Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
By edimattioli
#40486
vorrei adottare la dieta Ehret, ma visto che da alcuni anni ho scoperto di avere il crohn, mi chiedevo che implicazioni ha la dieta con questa patologia e se fra i frequentatori del forum ci sono altri con la solita problematica e come eventualmente hanno affrontato la dieta.
grazie
By edimattioli
#40552
salve Luciano,
ho partecipato alla conferenza di Agliana, dove ti ho conosciuto, ho acquistato il libro e lo sto leggendo, ho iniziato da una decina di gg. a ridurre la colazione (che prima facevo a pane e prosciutto e caffè !!! ) adesso poco pane, una mela e un litro di tè ed ho quasi eliminato totalmente la carne (già prima ne mangiavo poca) e bevo il succo di 4 limoni ogni giorno ... ho invece da capire bene anche attraverso esperienze di altri che hanno il mio identico problema all'intestino, il crohn , quali sono le limitazioni e attenzioni che si conciliano fra il sistema ehret e la malattia anche in considerazione che questo è il quadro della malattia: ho una fistola entero-enterica fra sigma e tenue che baypassa completamente il colon traverso, dal 2004 al 2009 ho assunto antiinfiammatori tre volte al giorno e antibiotici specifici per l'intestino ogni 15 gg., dall'inizio 2009 sto seguendo delle cure con l'agopuntura ed ho abbandonato completamente i farmaci e le analisi effettuate ad oggi sono buone ...
saluti
Edi
Avatar utente
By luciano
#40555
Ciao Edi, mi spiace, non ti vedo dal computer! :D

Non ho capito come avviene questo bypass, vuoi dire che dal tenue il cibo passa al sigma? In questo modo viene saltato anche l'ascendente e il discendente oltre che al traverso.

I succhi centrifugati di cavolo verza cetriolo finocchio e mela, mischiati a piacere per renderli piacevoli, disinfiammano, per le fistole poi non so se si possono richiudere e ripristinare il passaggio corretto del cibo.
Ps: the e pane non li prenderei.
By edimattioli
#40564
... si, in pratica il tenue, nello specifico, la penultima anza ileale è strettamente adesa con il colon discendente-sigma formando una fistola in modo che viene bypassato completamente il traverso ascendente e discendente ... con l'agopuntura che pratico da un'anno le feci che erano per lo più liquide si sono riformate anche se non completamente, tanto da farmi pensare che, quantomeno, la parte del sigma stia rifunzionando (purtroppo ho un medico che oltre alle analisi del sangue non vuole farmi fare altri analisi per cui allo stato attuale quello che vedo dalle analisi del sangue è che PCR e VES sono poco sopra alla norma) per le fistole: si, si possono richiudere, solo che nel frattempo le pareti del tratto che è stato fermo per tanto tempo si sono inspessite e il lume diminuito, e ,se in minor misura, anche quelle di tutto l'intero intestino per l'effetto dell'infiammazione ... ecco che chiedo se ci sono altre persone che hanno applicato il sistema ehret per confrontare le esperienze . Sono consapevole che il pane sarebbe da eliminare ma per me sarà una fatica per cui lo sto diminuendo !!! per quanto riguarda una bevanda da sostituire al tè? Rita mi parlava del succo di Mangostano che ha potere disinfiammatorio ma dove si può acquistare ?
By edimattioli
#40619
... il succo del mangostano è un po' difficile da reperire , sto prendendo contatti , poi vediamo anche i prezzi !!! nel frattempo ho sostituito al the, infuso di radice di ginseng (per la mia carenza di energia) consigliato dal medico agopuntore.
Avatar utente
By danielsaam
#41558
Ciao Edi! :D

Come stà andando?
By edimattioli
#41571
Semplicemente e come vedi, non ho trovato nessuno che abbia problemi analoghi al mio e che abbia affrontato pro e contro del sistema di guarigione della dieta senza muco ... ho postato identica domanda sul forum di crohn.it http://www.crohn.it/Forum/index.php?topic=15973.0

è ovvio che per chi ha un intestino "senza problemi" , non ci sono problemi ! appunto ... ma nel mio caso devo prima capire bene!

comunque ho diminuito e/o eliminato una serie di alimenti: zuccheri raffinati, carne/pesce, pane, te'/caffè, pasta, ... dando preferenza a frutta e verdura, limoni, te' bancha,... devo riuscire a intraprendere qualche giorno di digiuno, ma ancora non ci sono riuscita
ho comunque perduto 3 kg in tre settimane (da 69 a 66 per 160 di altezza)

mi domando e mi pare strano che Luciano o altri non abbiano mai conosciuto, in tutti questi anni, persone con problemi all'intestino analoghi al mio ...
fatemi sapere
saluti & salute
Avatar utente
By danielsaam
#41573
edimattiol ha scritto:mi domando e mi pare strano che Luciano o altri non abbiano mai conosciuto, in tutti questi anni, persone con problemi all'intestino analoghi al mio ...
fatemi sapere
saluti & salute

Non farne una colpa! :wink:
By edimattioli
#41581
nessuna colpa ... non mi ha sfiorato il pensiero ... è, che, come puoi vedere anche sul sito www.crohn.it nessuno si è mai curato con l'agopuntura e nessuno conosce il sistema ehret ... è solo un dato di fatto , niente altro!!!

mi è sembrato strano perchè nella medicina tradizionale, quella dove il crohn si cura con dosi massicce di antibiotici e antinfiammatori ... il digiuno, ad esempio, è un toccasana per gli intestini castigati di chi ha crohn e/o colite urcerosa !!!
saluti
Avatar utente
By nibbio50
#42538
Ciao Edi
ti volevo chiedere: non ti hanno detto se c'è la possibilità di intervenire su questo By pass per ripristinare una canalizzazione più vicina a quella fisiologica? Questo per poi, comunque, continuare a seguire il percorso dell'agopuntura, omeopatia e, naturalmente, Ehret.

Per quanto riguarda la possibilità di guarire ti posso portare l'esperienza di una mia amica e collega medico anche lei affetta da M di Chron.
Lei si era sempre curata con l'omeopatia con buoni risultati visto che riusciva a tenere la malattia sotto controllo, anche evitando determinati cibi. Poi ha avuto una ricaduta a causa di problemi famigliari; tanto che essendosi aggravata la stenosi ileale si è dovuta sottoporre ad intervento chirurgico. Dopo l'intervento aveva dovuto prendere i farmaci specifici della patologia. Poi però, grazie ad un percorso di crescita basato sulla comprensione del significato della patologia sul piano emozionale è tornata a stare bene. Adesso non fa più uso di farmaci ed ha anche iniziato ad alimentarsi con quei cibi che non poteva assumere.
Il percorso si chiama metamedicina ed è stato creato da Claudia Reinville.

Spero di esserti stato utile
Avatar utente
By valeria67
#43116
Ciao Edi mi dispiace molto per la tua malattia. Mi chiami Valeria ho 43 anni e vivo a Reggio Emilia. Soffro di diverticolosi da anni e questo mi ha causato molte sofferenze.I diverticoli sono sacche che si formano nel colon,di solito il discendente,e essendo comunicanti con esso e chiuse in fondo,trattengono le feci causando infezioni e infiammazioni che causano febbre e che la medicina ufficiale cura col ricovero in ospedale e somministrazione di antibiotico in quantità.Io non sono mai andata in ospedale ho resistito a casa.Il medio di base cura con antibiotico una settimana al mese,ma io l'ho preso poche volte essendo riluttante all'uso di farmaci poi non mi hanno mai dato sollievo.Purtroppo sono peggiorata e il medico mi ha dato il cortsone che stavolta ho preso per disperazione cercando di alleviare il dolore.La TAC però evidenzia un marcato ispessimento della parete del colon che va a toccare la vescica e pensano ad una fistola ma non ne sono sicuri (la fistola è un canale anomalo patologico che si forma tra gli organi interni o tra un organo e l'esterno del corpo,per chi fortunatamente non sa cos'è) e l'unica alternativa che mi hanno dato è l'intervento chirurgico (io sono terrorizzata ricordandomi l'appendice!).Quindi quando ho letto del Sistema di guarigione di Ehret ho comprato il libro e letto in un pomeriggio! Ho subito cominciato la transizione e adesso sono 10 giorni. La pancia si è sgonfiata e non mi fa male non prendo più il cortisone da tempo e continuo a non prenderlo. Ho eliminato la carne, i lattictni e le uova,che comunque non mangiavo spesso;faccio fatica ad eliminare i farinacei (mi nutrirei solo di pizza e ieri sera ne ho mangiato un pezzo,non ho resistito!) ma sapendo quanto muco formino li evito. Auguro a tutti di ottenere ottimi risultati con la dieta e stare sempre meglio,intanto io continuo così sperando che i miei diverticoli ci diano un taglio! (non è colpa del mio povero colon visto quello che gli ho rifilato in questi 43 anni!!!!) Ciao di nuovo!
Avatar utente
By danielsaam
#43125
valeria67 ha scritto:Ho subito cominciato la transizione e adesso sono 10 giorni. La pancia si è sgonfiata e non mi fa male non prendo più il cortisone da tempo e continuo a non prenderlo. Ho eliminato la carne, i lattictni e le uova,che comunque non mangiavo spesso;faccio fatica ad eliminare i farinacei (mi nutrirei solo di pizza e ieri sera ne ho mangiato un pezzo,non ho resistito!) ma sapendo quanto muco formino li evito.

Ciao Valeria, non eliminare tutti i cibi mucosi subito, la pizza e la pasta mangiala ogni tanto! :D

Per il resto complimenti! :D
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret