirittura, mettono le spirali nei TB e, che tristezza, sono pure messe al contrario. Non parliamo poi di come sono fatte, cioè tutte storte e con curve inappropriate che non dirigono l'orgone in un certo modo. E' sbagliato mettere le spirali nei TB (è evidente che il TB non può essere più lanciato più, ma deve essere per forza orientato, il che rallenta il gifter). Un TB senza spirale emanerà orgone da tutte le parti, mentre con la spirale solo in un verso.

Le spirali, poi, se fatte storte possono essere anche pericolose, quindi vendere dell'orgonite fatta così non mi pare una bella cosa. E poi, sempre nello stesso sito la classica foto di HAARP con sopra la frase: "difenditi dalle scie chimiche" rivela che si tratta di squallidi venditori visto che, nello spirito altruistico del gifting, la frase corretta sarebbe stata di certo: "difendi dalle scie chimiche". :D

I lapislazzuli possono essere aggiunti all'orgonite, ma ci deve essere sempre il quarzo perché quest'ultimo permette di esaltare, amplificare le proprietà delle pietre aggiuntive.

Altre pietre aggiuntive all'orgonite possono essere la selenite, la tormalina nera ed altre ancora.

Ciao Edwige, i tralicci sono un vero problema di inquinamento ambientale perché emanano energia congesta. Lo stesso Reich aveva determinato che sono principalmente gli apparati elettrici ad influire sull'orgone vitale e così si dica anche delle lampade al neon, per esempio. Per un traliccio basta attaccare un TB alla base dello stesso, a contatto col metallo, perché così la linea tende a positivizzarsi in quel luogo e molto oltre. Questo si fa normalmente nel gifting.

Vittorio
Avatar utente
By Heropas
#52177
Grazie per le dritte, aran!:)
Ho appena finito di preparare il mio primo TB (con resina finalmente..lol).
Poi vi farò sapere i risultati 8)

edit: come faccio a sapere quando è solidificata?tempo di aver messo troppo poco catalizzatore (sono andato ad occhio) e dopo 2h e 30min puzza ancora :S

edit2: ore 21,sono passate 4 ore e la resina puzza ancora nonostante si è indurita..è normale?
inoltre io ho usato un quarzo varietà ametista, va bene no?
Avatar utente
By Heropas
#52198
Scusate il doppio post, ne approfitto per fare a tutti quanti del forum un augurio di Buona Pasqua
stamattina ho fatto un'altra TB e finalmente si è indurita in circa 2 ore..adesso l'ho messa vicino a una pianta di basilico
per quanto riguarda quella di ieri non c'è niente da fare..non si è ancora solidificata,anche se è leggermente calda (ma penso sia normale dato che è sotto il sole) :cry:
Avatar utente
By aran
#52199
Ciao, andare a occhio col catalizzatore non è mai una buona cosa, specialmente se si fa l'orgonite per le prime volte. In tutta franchezza, se la resina puzza e non si è solidificata con questo caldo significa che ne hai messa davvero poca!

Io consiglio così: si prende una bottiglia di plastica, la si taglia a metà e si misurano con un dosatore per liquidi 300, 400 e 500ml utilizzando l'acqua. I vari livelli si possono segnare con del nastro adesivo dall'esterno, così ogni volta che versiamo la resina da catalizzare sappiamo esattamente quanta ne abbiamo messa. Fatto questo, il primo esperimento di fabbricazione di orgonite si può fare con 300ml, mettendo il catalizzatore opportuno. Con questo caldo, per esempio, va bene mettere su 300ml 4,5 ml di catalizzatore (1,5 %), anche qualcosa in meno.

L'ametista va bene per fare l'orgonite. Io la uso sempre e mi piace moltissimo utilizzarla.

L'orgonite non opportunamente catalizzata nelle giuste dosi rimarrà così per giorni. Importante è utilizzare un bastoncino per amalgamare resina e catalizzatore per almeno un 5 minuti prima di iniziare a fare l'orgonite.

Saluti e Buona Pasqua a tutti! Oggi ho fatto il mio primo bagno di sole 8)

Vittorio
Avatar utente
By Heropas
#52200
Purtroppo avevo preso la resina da 250ml per iniziare..ho fatto quello che hai detto tu con il taglio della bottiglia, ma è difficilissimo misurare così pochi ml, almeno per me...
A questo punto aspetterò finchè non solidifichi..ovvero qualche settimana :lol:
Avatar utente
By melina03
#52225
Ciao Heropas,

per misurare il catalizzatore, usa una siringa senza ago.. :wink:

Ciao
Avatar utente
By Heropas
#52229
melina03 ha scritto:Ciao Heropas,

per misurare il catalizzatore, usa una siringa senza ago.. :wink:

Ciao

grande melina, non c'avevo pensato 8O
per quanto riguarda i prezzi della resina come siete messi voi?
a me per 1l hanno sparato 30euro...purtroppo ho divuto optare per 250ml a ben 14euro!!(so che in propozione conveniva 1l..ma non avevo tutti sti soldi dietro)

inoltre sarei interessato a sapere 2 cose:
1)in che modo l'orgonite dovrebbe "rivitalizzare" l'acqua in bottiglia?dopo quanto tempo dovrei sentire una differenza del sapore?
2)sono gia state applicate orgoniti nei laghetti da giardino?quali risultati hanno dato?dovrei fare un laghetto (ormai l'anno prossimo mi sa...) e se l'orgonite mi permette di avere un laghetto limpido senza l'uso di filtri che vanno a energia elettrica sarei a posto!
Avatar utente
By aran
#52234
Decisamente troppo cara quella resina, dovresti trovare la confezione da 750ml a 13/15 euro. Mi paiono eccessivi, se non una vera rapina, 30 euro :roll: Non avrai mica comprato quella epossidica? Se è così il prezzo è giusto, forse qualcosina in meno.

L'acqua da bere si energizza praticamente subito, ho fatto quest'esperimento più volte, ma se riesci a farti un disco di orgonite, la più tenere sopra in maniera indefinita e se ci tieni vicino anche la frutta anche quest'ultima ne beneficierà in termini di sapore e bontà.

Per un laghetto basta un semplice TB. Ci sono varie esperienze relative al ritorno della limpidezza dell'acqua dei laghi grazie all'orgonite come è stato per il lago di Ginevra, per esempio. A seconda della grandezza ci vorrà più tempo, ma alla fine l'intero lago emanerà orgone vibrante e benefico per l'ambiente circostante. L'acqua è il miglior elemento di amplificazione dell'energia orgonica, non c'è dubbio su questo.
Avatar utente
By Heropas
#52236
La resina che ho chiesto è al poliestere bicomponente, quindi non epossidica presumo...

l'ho presa in un negozio di nautica, forse avrà influito pure quello sul prezzo

la prossima volta cercherò meglio

ah: è normale che il TB che ho fatto emani ancora un lieve odore di resina?

l'effetto di un semplice TB in un laghetto può davvero fare tutto ciò?cioè, personalmente stento a crederci O.o ma se è così ben venga

è possibile "ricavare" energia elettrica dall'orgonite?
Avatar utente
By davide32
#52243
bisogna che mi legga tutto il topic non sono esperto in orgonite ma voglio capirci di piu' :D domani o dopo domani do un'occhiata a tutto il topic.

da quella che ho capito l'esperto e' aran come lo era nel MECCANISMO CHE SOSTIENE IL CORPO E PSICHE se non erro.
By Nick75
#52253
Volevo ringraziare Vittorio (Aran),mi sono appena arrivate le sue creazioni appositamente fatte per me!
Gentile,puntuale e...sono veramente molto belle!!!

Grazie ancora!

Allego anche una foto per chi è curioso di vederle (anche se in realtà di foto ne ha già pubblicate lui...)

[img][img]http://thumbnails13.imagebam.com/12961/e6eb3b129600594.jpg[/img] [/img]
Avatar utente
By Heropas
#52254
Sono molto belle, soprattutto quella piccola in alto a destra con tutti i cristalli bianchi intorno!è, quarzo ialino?li metti solo ai bordi o anche al centro in questo caso?

poi volevo mostrarvi queste due foto, vorrei un parere: se secondo voi vanno bene questi trucioli di alluminio o sono troppo poco ricurvi o troppo grandi, grazie:
(scusate per le dimensioni ma non so ridimensionarle)
Immagine
Immagine
  • 1
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 18
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret