Arnold Ehret Italia

Questo forum è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

By sleppa
#40404
Scusate l'ignoranza,ma come si cuociono le verdure a vapore?
Ci vogliono pentole apposite?




ciao
Avatar utente
By luciano
#40409
COTTURA A VAPORE

La cottura al vapore è considerato il sistema il più sano e "dietetico".
In questo modo il cibo cuoce grazie al calore umido dell'acqua in ebollizione, evitando il contatto diretto dell'alimento con l'acqua, riducendone così al massimo l'effetto solubizzante; inoltre i cibi cuociono a temperature relativamente basse, inferiori ai 100 gradi, se non si usa la pentola a pressione: si hanno così perdite bassissime di vitamine e minerali, ed i cibi mantengono pressoché inalterati i sapori e gli aromi.
La cottura al vapore permette infine di evitare o limitare al massimo l'uso di condimenti, che in ogni caso, a causa della bassa temperatura, non cuociono mantenendo così le preparazioni molto più leggere e digeribili.

In commercio troverete numerose attrezzature per la cottura al vapore: dalle pentole apposite con cestelli sovrapponibili, piuttosto costose, ai cestelli in bambù della cucina cinese (reperibili nei negozi "etnici"), fino a pratici ed economici cestelli ed accessori che potrete trovare in qualunque supermercato.In realtà qualunque recipiente può essere adattato a questo metodo di cottura, purché sia dotato di coperchio con buona tenuta. Se non disponete di accessori appositi potrete utilizzare dei piatti o delle scodelle, avendo l'avvertenza di tenerli sollevati dal fondo della pentola con una griglia o altro.

In ogni caso, qualunque "attrezzo" usiate, seguite alcune regole fondamentali:

* l'acqua (o altro liquido) non deve toccare i cibi: appoggiate quindi il cestello prima dell'ebollizione per verificarne il livello; se il cestello non ha i piedini, sollevatelo dal fondo della pentola con un distanziatore (una griglia, un sottopentola o un piattino andranno benissimo)
* fate attenzione però a non usare troppo poca acqua, che potrebbe evaporare completamente durante la cottura;
* quando il liquido bolle sistemate il cibo nel cestello, posatelo con delicatezza nella pentola
* chiudete con il coperchio in modo che l'acqua continui a bollire facendo circolare uniformemente il vapore (se alzate il coperchio nel corso della cottura, fate attenzione a non scottarvi con i vapori bollenti);
* usando cestelli separatori o più cestelli sovrapposti potete cucinare più cibi contemporaneamente; fate però attenzione ai tempi di cottura, che possono variare anche sensibilmente da un alimento all'altro, e non cuocete assieme cibi dai sapori molto decisi o che non si combinano tra loro; (questo lo sconsiglio, inutile complicarsi la vita - Luciano)
* nella pentola a pressione, che sviluppa temperature più elevate, potete cuocere al vapore anche cibi al cartoccio che rimarranno morbidi e profumati.

La cottura al vapore si presta soprattutto a cucinare ortaggi e pesci, che conservano in questo modo intatti aroma e valori nutritivi; meno consigliabile è invece per le carni, che in generale abbisognano di temperature elevate all'inizio della cottura per non disperdere i succhi in esse contenuti.

Io uso questo:

Immagine

E' regolabile e si adatta a diverse misure di pentole. Tiene le verdure sollevate, sotto ci metti due dita di acqua.
Ultima modifica di luciano il 24 novembre 2013, 14:25, modificato 1 volta in totale.
By sleppa
#40422
grazie luciano

Quello inn foto sembra un disco volante :lol:

Allora da cosa ho capito non e altro che una specie di rete,che rimane sollevata con sotto l'acqua
A me pare di avere visto in casa una rete con degli agganci,forse serve per quello..devo guardare se la trovo


ciao
Avatar utente
By Libero
#40468
anche un piatto fondo va bene, l'importante è che la pensola sia tappata e il piatto non si rompa.

il sollevatore in ferro è comodissimo.
Avatar utente
By davide32
#74494
si puo 'cuocere anche insalata e spinaci? oggi mi sono preso una busta di spinaci conad e l'ho messa , come da indicazione sulla confezione, in una pentola con acqua bollente ...risultato buono anche se la quantita' dopo 10minuti e' diminuita drasticamente 8O pero' ho anche il cestello per cuocere a vapore quindi quando bolle l'acqua quanto tempo la dovrei tenere l'insalata e gli spinaci sul cestello per mantenere le propieta'? sicuramente immersa nell'acqua avra' perso le sue propieta'; cotta risulta piu' buona.
Avatar utente
By luciano
#74495
Dopo i 50 gradi gli enzimi sono comunque tutti morti.

Nella pentola a pressione li faccio andare fino a quando la valvola di sfogo sbuffa.

Allora spengo il fuoco e lasco che la seconda valvola, quella che sale quando c'è pressione, cada da sola, quindi apro e slurp, mangiare.

In questo modo la verdura rimane più croccante. :D
Avatar utente
By davide32
#74510
avendo una padella in ceramica e mettendo un po d'acqua forse rimangono piu' croccanti mah provo

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret