Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Zebdos
#40846
Ciao a tutti

Volevo un chiarimento se è possibile

Da quasi un anno sono in diet a di transizione, ho eliminato ogni tipo di carne e formaggi e mangio ogni tanto una mozzarella o un uovo..per ora magio ancora pasta integrale circa 3 - 4 volte alla settimana, le restanti volte legumi.
Per il resto molta frutta e verdura.

Ora, tenendo presente che i nostri capelli e il nostro viso sono uno specchio del nostro stato di salute, devo dire che i miei stanno peggiorando molto e non accennano a migliorare.
Fisicamente sto bene ho raramente acido lattico e faccio molta meno fatica nel fare qualunque cosa.

Ma conoscendo questo dato la cosa mi inquieta...

Il fatto che i miei capelli continuino a cadere nonostante la dieta di transizione duri da quasi un anno è segno che il mio corpo sta lentamente cedendo senza recuperare?
Ho lettoin "La salute attraverso l'eliminazione delle scorie" che una dieta vegetaria e integrale basta a farli ricrescere e quindi a ripristinare le riserve di minerali in noi...

Secondo voi sto sbagliando qualcosa?
Io mi sento gia pronto per passare alla dieta ehretista, ma per ora vivo con i miei e la cosa turberebbe molto la quiete familiare che gia così un po è turbata...
Ho letto solo di donne a cui sono ricresciuti capelli sani e forti...qualche ragazzo ha avuto la stessa esperienza?

grazie in anticipo delle risposte, se v iserve saperer altro chiedete senza riserve
By mirialu
#40850
Io non ho problemi con i capelli,al contrario sono tanti e mi crescono molto, però non ho mai mangiato pasta neppure prima e consumo semi come mandorle,pinoli,noci,girasole, sesamo ,zucca,pistacchi e noci brasiliane.Naturalmente alternati e in piccole quantità.Questi semi giovano alla pelle e credo anche ai capelli.Ciao
Avatar utente
By Libero
#40852
I meccanismi posso non essere uguali per tutti, si è in qualche modo pionieri perchè c'è poca letteratura medica sulla questione. Questo vuole semplicemnte dire che bisogna essere sicuri di quello che si sta facendo.

Io ad esempio i successivi mesi dopo i primi 2, persi tono muscolare. Che venne ricostituito automaticamente nel tempo a seguire.

La perdita di tessuti vecchi è segno di ringiovanimento. Questo discorso è valido anche per i capelli.
By sirena
#40861
Ciao , io all'inizio circa 9 mesi fa ero terrorizzata , perchè perdevo parecchi capelli , e avevo pure paura di perdere i denti , e anche i muscoli avevano perso tonicità , per via del dimagrimento , per fortuna andavamo in contro all'inverno e con i vestiti si vedeva solo che ero dimagrita , ho continuato nonostante tutto perchè comunque avevo risolto tanti altri problemi di salute , tipo gastrite , reflusso ecc.
I capelli non li sto più perdendo anzi sono diventati più belli e lucidi , i denti mi si sono rimineralizzati detto dalla mia dentista , sono stata al mare e persone che non vedevo dall'estate scorsa , mi hanno chiesto se ho passato l'inverno nel frigo ..... perchè ho chiesto loro ? sei ringiovanita ma cosa hai fatto !?!? eehh ..... poi vi dirò il mio segreto !!!
In questo periodo ho anche preso 1kg mangio molta frutta , a pranzo mangio 1kg di ciliege buonissime !!
Questo per noi è un periodo d'oro con tutta la frutta che abbiamo a disposizione ! in bocca al lupo continua senza timori ...... vedrai che risultati .
Se puoi evita tutta quella pasta , e le mozzarelle !
Avatar utente
By rolando7
#40868
Provo a risponderti per quello che è la mia esperienza.
Personalmente, dopo un anno e mezzo di transizione, non faccio mai più di un pasto a settimana dove ci sia un piatto a base di farina di grano (pasta o pizza).

In alternativa utilizzo molto la quinoa, che è una ottima fonte di sali minerali, ha un sapore gustoso e si presta a tanti condimenti a base di verdure.

Per aiutare i capelli anche il miglio può dare buoni risultati. Non contiene glutine, ed è l'unico cereale alcalinizzante. In transizione è un'alternativa molto valida agli altri cereali, possibilmente eliminando l'amido dell'acqua di cottura.

Una dieta che invece mantenga una percentuale piuttosto alta di farine di grano e legumi è, a mio modesto parere, abbastanza sconsigliabile per la salute dei capelli e del corpo in genere.

Innanzitutto perché i legumi sono altamente proteici (che non è un vantaggio, a dispetto di quanto ci vuole far credere l'informazione "scientifica"), e generano muco e acidificazione corporea.
Sono alimenti innaturali, che l'uomo può assimilare solo dopo una lunga cottura. (Diverso è il discorso dei germogli ottenuti dai legumi, ma non mi dilungo, puoi trovare nel forum la spiegazione).

Per quello che riguarda la pasta "integrale", oltre al fatto che è un prodotto che produce muco, ci sono da fare diverse considerazioni.

Innanzitutto quando le farine integrali non sono provenienti da agricoltura biologica, possono contenere percentuali maggiori di sostanze chimiche residue (antiparassitari, disinfestanti, ecc) rispetto alle farine raffinate. Infatti è nella crusca (lo strato esterno) che si depositano questi veleni.
Bisogna anche considerare che per "integrali" spesso si spacciano farine bianche raffinate, mescolate e "scurite" con l'aggiunta di cruschello.

Inoltre la varietà di grano più utilizzata ormai da circa 30 anni in Italia è quella del tipo "Creso", un prodotto modificato a livello genetico tramite bombardamento di raggi gamma.
Contiene una percentuale maggiore di glutine (che è una vera e propria colla), e studi indipendenti hanno dimostrato che, al contrario delle varietà di grano antiche, il grano mutato, per difendersi da stress ambientali, produce due proteine: serpina e tritina. Una tossica e l'altra allergenica.
Questo spiegherebbe l'aumento esponenziale dei casi di celiachia e intolleranze che si sono verificati nel nostro paese negli ultimi vent'anni.

La dieta di transizione dovrebbe aiutarti ad eliminare progressivamente questi cibi innaturali.

Un saluto
R.
Avatar utente
By Zebdos
#41105
ma il miglio non produce muco???

ho cercato gli anacardi ma ho trovato solo quelli imbustati e salati...vanno bene lo stesso?

Beh estrarre un incisivo per creare spazio è prop[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret