Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By crinic
#41095
Da fine di maggio ho ricominciato a mangiare grandi quantità di frutta, a fine giugno mi è venuta la febbre con raffreddore, mal di gola e muchi, ho avuto le orecchie tappate, ora i sintomi si sono attenuati, mi è rimasto muco alla gola ed orecchio sinistro tappato, sembra da muco, perchè quando muovo la testa nel letto sembra a momenti sembra che si liberi temporaneamente.
Cosa posso fare per sciogliere tali muchi?
Avatar utente
By crinic
#41100
Ma dal lato esterno?
By Gianfranco
#41101
Crinic , forse tu intendevi tappata dal muco internamente ?
Cioè penso che allora siano le trombe di Eustachio, quelle che si usano per compensare andando sott'acqua.
Avatar utente
By crinic
#41102
Si internamente, io pensavo a qualche aerosol con acqua fisiologica e qualcosa di naturale.
By Gianfranco
#41103
Non conosco nessun tipo di lavaggio che si possa fare in casa.
So per certo che in ospedale a chi ha problemi del genere praticano un lavaggio inserendo una cannula in metallo dalle narici (una per volta) e poi sparano dentro una specie di acqua gasata, ma non so di preciso cosa sia.
Io dovevo farla un po di tempo fa (ai tempi praticavo apnea) ma poi non ho fatto più nulla.
Avatar utente
By crinic
#41113
grazie a tutti
Avatar utente
By davide32
#71395
luciano ha scritto:
crinic ha scritto:Ma dal lato esterno?
Nell'orecchio. Se hai un tappo si libera dopo un po' di tali lavaggi.
acqua tiepida vorrei riprovare piu' che altro esistono gocce per togliere l'infiammazione dopo ?sai con la siringa nn vorrei si perforasse il timpano.
Avatar utente
By davide32
#71429
si ho provato altre volte ci ero riuscito sempre a fare uscire il tappo stavolta no, non trovo mai la posizione giusta e facendo da solo a volte non centro bene il foro.
Avatar utente
By luciano
#71434
Occorre riprovare, meglio con acqua tiepida. Specialmente se uno usa il cotton fioc che pressa ben bene il cerume ...

Prova oggi , prova domani e vedi poi che sorpesine che escono, se avevi l'orecchi tappato ovviamente.

Ovvio che poi se uno mangia pasta e latticini si torna daccapo. Può comunque succedere anche a chi segue il sistema di Ehret, credo che faccia parte di processi di eliminazione
Avatar utente
By Vega70
#71451
E' successo anche a me... sono dovuta andare 2 volte in un anno dall'otorino, perchè da un giorno all'altro mi sono svegliata sorda! Avevo le orecchie piene di cerume, attaccato al timpano. La prima volta sono andata da uno che mi ha stappato tutto senza dirmi niente e mi ha prescritto delle gocce da tener messo, che io ovviamente non ho messo, perchè avevano un inci che non mi piaceva per nulla.. La seconda volta ho cambiato e sono andata da una dottoressa bravissima, che mi ha spiegato bene tutto... un'orecchio me l'ha stappato con l'arnese di ferro (vai a sapere come si chiama), nell'altro, siccome il cerume era troppo morbido, mi ha messo qualche goccia di acqua ossigenata, tenuta dentro per circa 2 min e tolta col metodo della siringa come suggerisce Luciano... è un pò fastidioso ma niente di chè, certo è che devi spruzzarla piano. ti si stappa completamente. Lei mi ha detto che posso tranquillamente farlo anche a casa questo lavoro, se mi si forma di nuovo il tappo, ma per prevenire mi ha prescritto l'audispray che è praticamente acqua salata e che puntualmente tengo messa quando avverto la presenza di cerume...

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret