[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 41229
feci "non elaborate" - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By Ronson
#41230
freaky ha scritto:da tempo mi succede di evacuare i pasti così come li ho mangiati, solo appena digeriti(che ne so, se mangio carote vedo i pezzetti di carota galleggiare..).
all'inizio pensavo che fosse del tutto normale, e da tenere in conto visto il cammino che ho intrapreso.
in più facevo molti enteroclismi(uno al giorno minimo) soprattutto il primo periodo e pensavo che fosse anche per questo motivo.ma questo fenomeno continua ancora oggi.
vorrei sapere se succede anche a qualcun'altro e se avete "risolto"..

(p.s. grazie alla dieta di ehret,qualche digiuno,e puizie del fegato vado moolto di più al bagno e sto iniziando a riscontrare risultati e "movimenti" sotto molti punti di vista,infatti posterò presto nelle storie di successo! :) )
però questo fatto delle feci non formate del tutto e di poter riconoscere gli alimenti.. forse c'è qualcosa di semplice che posso fare..tipo prendere dei fermenti per la flora batterica..non saprei..

ciao a tutti


A me invece ogni tanto succede che quelle che galleggiano sono quasi per metà quasi nere e l'altra parte è color bruno... non so il perchè.
Avatar utente
By luciano
#41243
freaky ha scritto:da tempo mi succede di evacuare i pasti così come li ho mangiati, solo appena digeriti(che ne so, se mangio carote vedo i pezzetti di carota galleggiare..).
Se si riconosce nelle feci il cibo che si ha mangiato, significa che le funzioni intestinali non sono ottimali.

C'è carenza di enzimi digestivi. In mancanza d'altro è necessario prenderne sotot forma di integratori.
Avatar utente
By luciano
#41252
Se non riesci a reperirli dagli alimenti di cui ti nutri, perché impoveriti ecc. con "in mancanza d'altro" intendevo questo.

In boccetta o scatoletta non lo so, prova e vedi cosa ti da migliori risultati.
By will88
#41264
mi succede la stessa cosa, luciano potresti consigliare qualche prodotto utile alla situazione ? grazie
Avatar utente
By flavio
#41269
ciao a me succedeva quando ho tolto bruscamente tutto cio che sia d origine animale... poi con i fermenti attici vivi tramandati da mio nonno la cosa si e' riassestata da sola... :D :D spero di essere strato utile ciao
Avatar utente
By Windin
#41273
Scusa Freaky ma in che misura le tue feci non sono "elaborate"? giusto per capire cosa intendi. I pezzi di carota ad esempio sono grandi ? Perchè comunque è normale che le fibre siano visibili nell' agglomerato finale. Ad esempio per le carote noterai sempre dei piccolissimi puntini arancioni, come per le bucce di pomodorini o i semi di anguria ecc
Avatar utente
By flavio
#41294
praticamente sono i fermenti vivi , sono da mettere in un bicchiere di latte e il giorno dopo passare nel colino e bere il latte,li vendon in farmacia ma non so come si chiamano , io lo sempre chiamati vermi perche ci assomigliano alla lontana .. ora non li uso piu' per via del latte infatti :D mi sto informando sul kefir d'acqua di cui pero non trovo i grani.. :cry: :cry:
Avatar utente
By Windin
#41302
Bè ti consiglio di sciogliere il più possibile i cibi in bocca e assolutamente bevi mezzora prima del pasto e tre ore dopo minimo, soprattutto se mangi pane di segale ad esempio assieme alla verdura. Se sciogli i cibi in bocca dovresti poter risolvere il problema senza enzimi digestivi, ed evita miscugli inappropriati di alimenti. Mangia con fame e mangia piano. Spesso si mangia perchè si deve mangiare e si mangia nervosamente rischiando di mandare giù ancor più frettolosamente cibi apparentemente "noiosi" avendo il senso del gusto alterato. Potrà sembrare sciocco ma mangiando una insalatona alla buona, si tende a buttare giu frettolosamente i bocconi meno saporiti fino addirittura a dar loro solo un accenno di masticazione. Ora questa è una cosa che ho notato su di me nel corso del tempo facendo caso a come mi alimentavo una volta e a come ancora adesso in alcuni casi rischio di incappare per un motivo o per un altro in una masticazione scadente. Non è sicuramente da sottovalutare.

Ciao!
Avatar utente
By Windin
#41331
Di niente figurati! vedrai che risolvi di sicuro :)
Avatar utente
By ursamajor
#41475
Forse il problema è che se ti fai un clistere al giorno, come spesso faccio io, la parte terminale dell'intestino è parecchio svuotata ed il cibo del giorno prima non ha il tempo di compattarsi ed elaborarsi e rimane "sciolto", sminuzzato in pezzetti separati. Questo accade anche a me, regolarmente, quando faccio un clistere quotidiano.
Quando interrompo per dei giorni si riformano le feci classiche.. :wink:
Comunque Windin ha ragione, è importante masticare fino a fluidificare il tutto..lo dice Ehret..ma mi rendo conto che quando uno ha tanta fame può risultare difficile "controllarsi".
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret