Arnold Ehret Italia

Questo è lo spazio dedicato agli sportivi che praticano la dieta di Ehret, ma anche a chi vuole segnalare le sue osservazioni durante una camminata o sciando, ecc.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Daggermarc
#3118
Nessuna attività fisica da tanto risalto all'alimentazione quanto il Culturismo, che io svolgo da circa 20 anni prima a livello agonistico e poi come Maestro di Bodybuilding.
Per il 99% della mia razza (i palestra ti) il cibo è la manna dal cielo, + mangi + ingrossi e sopratutto + mangi carne + cresci e non dimenticarti di assumere gli integratori proteici ecc...Quando iniziai a praticare il sollevamento pesi, per il motivo che mi ritrovavo abbastanza magro, decisi di non mangiare più carne un po per disgusto e un po per solidarietà verso gli animali, pensai che oramai noi umani saremo potuti sopravvivere anche senza uccidere altri esseri viventi da trasformare in cibo, avevo 19 anni.
Negli anni a seguire sviluppai il mio corpo portandolo da un peso di 61 Kg ai 110 Kg.(senza uso di steroidi), sfatando così il mito della carne come alimento supremo per la crescita dei muscoli, intanto parallelamente alla mia crescita fisica senti il bisogno di una crescita spirituale, avvicinandomi col tempo al Krija Yoga di Yogananda di cui faccio parte da circa sei anni, da un po di tempo seguo l'alimentazione pranica di Jasmuheen da cui ho ricevuto grandissime soddisfazioni ed ora ho conosciuto Ehret che ha tanti punti in comune con quanto ho seguito finora, sul fatto che sono mesi che mi alimento di sola frutta e verdure, (con un massimo di 300 calorie per giorno) che non mi sono mai sentito così in forma, che non mi stanco e recupero velocemente, non prendo più stimolanti come il caffè dormo di meno sono più positivo e allegro la mia asma si fa sentire di meno per non parlare dei cambiamenti fisici ora peso 90 Kg. e miei muscoli sono definiti e asciutti e poi sono come ringiovanito occhi più grandi e luminosi e meno capelli bianchi.
L'unica nota dolente in tutto questo è l'atteggiamento negativo dei miei famigliari nei miei confronti, mi parlano con tono preoccupato come se io fossi affetto da anoressia, e non si accorgono di come io in realtà stia bene dentro e fuori, mah il tempo mi darà ragione, spero di non avervi annoiato
con la mia storia ciao a presto
:D [/b]
Ultima modifica di Daggermarc il 21 marzo 2007, 0:36, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By luciano
#3135
Non ci annoi affatto!
Grazie per averci raccontato la tua esperienza.:D
E' anche una testimonianza che è un mito quello della carne (utile non tanto per gli Ehretisti, che ne sono già al corrente, quanto per i sostenitori della bistecca).
Purtroppo i problemi con i famigliari sono dovuti al martellamento dei media.
"Parola di Francesco Amadori!" :lol:
Buon proseguimento.
Avatar utente
By corvino72
#3237
luciano ha scritto:"Parola di Francesco Amadori!" :lol:
Buon proseguimento.

... e di Luciano Onder

Chiedo venia per la mia ripetitività, non ho resistito eh eh!
E' l'ultima mia risposta dissacrante nei confronti di quel giornalista che mi è proprio indigesto per la fama e l'influenza che ha sulle menti del popolo.
Avatar utente
By luciano
#3241
corvino72 ha scritto:Chiedo venia per la mia ripetitività, non ho resistito eh eh!
E' l'ultima mia risposta dissacrante nei confronti di quel giornalista che mi è proprio indigesto per la fama e l'influenza che ha sulle menti del popolo.

Rinforzo il tuo sfogo. Quando lo vedevo prima schiattavo dal nervoso, ora mi fa ridere, quando parla di salute è come quel medico che dice a un paziente che fumare fa male e di smettere, con il pacchetto di sigarette che gli spunta dal taschino del camice.
Avatar utente
By corvino72
#3253
Grazie della tua testimonianza Daggermarc.
Alcuni anni fa, nel mio ufficio, lavorava un collega che era una montagna di muscoli e, oltre alla palestra, faceva anche il pugile.
Mi disse che, dopo aver tentato la strada del vegetarianesimo, la abbandonò perché la mancanza della carne gli provocava delle carenze tali per cui non poteva reggere gli sforzi fisici, inficiando la sua attività atletica... immagina quello che provavo io davanti a quelle affermazioni.
Non mi andava neanche di innervosirlo troppo con le mie opinioni perché ti assicuro che faceva paura. Era, molto spesso, di ottima compagnia e anche oggi ricevo saltuariamente sue notizie tramite email, ma mi confidò anche che era affetto da una depressione cronica e assumeva quantità allucinanti di Prozac! 8O
Sono particolarmente contento di una testimonianza come la tua, che associo ad altre (positive) che ho avuto in passato.
Proprio nel periodo in cui lavoravo con quel collega, mi capitò a Milano un'esperienza emblematica: al ristorante "Govinda" di Milano, gestito dagli Hare Krishna (quindi ASSOLUTAMENTE vegetariani) mi capitò un incontro ravvicinato con un devoto che aveva un fisico pazzesco, molto alto e muscoloso, insomma mi sarebbe piaciuto che lo vedesse quel mio collega che tanto aveva da criticare quando notava la mia alimentazione.
Essendo io molto magro per costituzione, sono sempre stato un facile bersaglio dei critici onnivori, ma mi sono comportato come ho spiegato nella mia presentazione e nel [url=http://www.arnoldehret.it/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=16highlight=]Codice comportamentale dell’ehretista
[/url]
Ciao,
Raffaele
Avatar utente
By Daggermarc
#3260
Ciao Corvino, sono lieto che ti sia piaciuta la mia testimonianza, io vorrei divulgare il mio pensiero un domani nel mondo dello sport pieno di stereotipi molto ma molto anacronistici e luoghi comuni fondati dall'ignoranza dei periodi più bui dell'Umanità. Per ora la mia lotta si limita in famiglia, dove sono visto come un alieno o peggio come una persona con seri problemi, comunque continuerò con più discrezione il mio cammino personale cercando di nascondere la felicità e la realizzazione che cresce in me, evitando purtroppo di voler condividere il tutto con le persone che ami, per fortuna ci siete Voi con cui condividere questa esperienza. A presto Ciao

_____________________________________

Non di solo pane vive l'Uomo.
Avatar utente
By malvi
#11317
sono nuova è da poco che ho iniziato questa dieta di cui sono felicissima ma che fatica con le persone che mi stanno vicine!è un continuo ripetermi che sono diventata piu' brutta che ho le occhiaie ma io invece mi vedo bene anche piu' snella e decisamente piu' vitale.Ogni tanto mi scappa e ne parlo con qualche mia amica che sento particolarmente vicina ma quasi immediatamente capisco l'errore perchè avverto la loro reticenza.Le sento cosi' chiuse e ottuse talmente prigioniere di obsolete verità che mi pento immediatamente di quello che ho rivelato.Oramai quando vado a mangiare fuori con amici per evitare discussioni la scusa classica è di avere una leggera influenza intestinale e quindi preferire semplicemente un insalata e della frutta.Vale anche per me l'importanza di questo forum che mi permette di confrontarmi e farmi capire che sono sulla strada giusta.
Avatar utente
By Curry
#11318
Volevo chiederti, Daggermarc, se posso mostrare la tua testimonianza ad un collega di mio marito, appassionato di bobybuilding e, ovviamente, appassionato di carne.
Non che voglia convertirlo o roba simile, ma vorrei - spero - rallentare la sua autodistruzione.
Lui mangia a colazione pollo lesso o uova crude, e così via per il resto della giornata. In inverno mangia il doppio di quello che gli va, a rischio di stare male ma insiste; in estate la metà per trasformare il grasso in muscoli.
Ora, ripeto, non è che mi aspetti di vederlo folgorato sulla via di Damasco, ma magari vederlo fare un pasto "normale".
Per dirti, siamo usciti a cena e lui ha preso in giro (ma anche abbastanza seriamente) la sua ragazza perchè mangiava patatine fritte. "Io non mangio 'ste schifezze!" ha esclamato, e ha ordinato DUE bistecche al sangue... (Parentesi: la fidanzata l'ha lasciato...). Un'altra volta eravamo a pranzo a casa di altri colleghi, una aveva fatto una crostata di mirtilli e lui non l'ha neppure assaggiata perchè era in un periodo di carne e non zuccheri... Insomma, si è un po' fatto prendere la mano.
Tu hai consigli perchè possa almeno rallentare? Siccome ci è simpatico, ci spiace vederlo così.
E' che ultimamente sta anche peggiorando (non ha neppure più la ragazza che almeno tamponava un po').
Scusate se mi sono intromessa con questioni personali.
Ciao a tutti
Curry
Avatar utente
By kutstone
#14015
Mi spiace daggermac ma non ci credo.Non credo che tu possa pesare così tanto, quanto sei alto ??? beh se fossi sui 2 metri allora forse !!!!
Ho fatto BB per 20 anni e ho incontrato molti crudisti e non ci siamo.
Se mi dici che ti rimpilzi di frutta secca, carboidrati insomma un vegano mangione ok ma altrimenti !!!!!!!!!!!
Ripeto sei alto 2 metri??
Avatar utente
By luciano
#14038
Daggermarc ha scritto:..... il Culturismo, che io svolgo da circa 20 anni prima a livello agonistico e poi come Maestro di Bodybuilding......
L'unica nota dolente in tutto questo è l'atteggiamento negativo dei miei famigliari nei miei confronti, mi parlano con tono preoccupato come se io fossi affetto da anoressia...


Beh, potresti sfidarli a braccio di ferro uno alla volta, vincendo ogni volta, un anoressico lascerebbe il suo braccio sul tavolo. :wink:

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret