Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By elena68
#40652
Ho sentito che facendo bollire dell'acqua in un pentolino per circa una mezz'oretta,metterla poi in un termos e sorseggiarla piu' volte al giorno,purificherebbe dalle tossine,aiuta in casi di stanchezza e da' un buon livello di energia al corpo.Sembra una cosa stupida e molto semplice da farsi,ma sembra funzionare davvero.Qualcuno ha provato? Io ho iniziato da poco,ma con il caldo non mi risulta facile bere acqua bollente, preferisco un buon kefir fresco... :D
Avatar utente
By Libero
#40682
viva il kefir io ne sto dando un sacco in giro!!!
By Maryza
#40684
UNA FILOSOFIA
PER CURARSI
E GUARIRE...
... O PER PREVENIRE MALATTIE...

E’ un metodo terapeutico scoperto e studiato dalla tradizione medica Ayurveda che nel corso di migliaia di anni ha avuto successivi sviluppi fino ad arrivare alla somministrazione di preparati naturali, quando è necessario, per curarsi e l’adozione di un determinato stile di vita come prevenzione. A tutt’oggi viene diffusamente utilizzata e consigliata dai medici di gran parte del mondo.

Bere acqua calda secondo l’antica saggezza indiana aiuta a rinforzare le difese naturali e a sentirsi meglio... Anche d'estate! (io lo faccio da diversi anni)

http://www.ayurvedam.it/ama.htm

Le acque possiedono un carattere che potremmo definire intermedio, non sono nè aria nè terra, sono sulla terra ma vengono dal cielo, portano la vita ma possono anche spazzare via ogni cosa e donare la morte; purificano ma allo stesso tempo possono essere fangose, sono sulla superficie ma hanno anche percorsi oscuri, sotterranei. Prendono le forme più diverse ed hanno libertà illimitata, ed in virtù di queste qualità divengono quindi veicolo dell’Energia Divina stessa, in questa veste lo
Spirito delle Acque “Apam napat” del Rig Veda, ha molte controparti riconosciute in altre tradizioni.

Così recitano alcuni passi dei Veda sulle Acque della vita: (RV X,9)

“O Acque fonte di felicità, vi imploriamo, infondeteci vigore, così che possiamo contemplare la grande gioia -

Voi siete come madri amorose che bramano di dare affetto ai bambini. Donateci la vostra linfa propizia –

Queste Acque siano per noi da bere; divine esse sono per soccorso e gioia. Possano esse impartirci salute e forza! –

Voi Acque, che governate su cose preziose e avete il supremo controllo degli uomini, noi vi imploriamo, donateci un balsamo curativo –

O Acque, dotate di balsamo curativo per mezzo del quale il mio corpo sarà salvo, venite, possa io vedere a lungo il sole –

http://www.ayurvedicpoint.it/pdf/jala.pdf

E così raccomandano i Maestri:

“La giusta via è simile all’acqua, poiché adattandosi a tutto, a tutto è adatta”.

Un abbraccio :wink:
Maryza
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret