Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Veggie
#40635
Sono iscritto da oggi su questo forum e comincio ora a leggere i vari post.

Ho letto il libro "Il sistema della dieta senza muco" e intendo ordinare a breve gli altri di Ehret.

Da due anni seguo una dieta ed uno stile di vita vegan e sempre da due anni a questa parte realizzo delle interviste e video vari sull'argomento della nutrizione umana che pubblico regolarmente sul mio canale youtube.

L'esperienza vegan è stata per me probabilmente l'inizio di una lunga storia, senza sosta continuo ad informarmi, leggere, studiare e ad intervistare gente nell'intento di mettere a confronto tutte le scienze e tutte le esperienze in campo di nutrizione possibili.

Desidero comprendere a fondo la storia dell'uomo, la sua costituzione fisiologica, biologica e quindi il suo igene di vita ideale, compresa quindi la sua nutrizione.

Il motivo che mi ha indotto a fare ricerche approfondite e per il quale sono passato ad una dieta vegan è stato inizialmente un gravissimo problema di salute dal quale sembrava non riuscissi più ad uscirne e che ha stravolto la mia vita a partire dal 95.

Interagendo con l'alimentazione, l'esercizio fisico, un igene di vita migliore e la graduale eliminiazione di tutte le medicine, posso dire oggi di essere guarito al 90%.

Il nome della malattia attribuitami era "depressione cronica" e "fibromialgia".
Sono riuscito a debellare tutti i farmaci dalla mia "dieta" quotidiana e della mia depressione rimane solo, anche se non è poco, un'importante sintomatologia dolorosa diffusa in tutto il corpo.

In opposizione all'imperativo di qualsiasi neurologo o psichiatra che sia a riprendere psicofarmaci, con l'alimentazione e l'esercizio fisico credo di essere sulla strada della guarigione definitiva.

Uno step fondamentale mi rimaneva da capire: come mai nonostante l'eliminazione di tutti i farmaci e l'arresto dei sintomi depressivi, senonchè il radicale cambiamento da me apportato al contesto psico-sociale che me li causava, ancora il mio corpo reclama??

Ecco credo la risposta datami dal libro di Ehret, la pulizia interna, l'accumulo d'immondizia all'interno di me, il sistema giusto per rimuoverla per poi nutrirsi correttamente. L'uovo di colombo, una grande scoperta per me che ho voglia di condividere con gli altri.

Intraprenderò sicuramente il processo di transizione alla dieta fruttariana e praticherò tutti i digiuni necessari per la "ripulitura", almeno questi sono i miei propositi.

Desidererei quindi avere il supporto di chi già ha fatto questa esperienza, di chi conosce bene l'argomento e di chi volesse interagire con me per la realizzazione di un vero e proprio documentario, di tipo "Supersize me", per capirsi.

Spero non essere stato troppo prolisso nel presentarmi, sarò sicuramente più stringato nei successivi post.
Massimo
Avatar utente
By giove
#40639
Benvenuto Massimo. :D
Avatar utente
By Antishred
#40643
Ciao Massimo, benvenuto!

Bella la tua storia, sei sulla strada giusta per la salute duratura. Ci vuole solo pazienza e tanta voglia di imparare. Mangia tanta tanta frutta e vedrai che starai bene, ma prima abituati riducendo i cibi cotti eccetera - la transizione è importantissima, qualunque sia il passato alimentare da cui si proviene.

Sui digiuni non ti posso dire molto, a parte che oggi ho digiunato perchè ieri sono volato in bici e mi sono un po'ammaccato il ginocchio e ora va già mooolto meglio! Energia risparmiata per guarire.

Bello anche lo spunto per il documentario: cos'hai intenzione di fare di preciso?

Ciaoo
Avatar utente
By danielsaam
#41557
Ben arrivato Massimo! :D

Qual'è il tuo canale youtube?

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret