Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Danny
#42823
Ciao a tutti :D . Vi racconto la giornata di ieri in cui per la 4°-5° volta affronto quest'esperienza.
Si tratta di dolori allo stomaco, a tratti accompagnati da senso di nausea con abbondante salivazione (come se dovessi vomitare). Ho difficoltà anche semplicemente a stare dritto o camminare, in alcuni frangenti sono letteralmente piegato in due, come se qualcosa si contorcesse nello stomaco 8O . Durano circa 3-4 ore e purtroppo sopraggiungendo sempre al mattino dopo poco che sono in piedi e mi ritrovo al lavoro, quando sarebbe l'ideale starsene a casa sdraiati.

Mi accorgo che questi episodi si presentano dopo aver spinto un pò troppo sull'accelleratore della mia transizione. Era da due giorni che mangiavo frutta (principalmente) e verdura cruda, oltre alle secchiate di fichi che mangio da un mese a questa parte.

Si potrebbe pensare:"Certo, con l'alimentazione che fai ti stai rovinando".
E invece, passata la crisi e superati i dolori, cosa brama il mio corpo per riprendere energie ed ristabilirsi? FRUTTA, e tanta.
Ieri alle 14 ho fatto il mio primo pasto con un kg di uva, gustata lentamente chicco chicco; alle 17 spuntino con 4 pesche e 3 banane; cena 2-3 kg di fichi (non so la quantità precisa perchè presi direttamente sotto l'albero). Insomma, continuando con gli alimenti naturali, ho superato il malessere ed eccomi quì, in forma! Se questi malesseri fossero causati da una alimentazione principalmente costituita da frutta e verdura, superata la fase critica, penso che il mio corpo non li richiederebbe, desiderando invece dell'altro.

Bene, la mia transizione è piu' lunga di quanto avessi mai immaginato all'inizio; evidentemente sottovalutavo gli strafalcioni alimentari fatti in 30 anni di vita, e che man mano che proseguo mi sopraggiungono alla memoria!

Vi abbraccio
Avatar utente
By Danny
#42830
Avevo intenzione di metterlo nella sezione "Dieta di transizione", invece è finito quà. Se si potesse spostare... :oops:
Avatar utente
By flora
#42850
Ciao! Ho appena finito di leggere il libro e mi sono appena iscritta al forum.. so che il periodo di transizione è soggettivo ma per curiosità quanto tempo sta durando il tuo? grazie!
Avatar utente
By Danny
#42855
Ora sono a poco piu' di 3 anni, alternati da periodi quasi al 100% frutta e verdura e altri con di mezzo patate, cereali, pane e qualche formaggio.
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret