Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By danielsaam
#39197
EnricoPro ha scritto:Il punto importane è sapere se hanno muco. Se no fino adesso credevo che mi cibassi di solo cibo senza muco invece non è così? Allora devo rivedere il tutto. Aiutooooo

Il punto importante è anche non farsi troppi problemi per delle olive.

Non ti stai mangiando una bistecca. :D
Avatar utente
By EnricoPro
#39231
Ciao danielsaam,
qui non si tratta di farsi troppi problemi oppure no. Il punto è che sto andando nella direzione della Dieta Senza Muco quindi mi devo perfezionare se c'è qualche errore nel mio percorso.L'obbiettivo è mettere in pratica al 100% la Dieta Senza Muco senza eccezioni costi quel che costi. Che sia chiaro non prendetemi come fanatico ma come la vedo io ho faccio la Dieta Senza Muco o non la faccio. Perchè se non si fa la Dieta Senza Muco si è praticamente come gli altri. Se non si chiama Dieta Senza Muco quella che faccio allora come si chiama? Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco? La Dieta di Transizione? Chiamatela come qualsivoglia ma alla fine da qualche parte deve pure portare e concludersi arrivando ad un fine in un punto di arrivo altrimenti si va avanti in questo modo all'infinito senza raggiungere la Dieta Senza Muco appunto.
By Anny84
#39252
Ma io avevo capito che le olive scioglievano il muco... 8O non sono acido leganti???
Avatar utente
By Luigixx
#39492
rita ha scritto:
oggi mi sento come se fossi una santa beata..
:)
mai stata così bene
in sintonia con l'ambiente, con l'universo
ragazzi che sensazione bellissima
oggi giravo per strada sorridendo a tutti..
anche sul lavoro tutto cio' che mi irritava riuscivo a sorriderci sopra..uao

che meravigliaaaaa
come sto' bene....
:)


complimenti Rita!

Quando leggo sul forum storie come la tua(e siete molti) che riuscite a seguire una dieta senza muco quasi al 100 per 100, non posso che meravigliarmi e domandarmi se continuando con la transizione anch'io pian piano inizierò a credere di poter seguire prima o poi una dieta totalmente senza muco.

Devo dire poi che la serenità che traspare da molti vostri post è davvero invidiabile....ancora complimenti!
By rita
#39494
non al cento per cento ....

i cibi che ho eliminato definitivamente dalla mia tavola sono tutti i prodotti da supermercato (è una vita che non ci metto piede)

in primis i latticini piu' di 5 anni fa

poi seguendo Ehret ho cominciato ad eliminare la carne, il pesce e per ultima la pasta, il pane .
ogni tanto mangio qualcosa fatto con farina di segale, di farro, di grano saraceno (fatti da me) quasi mai farina integrale che è sicuramente mescolata alla bianca.

sgarro ma gli sgarri si riducono a cibi poco-mucosi
come la quinoa, il boulgur, opppure la pataine fritte in padella,al forno, la melanzana infarinata con quinoa e fritta

per resto mangio tantissimissima frutta e molta verdura

la cosa che per me è dura a morire è abbandonare il dolce...
o almeno fino a ieri..
è da qualche settimana che limito gli zuccheri anche quando preparo dei frullati, cerco di evitare il malto d'orzo, il miele, lo zucchero integrale e mi sembra che il mio fisico reagisca:
mi pare d'essere piu' serena.

avevo già detto che non mi faccio mancare almeno due volte al mese la pizza, adoro la serata in cpmpagnia degli amici
ma.........
:twisted:

avevo gia' notato che le ultime due volte mi venivano crampi allo stomaco

ieri sera dopo una pizza con i carciofi e un ananas
mi sono sentita male per un ora:
crampi terribili
penso che sia stato l'ananas

e dire che una volta ingurgitavo di tutto e di piu anche due dolci dopo la pizza..
ora sono piu' pulita e il mio stomaco è piu' sensibile
:?
la cosa che mi preoccupa è il fatto che purtroppo tutto cio' che mi circonda và in maniera esattamente al contrario del mio stile di vita che ho adottato e che intendo mantenere
anzi, vorrei diventare fruttariana e fare mono pasti con un tipo solo al giorno di frutta
ora sto cercando di allungare quel momento
al contrario di prima che pensavo che non avreei mai potuto arrivarvi
piu' per un problema sociale

purtroppo qui a genova non ci sono ristoranti Ehretisti
se ho il piacere uscire con gli amici, impossibile mangiare o bere come voglio io...
che tristezza..

oggi è Santa Rita
mio papà mi voleva regalare una torta fatta dal pasticcere piu' rinomanto della mia zona e mangiare poi una pizza tutti in famiglia.
indovina cosa ho risposto io...
p.s.
la torta al cioccolato fino a neanche poco tempo fa era la mia grande passione anche se ci stavo alla larga..
oggi ci rinuncio ma senza dire.. pero'...la torta...aghhhhh....
oggi per me non è piu' una rinucia
e lo trovo fantastico tutto questo!!
per me è una conquista
mentale e salutare era quello che volevo

non è finita..
domani la mia famiglia vorrebbe fare una gita in riviera e vorrebbero ancdare al ristorante..
io ho detto sì
e poi li frego:
ordinerò un insalata e se avro' ancora fame: doppia insalata!!
così non si preoccupano , se rispondevo ancora con un no ne avrebbero fatto un dramma...
e poi sicuramente mi avrebbero chiesto: ma ti pesi..? hai misurato la pressione..? ecc ecc
a loro sembra così strano che io dica no ad una torta, ad una pizza!!!
pensano che mi sto ammalando
e invece lo sto facendo per non ammalarmi, ahahahahaha!!!
:lol:
Avatar utente
By Luigixx
#39504
Ciao Rita...buon onomastico!(non lo sapevo :roll: )

la cosa più importante secondo me è il benessere mentale
se la dieta ti fa sentire felice continua a farla cosi' com'è....se invece ti senti a disagio fai qualche passo indietro.

A me le diete interessano non tanto per migliorare il fisico ma soprattutto per stare meglio con la mente e lo spirito....so che se ora mangiassi solo frutta e verdura probabilmente non ce la farei...quindi sto adottando una dieta di "compromesso" anche se so benissimo che i cibi naturali sono i migliori.

E' strano ma ho notato che per me è più facile digiunare che seguire una dieta di sola frutta e verdura.


Per fortuna le persone che mi conoscono hanno una buona stima di me quindi anche se a volte faccio cose per loro "strane" non rompono le scatole perchè sanno che sono una persona responsabile.

Se i tuoi genitori ti "pressano" cerca di spiegargli i motivi di quello che fai,digli che hai letto, che ti sei documentata e che sei consapevole di quello che fai....cosi' li rassicurerai...se invece cerchi di evadere la questione secondo me li fai preoccupare ancora di più... perchè ai loro occhi sembrerà che tu vuoi minimizzare la cosa

comunque è vero che il mondo va al contrario....comunque io ho imparato ad essere selettivo con le amicizie della serie "se non ti va bene quello che faccio il problema è tuo...non mio"

p.s.:la frutta va mangiata o da sola oppure 15 minuti prima dei pasti...se la mangi dopo crea indigestione(soprattutto se i cibi che hai mangiato prima non sono cibi crudi)...continua ad uscire con gli amici...secondo me non è la pizza che ti ha causato l'indigestione...è stato il fatto che hai mangiato pizza e frutta insieme

Riguardo a me: la carne non mi è mai piaciuta....è la provola il mio punto debole

Mia nonna si chiama Rita e quando da bambino avevo mal di pancia per l'indigestione mi faceva una specie di massaggio "magico" e ricordo ancora tutte le parole magiche che diceva...il mal di pancia spariva all'istante!

....era solo la forza della suggestione? Chissà!....a volte le vecchie di paese sono meglio dei medici
By rita
#39525
ciao carissimo Luigi

auguri anche alla tua magica Nonna!!

già , secondo me era un fatto psicologico ,sai...
forse anche solo al tatto delle sue mani, che ti trasmetteva tanto calore, tanto amore...

riguardo i miei..
ma sai loro hanno piu' di 80 anni non è facile fargli cambiare idea
figurati che come avevo scoperto Ehret due anni fa avevo letto parecchie righe del libro in modo entusiasta
lì per lì mi dicevano: è vero
poi arrivato il momento degli esami del sangue (una volta l'anno)
ero molto contenta di riferire loro che erano non buoni ma perfetti e che avevo spiegato al nostro medico che non mangiavo piu' carne, latticini, uova , farinacei e che lui era rimasto col sorriso sulle labbra e mi disse : <coplimenti, sei un gioiellino!>

col passare del tempo tutte queste "prove" ai miei non sono bastate evidentemente..
così mi sono rassegnata e...
:cry:

avrei voluto che anche loro mangiassero come me..
:cry:

confermo:
la dieta mi fa stare bene
oggi ero in centro
mi sentivo bene, serena,
notavo che la gente mi guardava, probabilmente devo trasmettere qualcosa
probabilmente trasmetto serenità..

per me è facile seguire la non colazione-digiuno di 17 ore l mio ultimo digiuno e' stato di 30 ore
ma a differenza tua mi viene naturale seguire la dieta di sola frutta e verdura , possibilemnte cruda e monopasto

mi rendo conto che questa strada mi potrà portare tanta salute ma nella bilancia mi rendo conto che ci saranno anche problemi di carattere sociale.
forse sarebbe piu' facile se vivessi in campagna, con
amici che seguono la mia strada e ciliegina sulla torta un marito Ehretista, fruttariano o almeno vegano..

pazienza.. non si puo avere tutto dalla vita...
Avatar utente
By swami863
#39526
Ieri sera ti avevo mandato gli auguri di buon onomastico ma mi rendo conto che l'email non è partita...vabbè! accettali anche se in ritardo... :P

HAi ragione, nenache di fronte a esami perfetti, ci lasciano tranquille: non so se capita anche a voi, ma ormai qualunque sintomo viene vissuto in gran segreto!!! Tanto qualunque cosa abbia la litania è sempre la stessa"Ci credo, con quel che mangi, ti mancheranno vitamine, proteine..." :wink:

Meglio così, almeno non lamentandoci, passa prima!!

E poi più andiamo avanti più questo star bene non si baratta per niente al mondo! In certi giorni mi sembra di volare, in pace con me e col mondo...ma è stupendo!! Da oltre un mese sono senza lavoro, ma lo sto affrontando con lucidità, forza, ottimismo...anzi ditina incrociate perchè forse l'ho già trovato!!

E questo lo devo al fatto che sto bene, i pensieri sono più leggeri, mi sveglio con la voglia di cominciare la giornata, faccio mille cose stancandomi pochissimo e stressandomi ancora meno...per me un gran miracolo!!!!

Per carità, non è ancora uno stato stabile come per te: spesso correggo il tiro, ascoltando il mio stato emotivo, la mia alimentazione era partita con frutta a pranzo, poi ho capito che accelleravo troppo, così ho corretto strada facendo, maentre sto ancora inciampando un pò sulle quantità...cene abbondanti di verdure e...stomaco spesso gonfio!!

Ma sto imparando...anche grazie a te!! :P

Quello che ancora
By rita
#39527
swami

ma ti ringrazio!!
grazie per gli auguri, sei stata molto cara.. anche se non mi è arrivata la mail purtroppo..

e grazie anche per avermi detto che stai imparando anche garzie a me..
ti capisco, sai? anchio ho imparato e continuo ad imparare
mi serve molto la funzione del tasto cerca
e non mi perdo una battuta di Luciano quando risponde agli utenti
è una miniera di informazioni
e le ho tutte salvate con copia incolla sul desk

non parliamo poi di Antishred...

ma ce ne sono tantissimi altri
e per ultimo ma non ultimo Silver

mi fa piacere che stai bene e che ti senti ottimista
non serve lasciarsi abbattere

fai bene a mangiare ascoltando il tuo corpo
anzi e' importante
se ti senti bene e sicura alimentandoti con cibi un po' piu' mucosi
fai bene, non ti corre dietro nessuno
nessuno ti sta mettendo fretta
non c'è una gara, una competizione
è importante che tu sia consapevole che solo la frutta è la sana alimentazione dell uomo e se un giorno anche lontano ci arriverai..
intanto segui la transizione

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret