Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By mirialu
#42490
Vittoria hai ragione, tu che sei giovane è giusto che cerchi qualcuno con i tuoi stessi ideali,ma chi come me e tanti altri hanno la persona accanto che la pensa differentemente, bisogna agire solo con l'esempio senza sforzare i tempi,io nel mio piccolo ho ottenuto buoni risultati,ora mio marito non beve più caffè e metà dei suoi pasti sono vegetariani,sicuramente lui si fermerà qui, ma ha già eliminato la pastiglia della pressione ed è un grande risultato. Per quello che riguarda Enrico,devi trovare una ragazza che ti piace inanzitutto,poi se anche la pensa diversamente credimi sarà sicuramente influenzata dal tuo modo di vivere è inevitabile,tutti noi stiamo influenzando qualcuno che ci è vicino siamo troppo determinati e questo fà riflettere.Ciao a tutti
By sleppa
#42492
Ciao luciano,invece leggendo credo che molti non abbiano "colto" il messaggio di enricopro.

Solo antish acuto come sempre, mi sembra gli ha dato un consiglio giusto che puo' rivelarsi utile per lui.

Anche se il libro da lui proposto forse non e molto addatto perche mi pare tratti piu' sul come approcciarsi per portarsi una donna a letto,che a come approcciarsi per instaurare una relazione :lol:
Pero' potrebbero esserci dei testi in quel senso utili.
Avatar utente
By luciano
#42496
sleppa ha scritto:Ciao luciano,invece leggendo credo che molti non abbiano "colto" il messaggio di enricopro.
Mi pare che la maggioranza non consideri l'essere Ehretisti un metro di misura per scegliere un compagno/a.

sleppa ha scritto:Pero' potrebbero esserci dei testi in quel senso utili.
Anche se fossero libri parlerebbero di tecniche e metodi, quindi alquanto riduttivi.

Ci sono scelte a diversi livelli di consapevolezza e si potrebbe goliardicamente dire che "dio li fa e li accoppia". :lol:
By sleppa
#42505
Devo ammettere che luciano e "tosto".
A volte pedante e puntiglioso,ma "tosto" :lol:

Della serie..non fa una piega
Ma solo per l'ultim frase,il resto e molto discutibile.
Imparare ad approcciarsi meglio a una donna e a strngere relazioni migliori significa sopratutto imparare a conoscere se stessi,imparare tecniche aiuta a sentirsi piu sicuri e a far emergere se stessi

E questo lo si puo fare anche da un testo.
Avatar utente
By swami863
#42534
... magari negli anni qualche coppia "etheriana" si sarà anche formata... chissà! :wink:
...al di là dei saggi consigli che abbiamo condiviso, credo che tu Enrico abbia comunque espresso ciò che tanti di noi desiderano in fondo al cuore, dicendocela proprio tutta tutta!!! :D
Ale
Avatar utente
By luciano
#42545
sleppa ha scritto:Devo ammettere che luciano e "tosto".
A volte pedante e puntiglioso,ma "tosto".......
Non si fanno commenti né si esprimono giudizi sugli utenti.

Si può dire "io la penso così o cosa sul tale concetto idea ecc." ma non sugli utenti.

Primo perché possono anche non piacere. Ti anticipo che non mi sono né mi sento offeso, ma qualcuno potrebbe offendersi e abbandonare il forum, è successo in passato, e a me interessa che le persone rimangano.

Personalmente se qualcuno dice o scrive cose che non mi quadrano, continuo a rispondere mettendo in evidenza tutte le sfaccettature dell'argomento secondo il mio punto di vista, comunque opinabile.

Questo solo per evitare che un argomento venga mal interpretato da altri utenti del forum, quando ritengo che tale possibilità ci sia, magari anche sbagliando, non perché sia pedante e puntiglioso.

Nella vita non virtuale, se ci fossimo incontrati a quattrocchi e mi avessi detto:

Io come al solito mi ritrovo ad andare controccorrente.
Voi siete alla ricerca di un compagno/a e questo aldila' che siate etheristi o non lo siate.
E non c'e nulla di male,ma l'etherismo non centra nulla.

Non e che perche' io mi alzo tutte le mattine alle 5 per far footing devo trovare una donna che fa la medesima cosa,appassionata di corsa altrimenti non posso starci assieme :lol:


Se questi sono i parametri per stabilire l'affinita' di una coppia,stiamo freschi :roll:


invece di replicare, come ho fatto sul forum ai tuoi post, ti avrei detto:

"Ho capito quello che mi hai detto. Bevi qualcosa?" :D

E per me sarebbe finita lì.

La discussione è l'ultimo dei miei desideri, anche se spesso mi tocca farle. :D
Avatar utente
By EnricoPro
#42586
Ciao a tutti non volevo assolutamente aprire un dibattito ma semplicemente trovare una compagna. Anche se questo purtroppo è accaduto devo a questo punto rispondere per fare qualche chiarimento. Innanzitutto un'e-mail c'è lò già infatti sotto al messaggio ci sono gli appositi diciamo "bottoni" quindi se qualcuno vuole comunicare tramite e-mail lo può fare. Per quanto riguarda i vari pareri che ho letto a mio avviso non sono stato compreso da tutti. La mia è una scelta perché prima che diventassi Ehretista avevo dei parametri in cui la mia compagna doveva esserle già reali e viverle come uno stile di vita altrimenti non se ne parla nemmeno. Preferisco trovare una compagna che è già sulla mia stessa strada che in una strada diversa ed portarla sulla mia. Per fare un' esempio diciamo banale ma reale ce una ragazza fuma non mi interessa a conoscerla a livello come futura compagna perchè io innanzitutto non fumo ed essendo consapevole che il fumo fa sicuramente male non voglio condividere ne vivere ne fare cambiare idea su questo una persona si potrebbe solo perdere tempo. Se tu mi metti davanti una ragazza bellissima solo per il fatto che fuma non mi interessa perchè è come la sua bellezza viene ridotta non ci trovo niente di interessante nel fumo ne tantomeno utile. Anche riguardo allo sport se una ragazza non pratica dell'attività fisica ma conduce una vita sedentaria non mi interessa. La lista può essere lunga ma mi fermo qui. Con queste persono troppo differenti da me nello stile di vita nei punti di vista non posso condividere nemmeno un fico secco giusto per fare una battuta rimanendo nel tema Dieta Senza Muco. Prova ad immaginare e dire alla propria ragazza oggi che facciamo andiamo a mangiare una bella fruttata in quel paese c'è la festa dell'Anguria,oppure dei mirtilli o fare un'escursione in montagna e poi cenare con bei e buoni frutti invece che dire andiamo a farci una bella pizza e bere qualche bicchiere di birra che in quel posto c'è la festa della birra. Mi dispiace non condivido nemmeno se beve un solo bicchiere neanche a Natale o Capodanno. Sarà che sono eseigente ma in me queste cose ci sono quindi se una persona cerca altrettanto siamo a metà dell'opera. Ovvio che che sufficiente essere Eretisti per andare amore e d'accordo ci vogliono altre qualità ma diciamo che questa è la base se non si ha questa non se ne fa nulla. Può essere la persona più bella del mondo ed onesta e sincera su questa Terra ma se non è Ehretista non se ne fa nulla così come se è Ehretista ma una persona disonesta non affidabile e non mi piace fisicamente non se ne fa nulla altrettanto. La mia situazione è diversa perchè sono davanti alla possibilità di scegliere non è uguale per una persona già sposata che comunque deve cercare di mantenere il rapporto senza sfaciare tutto per il semplice fatto che l'altra metà non segua la Dieta Senza Muco. Io ho la possibilità di fare questo altrimenti se si sorvola a queste diciamo "piccolezze" si può ad arrivare anche a mettersi insieme a tossicodipendenti tanto chi se frega io sono innamorato non è che devo condividere una sninfatima di coca se vuole sniffare lo faccia pure tanto forse prima o poi smetterà. Purtoppo le cose non vanno così prevenire è meglio che curare perchè se si aspetta che l'altra persona possa cambiare semplicemente per il fatto che siete insieme si rischerebbe di diventare entrambi vecchi con i capelli grigi senza che nessuno dei due abbia cambiato una sola virgola del proprio modo di vedere le cose e nel vivere lo stile di vita. Si ragazzi qui si tratta di una vera e propria scelta dello stile di vita che possa sempre più migliorare e rendere più consapevole la persona crescendo insieme e condividere questo stile di vita. Credo che più cose in comune si hanno il rapporto ha buone possibilità di riuscita. Semmai non dovessi trovare questa "compagna" a questo punto preferisco stare solo come si dice in questi casi meglio soli che male accompagnati. Spero che abbia chiarito questo concetto sul mio modo di vedere una futura compagna perchè qui si tratta di condividere tutta la vita con essa non è per un mese o un'anno e dire ma si chi se ne frega tanto sto insieme per qualche tempo e poi la lascio. No chi parete bene è già a metà dell'opera ed io intendo partire bene. Poi se non dovrebbe funzionare come diciamo apppunto sopra per altri motivi si riprova con un'altra persona ma sempre che debba avere le basi così che posso dire almeno ci ho provato con le basi giuste. Ciao di nuovo a tutti.
Avatar utente
By luciano
#42589
Ti ho capito e ti capisco perfettamente.

EnricoPro ha scritto:La mia è una scelta perché prima che diventassi Ehretista avevo dei parametri in cui la mia compagna doveva esserle già reali e viverle come uno stile di vita altrimenti non se ne parla nemmeno.

Parli di crescere insieme , ma la vuoi "già cresciuta", fatta così e cosà. Non c'è spazio per lasciare che l'altra persona sia. Soprattutto quando si pensa in termini di "deve essere già". Quel deve non lascia alcun diritto di replica.

Lasciare spazio non significa "prendere una tossicodipendente tanto non importa", l'intelligenza va sempre usata nelle proprie scelte, assieme alla capacità di osservazione. Ma che sia fruttariana o ehretista potrebbe non significare granché, potrebbe non avere talento, per usare un eufemismo.

Come metti giù le cose pare che non ci sia lo spazio per amare.

Anche se la trovassi con i parametri da te fissati, essendo una persona e non un manichino di cartapesta cambierà e con lei cambieranno le sue idee e potrebbe anche cambiare in maniera radicale al punto da dire che non gliene frega nulla dell'Ehretismo. Il fatto di partire bene non sempre finisce bene, specialmente quando non si tratta di opere ma di persone.

So che hai già la risposta pronta in questo caso, ma in tale rigido atteggiamento non ci può essere posto per una fusione come esseri in quanto la tua accettazione della compagna non sarebbe incondizionata.

Un rapporto in cui uno dei due pretende che l'altra sia conformata secondo un preciso modello non può essere alla pari e non può essere soddisfacente, non ci sono angoli da smussare, non è vivo. E non appena non fa come l'altro pensa che deve fare, nel rapporto compare la tensione.

C'è molto di più che andare alla festa del fico d'india.

Ovviamente il discorso è reciproco, si applica ad entrambi i sessi, per fare una generalizzazione, sia agli uomini che alle donne.
Avatar utente
By sandrod
#42610
mentre leggevo il post di Enrico, pensavo a come esprimere il mio pensiero ....

... poi ho letto il post di Luciano e ho trovato il mio pensiero esposto come non avrei mai saputo fare in così poche righe ..... 8)
Avatar utente
By justgrace
#42636
Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce. Quando mio marito, conoscendo tutti i miei sforzi, sopratutto mentali, per diventare vegetariana ha aperto una braceria mi sono cadute letteralmente le ossa a terra, credetemi. E che dire della macelleria che sta per aprire esattamente di fronte la finestra di casa mia? Mi sembra di capire che la vita ci propone delle sfide continue, chiamiamole così. Dopo una dura crisi con lui e aver passato le giornate a maledire il macellaio di fronte, ho capito che stavo solo contaminando la qualità della mia vita. Che il benessere è un mio valore personale che posso coltivare malgrado tutto e malgrado tutti, senza per questo sentirmi sola o tradita. Sicuramente amo mio marito, e il macellaio di fronte, ispirandomi alle parole di Luciano da qualche parte, potrebbe essere una persona magnifica...
Avatar utente
By Antishred
#42651
Il libro che ho consigliato insegna ad attirare ed essere considerati da belle ragazze. Tra queste, un uomo può sceglierne una intelligente. Ma se il suo approccio è un disastro, egli non avrà neanche la più abominevole.

Non vorrei sembrare spietato usando questo genere di linguaggio, non è mia intenzione.

Ognuno ha il diritto di cercarsi un/una partner che lo attragga su più livelli, sennò si finisce per accontentarsi e vivere male, pensando "è quello che mi merito".

Certo, il libro insegna all'uomo medio come portarsi a letto una bella donna. Come mantenere il rapporto sta tutto nell'abilità di ognuno!
Ma oltre a un manuale del conquistatore, ci ho visto un manuale su come trattare bene le donne e rispettarle.

Tornando al discorso "partner e regole da rispettare", vorrei dire che le persone sono speciali a prescindere dalle loro abitudini. Ognuno fa delle scelte che gli portano vantaggi o svantaggi, ma al di sotto delle scelte c'è molto di più, c'è l'essenza di quella persona, che spesso è lucente.

Ciaoo
By sleppa
#42654
:!:
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret