Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

By papessa
#40184
fino a 2 settimane fa facevo ogni mattina il clistere (mangiando anche le prugne niente da fare ) ... poi ho scoperto questo frutto meraviglioso e il clistere l'ho meso nella cantina :)

è naturale, di stagione e km 0... lo mangio ogni giorno diretamente dall'albero.. sono buoni sia quelli bianchi che quelli neri... mentre li mangio mi ricordo le parole Arnold... sono come il sangue :)

il bello è che maturano un pò alla volta ogni giorno .. si trovano anche le more di 3-4 cm!


le info che ho trovato su internet:
Aiutano a pulire l'organismo e regolare lo zucchero nel sangue.
I frutti per la presenza di pectine sono leggermente lassativi; contengono poi vitamina A e C, calcio, fosforo, gomme e tannini, ad azione astringente, che li rendono utili contro la tosse ed i catarri bronchiali. Per l'elevato contenuto di zuccheri (22%) diverse popolazioni asiatiche li utilizzavano come edulcoranti, sia freschi sia secchi, ridotti in farina. Per fermentazione e' possibile ricavare una bevanda alcolica; i legno era usato per fare attrezzi e piccoli lavori di intarsio. L'uso del gelso bianco era legato all'allevamento del baco da seta.

I frutti che venivano usati, fin dall’antichità per ricavare gelatine e marmellate. Oltre che per l’alimentazione il gelso nero veniva sfruttato anche per alcune proprietà medicinali, descritte già da Galeno, che considerava i frutti purganti a maturità, mentre immaturi e con le foglie erano astringenti, dunque le more di gelso sono entrate a far parte anche della medicina popolare come rimedio contro le infiammazioni alla bocca e alle vie respiratorie, e il decotto delle foglie come diuretico.

Gelso nero
Marmellate, gelatine, confetture, sorbetti, dolci, grappe, sotto spirito. L'uso dei frutti in macedonia di piccoli frutti ne migliora sapore e profumo. Aromatizzante e colorante per gelati, conferisce un colore blu-violetto.
In Italia Centrale e in Sicilia il M. nigra è allevato per il consumo locale.
L'infuso di foglie ha proprietà antibiotiche. La polpa viene usata in cosmesi per maschere lenitive di pelli secche, il succo trova uso in in lozioni idratanti.
Proprietà medicinali di frutti, foglie, radici e corteccia: espettorante, depurativo, lassativo, rinfrescante e tonico; un tempo non molto lontano venivano indicate per lenire afta, angina, astenia, stipsi e stomatite.

Il gelso è una pianta introdotta in tempi remoti dall’Oriente; quello nero sembra provenire dall’Armenia e dalla Persia, e secondo alcuni autori addirittura dai monti del Nepal, mentre quello bianco si ritiene invece originario della Cina. Queste piante sono diffuse in una fascia altitudinale che va dalla Pianura Padana fino alle pendici montane non oltre i 1000 m
Avatar utente
By Antishred
#40189
Che buone! Peccato che se ne trovino poche, stanno scomparendo. Vicino a casa mia c'è un parco con un sacco di gelsi e infatti l'anno scorso ne abbiamo raccolte un po'!
Avatar utente
By celestia
#40217
La presenza dell'acido salicilico, un antinfiammatorio naturale, le rende idonee anche per la cura dei malanni invernali, per la sua capacità di rinforzare le difese immunitarie, in più "protegge" la tonicità delle mucose e cartilagini, sia della bocca che del ginocchio, che sono le sedi privilegiate dell'elemento cartilagineo, nonchè quelle che causano più problemi in quanto a dolori...
Hanno molte virtù, se si ha la fortuna di consumarle senza pesticidi, visto che sono piuttosto permeabili all'azione degli agenti inquinanti, godetevele in pieno
Ciao e Buon Proseguimento
Avatar utente
By Antishred
#40228
Purtroppo se non le trovi selvatiche, costano un botto! Oggi le ho viste, saranno costate 10€ al kg... mi sa che una domenica di queste faccio una spedizione per boschi a foraggiare :D
By papessa
#40280
luciano ha scritto:Ma sono già mature le more di gelso? io mi ricordo di averle trovate a fine luglio.


sono maturissime e dolcissime :)
da due settimane che le mangio sia bianche che nere

già quasi un terzo caduti per terra
By papessa
#40281
Antishred ha scritto:Purtroppo se non le trovi selvatiche, costano un botto! Oggi le ho viste, saranno costate 10€ al kg... mi sa che una domenica di queste faccio una spedizione per boschi a foraggiare :D


la miglior cosa sono appena presi dall'albero

ho provato a portare a casa un pò... ma non ti durano
considerando che i più buoni sono quelli tanto maturi che si sciolgono
subito nella bocca
è come bere il succo dolcissimo :)
Avatar utente
By gofio
#40368
Hai ragione, ho trovato un gelso pieno di more scure andando a spasso col cane. Appena colte, ancora calde dal sole sono divine..... peccato che non avessi dei guanti e ora ho le mani violacee..... :o
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret