Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

#39533
ciao a tutti, ho iniziato da poco la dieta di transizione. dopo un giorno di digiuno ho mangiato due fichi secchi e dell'uva passa. non ci credevo. la pancia, da piatta, si è gonfiata come un pallone e ho provato moltissimo disagio, al che ho dovuto assumere lassativi per voler eliminare quel snso di GRASSO e di IMPURO. solo che non è normale che la pancia si gonfi così, secondo me. ora vorrei chiedervi: uno dei sintomi della disintossicazione può essere la pancia gonfia?? gonfissima?
grazie
By Kiefer
#39534
Sei agli inizi, quindi, hai un grado di intossicazione relativamente alto. Quando fai un digiuno le impurità del tuo intestino si smuovono un po', se poi interrompi il digiuno con della frutta secca, avente gran quantità di zuccheri, questa reagisce con le impurità dando origine a fermentazione e quindi a pancia gonfia. Fai inizialmente brevi digiuni e successivamente, se non ti senti troppo a disagio, fai digiuni un po' più lunghi. Per chi è agli inizi, la frutta secca dovrebbe essere mangiata con parsimonia, proprio per il pericolo di fermentazioni e di scioglimento delle impurità cui può andare in contro. Prova a interrompere il digiuno con della verdura. Non limitarti nelle quantità, perché lo scopo del primo pasto dopo un digiuno è quello di farti andare in bagno, in modo da eliminare il muco e altro materiale di scarto smossi durante il digiuno. Cerca di individuare, allora, quei cibi che su di te hanno un effetto lassativo.
Ciao Dogaressa.
#39541
dogaressa ha scritto:ciao a tutti, ho iniziato da poco la dieta di transizione. dopo un giorno di digiuno ho mangiato due fichi secchi e dell'uva passa. non ci credevo. la pancia, da piatta, si è gonfiata come un pallone e ho provato moltissimo disagio, al che ho dovuto assumere lassativi per voler eliminare quel snso di GRASSO e di IMPURO. solo che non è normale che la pancia si gonfi così, secondo me. ora vorrei chiedervi: uno dei sintomi della disintossicazione può essere la pancia gonfia?? gonfissima?
grazie
All'inizio è normale, ci sono diversi post che parlano dei "problemi" iniziali. I clisteri sono la soluzione ottimale.
Avatar utente
By swami863
#39545
Per mia esperienza la cosa a cui devo stare più attenta sono gli "abbinamenti": troppe mescolanze mi creano problemi di ogni genere, così come il ripetere lo stesso cibo ad es. ad ogni pranzo per diversi giorni: nei giorni scorsi ho mangiato datteri per 2 pati consecutivi, circa 3 hg, a volta...ho ancora adesso bruciore e gonfiore stomaco/pancia :oops:

Luciano, una domanda al volo, visto che parli di clisteri: ma com'è che in questi giorni dopo il clisteri, lo stomaco e la pancia mi si gonfiano tantissimo?...sarà ancora un retaggio dei datteri dell'altro giorno o forse una parte di me, dopo 5 mesi di clisteri mi sta dicendo che non ne può più? :wink:
#39546
dogaressa ha scritto:ciao a tutti, ho iniziato da poco la dieta di transizione. dopo un giorno di digiuno ho mangiato due fichi secchi e dell'uva passa. non ci credevo. la pancia, da piatta, si è gonfiata come un pallone e ho provato moltissimo disagio, al che ho dovuto assumere lassativi per voler eliminare quel snso di GRASSO e di IMPURO. solo che non è normale che la pancia si gonfi così, secondo me. ora vorrei chiedervi: uno dei sintomi della disintossicazione può essere la pancia gonfia?? gonfissima?
grazie


Ciao Dogaressa:

1)che alimentazione seguivi prima del digiuno?

2)quale è stata l'ultima cosa che hai mangiato prima del digiuno?
Avatar utente
By luciano
#39559
swami863 ha scritto:Luciano, una domanda al volo, visto che parli di clisteri: ma com'è che in questi giorni dopo il clisteri, lo stomaco e la pancia mi si gonfiano tantissimo?...sarà ancora un retaggio dei datteri dell'altro giorno o forse una parte di me, dopo 5 mesi di clisteri mi sta dicendo che non ne può più? :wink:
I clisteri non causano gonfiore. Il problema è nella digestione, sia che derivi da accostamenti errati o da flora intestinale ridotta.

Ho notato che quando si prendono enzimi e si integra la flora intestinale il gonfiore sparisce.

Sto provando questo questo e funziona:
http://www.regulat.it/index.php?option= ... &Itemid=55
Al negozio bio qui da me la confezione da 350ml la pago € 44.
#39562
mangiavo insalata noci datteri nocciole peperoni cetrioli pomodori mele pompelmi, tutto rigorosamente crudo. anche carote, sedano rapa sedano. il giorno prima del digiuno ho dovuto sforare perche ero fuori casae ho mangiato una brioche ed un panino con del formaggio e prosciutto. fatto sta che fino al giorno dopo bene, ma dopo avere mangiato i fichi, da morire, per più di un giorno
Avatar utente
By swami863
#39563
Grazie Luciano del consiglio!

Hai voglia di dare un'occhiata anche a quest'altro prodotto che si chiama CELLAGON AURUM?

Non so copiare il collegamento, ma su Google lo trovi al volo!

E' della famiglia di quello di cui mi parli, l'ho usato in passato, è davvero portentoso, solo che da quando seguo quest'alimentazione ho paura di fare troppi pasticci!
Se ne prendi un cucchiaio è un integratore che può durare anche una vita, in dosi più alte è un ricostituente pazzesco, per il fisico, per il sistema nervoso, per tutto!!

Nel frattempo spero che lo stomaco di tutti noi neofiti collabori coi suoi tempi, inviandoci DOLCEMENTE i segnali di ciò che gradisce, cioè senza sconvolgerci troppo!! :P

E' vero il gonfiore è proprio fastidioso! Da quando ho letto "Così parla lo stomaco" mi è ancora più chiaro di quanto lo stomaco in salute sia centrale per evitare queste spiacevoli sensazioni...e senz'altro ne ho anche più rispetto! :lol:

Ale
#39564
dogaressa ha scritto:mangiavo insalata noci datteri nocciole peperoni cetrioli pomodori mele pompelmi, tutto rigorosamente crudo. anche carote, sedano rapa sedano. il giorno prima del digiuno ho dovuto sforare perche ero fuori casae ho mangiato una brioche ed un panino con del formaggio e prosciutto. fatto sta che fino al giorno dopo bene, ma dopo avere mangiato i fichi, da morire, per più di un giorno


Secondo me Hai pagato lo sgarro che hai fatto prima del digiuno...

Ehret dice che se prima del digiuno si è mangiato carne(nel tuo caso prosciutto)....interrompere il digiuno con frutta può essere molto pericoloso....nel libro "digiuno razionale" a pag.46 Ehret parla di un digiunatore che è morto....il digiuno bisogna farlo con molta conoscenza...altrimenti può essere pericoloso...stai attenta :wink:
#39568
Luigixx ha scritto:Ehret dice che se prima del digiuno si è mangiato carne(nel tuo caso prosciutto)....interrompere il digiuno con frutta può essere molto pericoloso....nel libro "digiuno razionale" a pag.46 Ehret parla di un digiunatore che è morto....il digiuno bisogna farlo con molta conoscenza...altrimenti può essere pericoloso...stai attenta :wink:
Non hai capito bene. Ehret si riferisce all'abituale mangiatore di carne, se hai mangiato una fetta di prosciutto ma non sei una persona che mangia carne tutti i giorni o comunque spesso non succede nulla di grave.

Non creare allarmismo inutile, rileggi il libro. :wink:
Avatar utente
By Luigixx
#39570
Non volevo creare allarmismo Luciano.....poi tra l'altro un digiuno di un solo giorno è brevissimo....però credo che prima di digiuni lunghi brioche e panino imbottito non siano esattamente il "massimo"

comunque hai ragione che Ehret parla di convinto carnivoro...mentre la ragazza a parte il prosciutto prima del digiuno, per il resto ha detto che seguiva una dieta praticamente senza muco, quindi lei non la si può definire carnivora
By sleppa
#40340
Io non sono espertissimo..ma..

Non e sbagliatissimo mangiare frutta secca dopo un digiuno?La prima cosa che e stata ingerita dopo un digiuno e stata frutta secca???

La frutta secca e molto oleosa e grassa gia' di suo,e quando entra in contatto con veleni e muco accumilati da un digiuno crea una vera e propria esplosione.


Secondo me chi fa queste cose non ha letto il libro :roll:

Ripeto,io non sono espertissimo ma..ricordo bene un annedoto riguardo alla pericolosita' dell'assunzione della frutta secca dopo un digiuno.(in quel caso si parlava di datteri)


E giusto non creare allarmismi,ma forse e anche giusto far prendere coscienza da simili pratiche.



Ciao
Avatar utente
By luciano
#40351
Certo i libri vanno studiati bene.

Non stavamo parlando della frutta secca, ma della fetta di prosciutto. Quando uno scrive "....interrompere il digiuno con frutta può essere molto pericoloso....nel libro "digiuno razionale" a pag.46 Ehret parla di un digiunatore che è morto...." fuori dal contesto non aiuta nessuno, anzi il contrario.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret