Arnold Ehret Italia

Questo è lo spazio dedicato agli sportivi che praticano la dieta di Ehret, ma anche a chi vuole segnalare le sue osservazioni durante una camminata o sciando, ecc.

Moderatore: luciano

By lucacelone
#64548
Sabina23 ha scritto:Su me stessa ho provato la corsa leggera di 5 KM dopo un digiuno di 6 giorni e non ho avuto nessun problema . Non ho corso immediatamente dopo nè durante il mio primo digiuno di 11 giorni, perchè non ancora cosciente della reazione del corpo. La logica della dieta senza muco nella lezione sul digiuno è comunque la seguente : se durante il digiuno non si fanno degli sforzi superiori alla "norma" tutto è concesso.
Prossimamente, proverò questo ancora su me stessa, adesso sto prendendo dimestichezza con tutto questo nuovo approccio, saluti!


Ciao vorrei chiederti cosa bevevi durante i tui digiuni

grazie luca
Avatar utente
By ortolessic
#64735
Dopo aver dato un'occhiata alle discussioni presenti su questo forum ho deciso di inscrivermi proprio per rispondere a questa sullo sport ed il digiuno.

Sono fruttariano da oltre 2 anni e avevo iniziato brutalmente da un giorno all'altro dopo aver letto il primo libro di Ehret. Gli effetti positivi sono arrivati subito. In aggiunta pratico dei micro digiuni di un giorno ogni settimana.

Arrivando al nocciolo della qustione l'anno scorso sono riuscito a correre in montagna per 35km, senza aver mangiato nulla per le 30 ore precedenti. l'unico elemento che ho introdotto è stata la buona e vecchia acqua naturale.
Non ho avuto conseguenze. Per sicurezza ho volutamente mantenuto un'andatura più lenta, anche se a cose fatte ho capito che non era affatto necessario.

Ovviamente ho potuto realizzare questo piccolo esperimento dopo circa un anno di addestramento a frutta e digiuno!

Abitualmente mi alleno molto sia con i pesi(Matevo) che nella lunghissima rsistenza(anche oltre i 100km)
:P

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret