Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By swami863
#42338
Si parla ancora per me di piccoli digiuni di 24/30 ore al massimo, ma com'è cambiato il mio atteggiamento!

Sto cercando di inserire il digiuno un giorno alla settimana: all'inizio un disastro, il giorno dopo non prendevo impegni perchè avevo reazioni anche forti di mal di testa, umore sooto le scarpe, li facevo di sabato ben sapendo che la domenica me la sarei un pò fumata...

Ma nel tempo stanno diventando un'esperienza meravigliosa!!! Ieri a pranzo ho mangiato qualche pasticcetto (...ogni tanto ancora succede... :oops: ), così ho deciso di inserire 24 ore di digiuno e tanti liquidi per non lasciar sedimentare le varie tossine.
Beh, a parte un pò di fame all'ora di cena, col passare delle ore mi è arrivata una pace meravigliosa, ho dormito benissimo, al mattino mi sono svegliata vispissima, lingua bella rossa, calma e in pace col mondo come vorrei fosse sempre!! :P

Purtroppo a pranzo ero dai miei, avrei continuato ancora, soprattutto per il benessere emotivo e l'assenza di fame: ho interrotto con verdura cotta...sto da Dio...mi sembra che in questi mesi il mio carattere stia cambiando davvero, che regalo avervi conosciuto!!!! :P
Avatar utente
By swami863
#42382
Accidenti che botta di angoscia rileggere la mia presentazione!

E' vero, Luciano, io stavo sempre più o meno male, ormai per me era diventata un 'abitudine, il fatto è che la mancanza di salute e di energia ti porta conseguenze in tutti i campi della vita: quando non stati bene ne risentono le relazioni, ne risente il avoro, ma più di tutto mi sentivo IMPRIGIONATA!

Ho passato una vita a curare la mente, l'emotività...mentre curando, soprattutto PULENDO il corpo, mi sto riappropiando di quella che ero, dei miei talenti, della mia vera natura.

Sono in viaggio, con voi e scopro ogni giorno che posso spingermi .."un pochino oltre e poi ancora...", al di là dei miei sogni più belli!!

Grazie...a tutti!!! :P

Alessandra
Avatar utente
By ursamajor
#42520
swami863 ha scritto:Sono in viaggio, con voi e scopro ogni giorno che posso spingermi .."un pochino oltre e poi ancora...", al di là dei miei sogni più belli!!
Grazie...a tutti!!! :P
Alessandra


Che belle parole che hai scritto! :) Grazie a te, la tua esperienza come quella di tutti gli 'abitanti' del forum è per me di molta ispirazione..
Avatar utente
By swami863
#42567
In questa settimana di vacanza ho inserito anche piccoli digiuni nel mio programma "benessere" :P

Già da 7 mesi pratico la NON colazione: in questi giorni ho semplicemnente allungato l'ora del pranzo, in cui di solito mangio frutta, fino a quando me la sentivo...sono arrivata praticamente quasi sempre a fare un pasto unico verso le 18/19, nel senso che a quell'ora mangiavo prima la frutta, poi dopo 20 min. una bella insalatona cotta e cruda.

Non so se anche questo stia contribuendo alla"guarigione", so che di certo per me questo cambiamento va monitorato con attenzione, perchè nelle ore successive al pasto, col passare dei giorni, sono aumentati i sintomi di disintossicazione: nervosismo, un pò di tachicardia, pancia gonfia...insomma i digiuni per me non vanno mai sootvalutati nel POST...anche quando sono brevi!

ALe :P
Avatar utente
By swami863
#42605
Ricado spesso nel solito errore: PRETENDO TROPPO!

Pretendo troppo dal mio corpo, da questi mesi in transizione, che sono ancora pochi. I mini digiuni dei giorni scorsi oggi si sono fatti sentire: probabilmente avevo mangiato troppo poco, soprattutto troppa poca frutta e ho proprio visto un crescendo di nervosismo salire, insieme all'ossessione per ...il pane/formaggi...guarda caso!

Non ho però avuto in queste ore la reazione sana del CAMBIARE, dell'interrompere ciò che stavo facendo, con la TESTA avevo deciso di proseguire anche oggi. All'una sono miseramente crollata nel cibo mucoso, mangiato come se non lo vedessi da anni....ma noooo :oops:

Mi fa male questa giornata, anche perchè mi tocca in una modalità molto mia che è quella del TUTTO/NIENTE...ho tanta voglia di cambiare, forse sto correndo troppo?

Buon Ferragosto ragazzi da questa acciaccatina di Torino... :cry:

Ale
Avatar utente
By swami863
#42707
Ragazzi, ma anche a voi succede?

Quando faccio un piccolo digiuno di 24 ore, il giorno successivo sono NERVOSISSIMAAA!! :twisted:

E' una coincidenza ho anche un digiuno così limitato può avere queste conseguenze?...ogni piccola cosa mi dà fastidio, ho un'agitazione di fondo che di solito non provo, soprattutto slegata da episodi concreti...

Qualcuno mi aiuta a capire? 8O

Ale
Avatar utente
By luciano
#42726
Il digiuno può smuovere delle tossine in qualche modo collegate a delle memorie e accendere emozioni non pertinenti alla situazione. Dopo un po' si acquietano.
Avatar utente
By swami863
#42727
...grazie Luciano!
Come ho già fatto in questi 7 mesi, per altre cose, ...vado avanti! :)

Ale
Avatar utente
By swami863
#42878
Quante domande faccio sui digiuni! Uff, è ancora un territorio così nuovo per me... :oops:

DA oltre un Mese ho inserito 24 ore di digiuno circa una volta ogni settimana: bene, non so se è solo una coincidenza, ma...il mio peso sta salendo!! 8O

E se ne stanno accorgendo anche intorno, un coro praticamente "oohh! finalmente stai ritornando com'eri prima!" : in pratica da Gennaio avevo perso, con la transizione, qualche kg., da quando pratico questi piccoli digiuni tra l'altro ho anche molta meno fame.

Può essere che assimilo meglio ciò che mangio?

Di certo i digiuni sono un mondo molto diverso da quello che immaginavo: temevo di morire di fame, mi facevano un pò paura, invece sta diventando sempre più facile e rasserenante praticarli, penso molto meno al cibo di un tempo.... :P
Avatar utente
By danielsaam
#43301
swami863 ha scritto:Può essere che assimilo meglio ciò che mangio?

Piu' si ha un corpo pulito e piu' questo avviene. :D
Avatar utente
By swami863
#43317
Un veloce aggiornamento!

Sto praticando piccoli digiuni di 24 ore una volta alla settimana...è una tempistica che può funzionare, mi sto rendendo conto, almeno su di me!

Però, ad esempio, sabato stavo davvero maluccio: una settimana davvero stressante al lavoro, avevo gambe gonfie, mal di testa, chissà quali tossine in circolo...insomma ho RIfatto 24 ore di digiuno e ieri ero in Paradiso!

Però mi chiedo: ho esagerato? Non vorrei farmi prendere la mano...:)

Di sicuro i digiuni e i clisteri sono ciò che stanno dando maggiori risultati su di me!...delle svolte bellissime :wink:
Avatar utente
By ursamajor
#43362
Anche su di me, credimi...

riguardo l'esagerare, penso che sia solo tu a doverlo decidere, nessun altro :wink:
Avatar utente
By swami863
#44571
Dopo aver mangiato una bella insalatona a pranzo, verdura cotta e cruda più olive, oggi avrei voluto iniziare uno dei miei piccoli digiuni di 24 ore...ma non ce l'ho fatta! :oops:

In giornata è cresciuta un'ossessione per i farinacei incredibile, ehm! a dirla tutta l'occhio mi cadeva inj tutte le "piadinerie" del quartiere in cui mi trovavo...tra l'altro: ma quante ne hanno aperte recentemente?? 8O

Vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno? Ho resistito e stasera ho rifatto una mega insalatona, anche se sento che il corpo avrebbe bisogno di eliminare soprattutto...un pò di SALE!!

Sento come aghettti sottopelle, un prurito diffuso che conosco: sto salando moooolto meno di 8 mesi fa, ma cado ancora esagerando con le olive, lo dico da tempo, lo so, ma ragazzi quanto è tosta questa dipendenza da sale!!

Riguardo al digiiuno mancato, ho notato che in periodi come questo in cui non lavoro (sto andando avanti a contrattini temporanei, uff!) mi è più difficile pensare di saltare i pasti....ah! il vuoto...il famoso vuoto! :cry:

Cerco di essere gentile con me, in passato sarei stata più talebana, per me è una piccola storia di successo imparare i miei limiti.... :)

Alessandra

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret