Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By soniasano
#42576
Ciao a tutti, mi chiamo Sonia. Nella mia famiglia il cibo e l'alimentazione sono sempre stati argomenti d'obbligo... I raggi X che mi faceva mia madre dicendomi che da un giorno all'altro ero ingrassata o dimagrita, per punirmo o adularmi a seconda del suo umore. Da ragazzina mangiavo come un bue, ma non molta carne. Poi mi sono andata a cacciare in una storia con un fissato dell'alimentazione e della linea...tant'`che, tra una cosa e l'altra, ho iniziato a soffrire di bulimia. Non vomitavo dopo le mie abbuffate, ma alternavo abbuffate fino a stare male e digiuni. Da circa un mese mi hanno parlato della Dieta Senza Muco, e finalmente sono entrata in un'ottica diversa. La dieta non deve essere mirata solo a fare dimagrire, ma deve essere quella per cui siamo destinati. Confesso che a volte mi ricapita di caere nella voglia profonda di dolci e schifezze, ma credo sia solo dovuto al fatto che il mio corpo e ormai totalmente intasato da due anni di schifezze. pe rquesto ora sto cercando, con tutta me stessa, di seguire questa filosofia (perche in realta si tratta anche di questo), perch`non voglio piu farmi male voglio stare bene!!! per di piu il destino ha voluto che finissi a lavorare nelle valli di lanzo, la campagna a circa 30km da torino... dove la frutta e' buona e si puo andare al mulino a prendre la farina integrale macinata a pietra. Avro bisogno del vostro supporto, e mi sofrzero di scrivere su questo forum ogni volta che mi verra voglia di mangiare porcate!!!
Sonia
Avatar utente
By tistructor
#42598
Ciao Sonia,
E' giusto ció che dici, non bisogna intraprendere la dieta senza muco per dimagrire, ma come stile di vita.
Il riequilibrio del peso sará solo una conseguenza.
Il luogo in cui si vive puó favorire notevolmente la buona riuscita del cambiamento radicale che lo stile di vita Ehretiano porta con sé.
Frutta e verdura in abbondanza e anche cereali integrali (durante la dieta di transizione o qualche sgarro saltuario) prodotti in modo artigianale e di facile reperibilitá renderanno il passaggio meno ostico.
In piú avrai la possibilitá di respirare aria buona, sole, passeggiate o attivitá fisica nel verde e meno stress da vita cittadina con tutti i suoi lati negativi.
La strada che hai intrapreso é quella giusta per un risveglio fisico, psichico e spirituale.
Anche se ci saranno certamente alcuni periodi meno positivi almeno all'inizio, non ti pentirai di una scelta cosí importante, profonda e portatrice di felicitá.
Il sentire nel profondo che si puó vivere ad un livello di consapevolezza maggiore unito ad un benessere fisico invidiabile senza recare danno alcuno alle altre specie viventi, anzi favorendo il riequilibrio uomo natura, questo da a me una spinta eccezionale nella prosecuzione di un viaggio portatrice di gioia e amore per la vita e la natura.

Ciao :D

Fabio
Avatar utente
By soniasano
#42600
Ciao Fabio
é proprio vero quello che dici, l'essere umano a perso di vista le cose piu importanti... il mio problema maggiore é che la mia testa ha come sfogo il cibo edé come se qualcosa dentro me mi spingesse a non volermi bene.... o voglio lottare contro queso, e so che quando si segue queta dieta si sta benissimo
Avatar utente
By tistructor
#42608
soniasano ha scritto:il mio problema maggiore é che la mia testa ha come sfogo il cibo edé come se qualcosa dentro me mi spingesse a non volermi bene....


Su questa tua affermazione posso solo dire questo: capita pure a me a volte di avere una fame innaturale e in questi casi elimino il problema mangiando frutta dolce o anche verdure cosí da sentirmi sazio.
Altre volte, tipico il caso dei digiuni, cerco di essere impegnato in qualche attivitá leggera che mi porta fuori casa o che mi distoglie dall'idea cibo.
Ad esempio nel digiuno che ho appena ultimato visto che sono in ferie e per togliere dalla mia testa il fattore cibo: all'ora dei pasti non ero mai in casa; sono andato al lago a fare il bagno sia di acqua che di sole; lavori leggeri nell'orto; passeggiate e attivitá al computer; sono andato a trovare mio fratello o amici nelle ore non a ridosso dei pasti.
Prendi l'iniziativa quando senti che sta arrivando una situazione che ti puó nuocere agisci e fai qualcosa di concreto che ti possa recare piacere.

Spero di esserti stato di aiuto. :D

Ciao

Fabio
Avatar utente
By soniasano
#42611
molto, purtroppo oggi il cibo non é piu visto come qualcosa di buono per nutrirsi, tutto, a aprtire dalle pubblicitá contradittorie ( cioé, mi fai vedere la pubblicitá del mars e poi quella della crema dimagrante) ad arrivare alle scaffalate di porcate nei supermercati...tutto ci distoglie da cio che é sano. purtroppo io, oltre al fattore 'intossicazione' ho anche il problema affettivo, perche nella vita non ne ho mai ricevuto abbastanza. quindi la mia fatica é proprio quella del credere in me stessa. credo che per me l'atteggiamento vincente sia quello di togliere una cosa per volta...proveró cosi. Grazie delle tue risposte, mi aiuta molto sapere che le mie reazioni sono naturali...
Avatar utente
By tistructor
#42616
Ciao,
Per la mia esperienza nell'applicare lo stile di vita Ehretista debbo dire che proprio il fattore credere in se stessi si sia fortificato moltissimo.
L'anno ormai passato é stato in assoluto quello con maggiori soddisfazioni, situazioni nuove, esperienze e cresita personale di tutta la mia vita.
Ne sono felicissimo :D

L'applicazione della dieta senza muco é molto soggettivo e normalmente il consiglio che viene dato é quello anche da te indicato cioé una transizione che elimina i cibi sbagliati poco alla volta.

Per me questo percorso non avrebbe portato a nulla, non possiedo una ragione che segue un percorso uniforme.
Anzi, ragionando meglio non mi sono mai posto il problema di togliere una cosa per volta, ho tolto tutto praticamente dall'oggi al domani, ho dovuto tenere solo alcuni alimenti (pane) perché altrimenti andavo in crisi di astinenza in due giorni.
Ero e sono convinto in questo sistema naturale, ogni tentennamento mi sembra un offesa alla natura e all'uomo.
40 anni di errori inconspevoli non permettevano di farne altri con consapevolezza anche a rischio di soffrire.

Ho scritto quí l'essenza del mio percorso Ehretiano.

Devi sentire dentro te qual'é il tuo percorso ottimale.

Ma la cosa fondamentale é il tenere fisso il tuo obbiettivo finale: la dieta senza muco che porta ad un benessere superiore come spiegato dal Prof. Ehret.

Buona notte

Fabio
Avatar utente
By soniasano
#42643
La mia mentalit´di 'tutto e subito' certe volte gioca contro, ma con tanta forza divolonta, mi sto imponendo di fare una cosa per volta, perche tanto non riesco a gestire il togliere tutto insieme. Credo che intelligenza sia capacita di cogliere i proprilimiti ed ovviarli. Sono troppo intossicata sia fisicametne che psicologicamente per fare una scelta drastica. mi aiuta molto avere un sostegno, vi aggiornero su eventuali miglioramenti. Grazie mille, davvero
By Kiefer
#42649
Non preoccuparti i risultati arriveranno. Occorre avere entusiasmo e la consapevolezza che è possibile riuscire a raggiungere il proprio obiettivo :wink:
Avatar utente
By maxmitch
#42718
Ciao Sonia, io sono max
mi sono appena iscritto, perchè dopo aver conosciuto ehret e acquistato il suo libro ho deciso di seguire o meglio provare, la strada per una alimentazione più consona a noi umani dato che credo in tutto quello che si dice, cibo sbagliato, inquinato, pieno di schifezze,basta leggere le etichette ecc ecc e dopo essermi presentato alla comunità dicendo anche di dove sono ovvero delle valli di lanzo pure io, più precisamete Ceres scopro subito una persona vicino a me....che piacere...sarebbe poi bello scambiare le idee..intanto ti dico di non preoccuparti..stai serena e vai diritta seguendo le tue idee.....ciao max da ceres
By Yngwie79
#42729
Benvenuta e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo!!! :D
Avatar utente
By danielsaam
#43227
Benvenuta Sonia! :D
Avatar utente
By soniasano
#46205
ciao Max!!! ma che piacere...ti chiedo scusa, ma non ho avuto tempo di leggere piu nulla!! io lavoro a balangero, ma vivo a caselle... potremmo scambiarci informazioni su dove prendere la frutta e il miele e tutte le cose buone che ci sono qui...
a presto
sonia

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret