Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

#42407
Non sto scherzando, il mio corpo implora un bel digiuno. Mi sveglio stanmco, sono sempre stanco, la concentrazione è davvero bassa. Non riesco ad andare oltre perchè credo che vorrebbe dire stressare ulteriormente il mio corpo e quindi penso che la soluzione migliore sia digiunare. Solo che è la prima volta che lo faccio in estate e per giunta durante le ferie...ho sempre digiunato o in primavera o in autunno. Chi ha esperienza di digiuno in estate. Le reazioni del corpo sono le stesse o devo aspettarmi qualcos'altro? Devo bere di più ? Sto parlando di un digiuno solo con acqua e basta
Avatar utente
By luciano
#42409
Penso che la stagione migliore per i digiuni sia l'autunno, però anche d'estate nno dovrebbero esserci problemi, magari bere di più e stare all'ombra è consigliabile.
By alkampfer
#42412
ciao,un bel digiuno significa quanti giorni? io anche adesso sto cercando di fare almeno un digiuno di 24h a settimana solo liquidi
Avatar utente
By tistructor
#42419
Io ho cominciato oggi un digiuno di 3 giorni.
Ho una fame boia 8O e non di cibi sbagliati .
In mattinata mentre ero al lago a prendere il sole ho fatto una carrellata mentale di tutti i frutti e verdure.
Hai primi posti c'erano i frutti dolci seguiti da meloni ,angurie e una maxi terrina di insalata mista e a seguire tutti i frutti estivi.
Al ritorno rigorosamente a piedi ho perlustrato qualsiasi albero da frutto e anche qualche orto che si presentava sul cammino: fichi per fortuna oncora acerbi, cigliege ormai da alcuni mesi esaurite cosí come prugne e altro...
Ma le more selvatiche c'erano mature in abbondanza e ho dovuto fare un grande sforzo per tirare dritto. Stesso discorso per i pomodori ma quello significava furto :roll:
Spero che questa fame si attenui domani altrimenti sará dura resistere.
Credo dipenda dagli impegni fisici severi della settimana scorsa: trekking impegnativo (2100m di dislivello in 3,5h) e corse di 10 e passa km.
E' che faccio fatica a rinunciare all'attivitá fisica ora che é un piacere praticarla in assenza di acciacchi vari con resistenza e durata aumentati con in piú tempi di recupero brevi.

Una piccola domanda: prendere il sole fa bene durante il digiuno?
Per riallacciarmi alla domanda quanto bere durante il digiuno: io per adesso non ho sete e non ricordo l'ultima volta che ho bevuto acqua mi va parecchio indigesta la guardo male e nel confronto con l'acqua contenuta nella frutta ne esce parecchio con le molecole rotte. Devo bere anche controvoglia? E' da ieri sera che non assumo nulla.

Ciao e buona dieta e digiuno :D

ps: é da quando mi sono alzato che sorrido e mi viene da ridere, perché sono quí a casa da solo se fossi in compagnia oggi sarei morto dalle risate.
Avatar utente
By ursamajor
#42438
Ehret dice che durante il digiuno è consigliabile stare più tempo possibile all'aria aperta, ovviamente soprattutto bagni di sole come faceva lui durante i digiuni.
Il sole accelera l'eliminazione dei materiali di scarto (con il sudore), si producono sostanze indispensabili all'organismo (vitamina D), ci si ricarica comunque di energia, ecc.
Anche Gesu' nel Vangelo della Pace parla di esporsi al Sole durante il digiuno. Ne parla come uno dei 'tre angeli' che aiutano l'eliminazione (acqua e aria sarebbero gli altri due).
Avatar utente
By luciano
#42444
ursamajor ha scritto:Ehret dice che durante il digiuno è consigliabile stare più tempo possibile all'aria aperta, ovviamente soprattutto bagni di sole come faceva lui durante i digiuni.
C'è da dire che Ehret si preparava al digiuno. Da come parte Henry consiglierei di starsene all'ombra.
Avatar utente
By ursamajor
#42449
Hai perfettamente ragione Luciano,
l'eliminazione sarebbe violenta se non si è un minimo più puliti e preparati.
Se poi uno non è neanche abituato ad esporsi quotidianamente al sole gli effetti si sommano...
Avatar utente
By ursamajor
#42450
tistructor ha scritto:E' che faccio fatica a rinunciare all'attivitá fisica ora che é un piacere praticarla in assenza di acciacchi vari con resistenza e durata aumentati con in piú tempi di recupero brevi.


E' lo stesso anche per me. Ti assicuro che con la mountain-bike su percorsi collinari 2 0 3 volte alla settimana non è facile fare digiuni, ma se superi questi attacchi di "fame" (o forse è il muco in circolo che richiama altro muco..) ti accorgi dopo che stai bene così ed è più facile digiunare. Certo per ora non faccio digiuni di più di un giorno ma secondo me è un fatto puramente mentale, crediamo di non potercela fare e non vogliamo esplorare oltre le nostre possibilità; ..dopotutto Ehret faceva giorni ininterrotti di trekking ed attività fisica durante o a seguire i suoi lunghi digiuni. Quindi si puo' fare.. :roll:
Avatar utente
By tistructor
#42460
Oggi va molto meglio. :D

La fame si é ridotta quasi a zero.
Solo al risveglio ho accusato una debolezza mortale con l'aggiunta della sensazione di essere rimasto sotto ad un camion.
Ora mi sento molto bene tutti i sintomi violenti si sono ridotti moltissimo.
Volevo continuare fino a venerdí mattina.
Il morale é ottimo e non ho dolori particolari. Solo un rimasuglio di debolezza. La lingua si é ricoperta da una sottile patina bianca ma rispetto ad altri digiuni di pari durata fatti quasi un anno fa non sento fitte particolari o eliminizioni violente, solo la colorazione dell'urina é aumentata fino ad assumere un giallo intenso. Credo debba bere un pó piú di acqua anche se non sento sete.
infatti Ehret dice che se si limita l'assunzione di acqua l'eliminazione é piú veloce ma con fastidi maggiori.

Sono avanti nel percorso di disintossicazione e sono su una dieta fruttariana con verdure crude, alcune cotte ma in minoranza, durante i pasti principali.
Ho eliminato tutto il resto giá da molti mesi.
Capita una o due volte al mese di mangiare un piatto di popcorn e molto piú raramente qualche fetta di pane di segale.
La dieta naturale ora la tollero benissimo, questo é sottolineato dal fatto che ho aumentato il peso di 1 - 2 kg mangiando frutta fresca e verdura con abbondanza di meloni e ANGURIE :D 8O .
L'aumento di peso anche se limitato lo vivo come una cosa fantastica visto che faccio una buona attivitá fisica che in teoria dovrebbe bruciare piú grassi e ridurre il peso.
Ma oramai ho capito che esistono talmente tanti luoghi comuni da sfatare e fra poco non ci faró piú caso.

Comunque mi vedo meravigliosamente alla prova specchio, non esprimo la sensazione di essere deperito anzi giá alcune persone dicono che sono ringiovanito ma questo é giá da parecchio che l'avevo notato e non solo nell'aspetto ma nel complesso della mia persona.

Mi fermo poiché credo di essere al limite del fuori argomento, forse era meglio aprire un post nuovo.

Ciao
Avatar utente
By ursamajor
#42461
Tinstructor, è molto interessante quello che stai scrivendo, mi rispecchio perfettamente in te.
Perchè non apri un nuovo topic per questo digiuno che stai portando avanti in modo che l'argomento si puo' trovare facilmente la prossima volta?
Avatar utente
By tistructor
#42475
Fatto ho aperto un nuovo topic.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret