Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Luigixx
#38966
Ciao a tutti...

Mi presento brevemente:
ho quasi 28 anni e da due o tre anni l'insorgere di alcuni problemi di salute mi ha portato a mettere in discussione il mio regime alimentare ed il mio stile di vita e cosi' ho iniziato ad interessarmi di "rimedi naturali".

Dopo alcuni cambiamenti alimentari e la pratica saltuaria del digiuno(una volta ho digiunato per 10 giorni di fila a sola acqua) ho sicuramente migliorato il mio stato di salute ma ancora non sono perfettamente in salute.

Ho letto attentamente i tre libri di Ehret e da una decina di giorni ho deciso di dare fiducia al suo sistema e lo sto mettendo in pratica...ho fatto una transizione abbastanza rapida e mangio soprattutto verdure e semi.

Come cibi mucosi per il momento sto mantenendo solo le patate e i latticini freschi tipo la provola...credo che siano da preferisi alla carne e al pesce(correggetemi se sbaglio!). Qualche volta sono tentato dalla pasta...

In questi primi 10 giorni di transizione ho notato l'alternanza quasi regolare di momenti di sintomi vari e depressione e momenti di grande benessere fisico, ottimismo e fiducia nel Sistema.

Mi aspetto molto da questo metodo e spero di non perdere la fiducia in esso e mollare tutto prima di averne sperimentato a pieno gli eventuali benefici.

Ho deciso di iscrivermi a questo forum poichè i messaggi che ho letto(soprattutto quelli di luciano :wink: ) mi sembrano molto schietti e sinceri.

Spero che voi che praticate il Sistema da molto tempo possiate darmi dei consigli e trasmettermi la voglia di perseverare(purtroppo c'è una vocina nella testa che ogni tanto mi dice che è impossibile nutrirsi solo di frutta e verdura perchè ci si indebolisce...e non riesco a farla tacere ).

P.S. :ho letto il thread di luciano "Sono me stesso?" e l'ho trovato estremamente interessante, sono completamente d'accordo su tutto ciò che ha scritto in quel thread, lo ringrazio molto e credo che presto scriverò le mie considerazioni su questo importantissimo argomento...

Ciao a tutti! Sono felice di far parte di voi!
Avatar utente
By erre
#38979
Luigixx ha scritto:Ciao a tutti...




Mi aspetto molto da questo metodo e spero di non perdere la fiducia in esso e mollare tutto prima di averne sperimentato a pieno gli eventuali benefici.

Ho deciso di iscrivermi a questo forum poichè i messaggi che ho letto(soprattutto quelli di luciano :wink: ) mi sembrano molto schietti e sinceri.

(purtroppo c'è una vocina nella testa che ogni tanto mi dice che è impossibile nutrirsi solo di frutta e verdura perchè ci si indebolisce...e non riesco a farla tacere ).

Ciao a tutti! Sono felice di far parte di voi!


Benvenuto Luigixx

Dare piena fiducia al sistema Ehret e' la prima cosa da fare.
Il modo di vedere e praticare lo stile di vita da lui suggerito si scontra con l' attuale pensiero dominante. E' chiaro che devi mettere in discussione molte convinzioni attuali che portano sicuramente a sbagliare.
Una della cause principali di abbandono del sistema Ehret e' proprio quello che la mente ci invia:E'' che non sia possibile praticare la dieta tutta la vita.

Il primo obbiettivo da raggiungere e' quello di arrivare ad una pulizia totale e profonda del corpo. Liberare il piu' possibile le ostruzioni accumulate fin dal grembo materno. La frutta e la verdura a questo punto possono essere sufficienti per mantenere in vita ed in salute il corpo. Intanto nel percorso si avvicendano dei miglioramenti fisici ed mentali che fanno cambiare mentalita' per sperienza diretta.

Per farla breve a questo punto del percorso ognuno puo' decidere in autonomia se approffondire vivendo di sola frutta il resto della propria vita. Ma come luciano vuole indicarci, questi cibi al giorno d' oggi non sono cosi sani e nutrienti tali da bastare.
Io personalmente ritengo che cibarsi di sola frutta si possa fare alternarnando a periodi con quella di transizione con cibi poco mucosi. Il corpo disintossicato e' molto abile nel eliminare le scorie nel momento in cui si mangiassero cibi mucosi. :lol:
Avatar utente
By Luigixx
#38988
Grazie a entrambi per il benvenuto!



Si infatti voglio dare piena fiducia alla dieta senza muco. In passato quando ancora non avevo letto i libri di Ehret,avevo già letto altri libri sul digiuno e l'ho messo in pratica varie volte, ma i benefici anche se notevoli non sono stati mai "completi".

Credo che ciò è dovuto al fatto che dopo i digiuni tornavo quasi subito alla "dieta civilizzata" forse se si fa una dieta senza muco dopo il digiuno ciò potenzia i risultati del digiuno stesso.

Devo dire che ho scoperto che le insalate e le verdure crude(prima non ne mangiavo quasi mai) mi piacciono molto anche al senso del gusto e quindi ci sto dando dentro...

invece per la frutta il discorso è diverso:non mi piace molto al senso del gusto ma sto cercando di iniziare a mangiarla.

Non so se il fatto che la frutta non mi piace molto dipende dal fatto che ancora non sono molto "pulito" oppure è proprio la qualità della frutta che ai giorni d'oggi è penosa.

L' altro giorno ho comprato delle mele e quando le ho assaggiate non avevano nessun sapore...totalmente insipide.

Sono d'accordo con voi che la frutta di oggi non è granchè.

Invece la frutta secca,i pistacchi e l'uva sultanina mi piacciono.

Visto che ancora non me la sento di escludere totalmente i cibi animali ma cercherò di mangiarli molto raramente....secondo voi tra carne, pesce, uova, e latticini qual'è il meno dannoso?

P.S. : riguardo ai digiuni che ho fatto in passato posso dire una cosa....il digiuno migliora grandemente lo Spirito!
Avatar utente
By erre
#38994
Potrai notare mano a mano che si procede nell' eliminare i cibi mucosi ed aumentare la frutta e verdura, che il gusto per i cibi naturali cresce.

Il muco e' prodotto maggiormente con cibi amidacei come da farine, mentre il pesce e la carne producono acido ma anche muco che si forma nello stomaco per protezione agli acidi che servono per la digestione degli stessi.

Quindi come vedi non si esce dal cerchio fin quando gli stessi non verranno aboliti. :wink:
Avatar utente
By EnricoPro
#39062
Ciao Luigi benvenuto tra noi
Avatar utente
By EnricoPro
#39063
Ciao erre ma non suona molto sensato quando dici che è meglio alternare la Dieta di frutta con quelli con cibi poco mucosi. A che scopo? Perchè fare un passo indietro? Quando una persona raggiunge la Dieta Senza Muco deve continuarla. I cibi con poco Muco o con Muco non nutrono l'organismo il corpo non sa che farsene lo danneggia e basta non trai nessun nutrimento da essi quindi non serve proprio a nulla nemmeno per un qualsiasi voglia di soddisfazione ne per il palato ne altro.
Avatar utente
By luciano
#39064
Gli organi nutriti per anni con alimentazione sbagliata devono riassestarsi gradualmente. Abbiamo visto che se viene fatto in fretta il passaggio alla dieta senza muco porta all'insuccesso dopo breve tempo. Il mondo è cambiato un po' dal 1920 ad oggi.
Avatar utente
By erre
#39067
EnricoPro ha scritto:Ciao erre ma non suona molto sensato quando dici che è meglio alternare la Dieta di frutta con quelli con cibi poco mucosi. A che scopo? Perchè fare un passo indietro? Quando una persona raggiunge la Dieta Senza Muco deve continuarla. I cibi con poco Muco o con Muco non nutrono l'organismo il corpo non sa che farsene lo danneggia e basta non trai nessun nutrimento da essi quindi non serve proprio a nulla nemmeno per un qualsiasi voglia di soddisfazione ne per il palato ne altro.


Hai ragione

L' ho dico solo per dar modo alla propria mente di superare la difficolta' di accettare una dieta di sola frutta per tutta la vita. Molti non comprenderebbero, scappando da una possibilita' quasi unica di raggiungere un grado di consapevolezza della propria salute.

Intendo anche che il corpo una volta che ha raggiunto una perfetta pulizia puo' ingerire qualsiasi cibo anche molto dannoso che riesce senza particolari sforzi ad eliminare il medesimo e gli effetti deleteri. Questo non vuol dire che puoi ritornare ai cibi superproteici una volta riusciti. Per mantenere un' ottima salute si deve restare il piu' possibile nella dieta di frutta e verdura. :lol:
Avatar utente
By Luigixx
#39082
erre ha scritto:
Intendo anche che il corpo una volta che ha raggiunto una perfetta pulizia puo' ingerire qualsiasi cibo anche molto dannoso che riesce senza particolari sforzi ad eliminare il medesimo e gli effetti deleteri. Questo non vuol dire che puoi ritornare ai cibi superproteici una volta riusciti. Per mantenere un' ottima salute si deve restare il piu' possibile nella dieta di frutta e verdura. :lol:


Grazie per i chiarimenti, Erre....in pratica se ho ben capito la dieta senza muco è la scelta d'obbligo per i malati se vogliono tornare sani.....mentre poi, una volta sani, la dieta senza muco è la scelta fortemente consigliata per restare tali il più a lungo possibile
Avatar utente
By erre
#39086
Si,
sarebbe insensato arrivare alla completa pulizia e poi ricominciare ad alimentarsi coi cibi che poi ti fanno ammalare.
Lo scopo di questo sistema e' ottenere e restare in salute per chi soffre di disturbi e malattie, per chi invece e' apparentemente sano ( ma con possibili malattie latenti come lo siamo tutti) lo allontana da quelle possibilita' di malattie e disturbi.

Poi da qui a riuscire completamente nell' intento ognuno deve applicarsi.
I tempi dipendono dallo stato di partenza. :wink:
Avatar utente
By danielsaam
#39104
Benvenuto Luigi! :D
Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret