Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By janin43
#42832
Non mi piace postare pesi e misure, ma mi trovo in difficoltà. Sono 6 mesi che seguo la dieta di transizione con frequenti digiuni di 24 ore. Da domani vorrei fare digiuno fino a lunedì, giorno in cui ho prenotato un' idrocolon. Sono 168cm per 39kg e non ho riserve di energia, oltre alla frutta un giorno sì e uno no mangio parecchio pane altrimenti non ho la forza di trascinarmi in giro. Se mangio carboidrati forza ne ho tantissima, vado più degli altri sia in montagna che in MTB che a nuoto. Ho timore di avere un tracollo. Anche se Ehret era magrissimo digiunava per tanti gg. che mi consigliate?
Grazie.
Avatar utente
By fan75
#42839
mi sembra molto strano quello che affermi.

Anche io sono alto 1,70 e peso 56/57 kg, seguendo la dieta ormai da 2 anni, ma problemi di mancanza di forze non ne ho mai avuti .... anzi! La luciditò fisica, ma soprattutto mentale, che ho oggi non l'avevo neanche a 20 anni. Una cosa che prima non mi riusciva, ma che adesso sembra naturale è ricordare numeri, anche di cellulare, dopo averli appena letti.....

Il libro l'hai letto??? scommetto di no. Io in 2 anni l'ho letto 3 volte trovandoci sempre qls di nuovo.

Vacci piano con i digiuni, janin.

(mi viene un dubbio: ma x caso fuss' nu debunker??? a pensar male si fa peccato, ma a volte.....)
Avatar utente
By janin43
#42841
e verdure, anche se ne mangio fino a scoppiare non mi danno energie sufficienti. E' vero che sono iperattiva, non mi fermo che per guardare il PC e per andare a dormire, per altro con pasticca, altrimenti passo le notti in bianco... , mi muovo decisamente troppo. So che dovrei calmarmi e non essere così frenetica... fatto sta che sono messa come ho detto. Ma perchè non dovrei aver letto il libro? L' ho letto prima di iscrivermi al forum, lo tengo sul comodino e ho letto i capitoli del digiuno ancher ieri sera: lezioneXVII - XVIII - XIX - XX - XXI. Non ho mai letto che Ehret sconsigli il digiuno parlando di peso troppo basso, di peso non mi pare che parli con importanza e condivido, ho letto che 2, 3, 4, 5 giorni di digiuno sono consigliati in generale a tutti dopo dieta di transizione e che se non si hanno forze si può riposare molto e dormire. Ho in programma una pulizia del colon lunedì e nel programma c' è scritto di non mangiare frutta e molti tipi di verdure. Allora? Cosa si deve mangiare? Io vorrei aprofittare per fare un digiuno di tre giorni ed essere bella pulita per cominciare la dieta senza muco un' altra volta. Certo devo dire che i benefici sono indiscutibili, la strada per arrivare alla sola frutta però è lunga, dovrò avere il tempo per regolarmi anch' io.
Grazie comunque, se ci sono novità vorrei scriverle e condividerle.
Avatar utente
By adda
#42844
fan75 ha scritto:mi sembra molto strano quello che affermi.



(mi viene un dubbio: ma x caso fuss' nu debunker???


Scusa ma non ho idea di che sia debunker....
non capisco bene che vuoi dire
By mrdrago
#42845
Prendi sempre frutta della massima qualità, mi raccomando, bisogna spendere più soldi piuttosto che prendere quella convenzionale, che ha pochissimi nutrimenti.
Mi sono accorto della differenza cibandomi di sola frutta dei miei alberi, ti assicuro che senti una differenza enorme confrontandola con quella dei supermercati.
Ovviamente se sai i posti giusti puoi trovare frutta di qualità anche nei supermercati, ci vuole un po' di esperienza, anche senza spendere una cifra (senza contare che della FRUTTA VERA ne hai bisogno in dosi minori)
Avatar utente
By adda
#42846
janin43 ha scritto:e verdure, anche se ne mangio fino a scoppiare non mi danno energie sufficienti. E' vero che sono iperattiva, non mi fermo che per guardare il PC e per andare a dormire,


Ciao
sarei stanca anche io se dovessi avere ritmi freneticissimi come i tuoi.
Io appartengo alla categoria che le giornate dovrebbero durare 36 ore per poter fare tutto e sicuramente riuscirei a non farmi bastare nè il sonno nè il tempo.
A volte mi fermo a valutare che cosa mi sia necessario fare veramente perchè i ritmi sono massacranti. nel mio caso per esempio manco di concentrazione e mi falla la memoria.
però mi dico che non sono una macchina e mi devo voler bene incondizionatamente.

Ho imparato nel sito

come dice Bactabeven
"
Per aumentare la tranquillità è bene prendersi la giusta fetta di tempo al di fuori degli impegni giornalieri, ridurre il più possibile le occasioni di disturbo e perdonarsi tutte le imperfezioni perché non c'è da essere perfetti e non c'è niente da perdonarsi "

queste parole mi sono state rivolte per riuscire a fare un clistere ma pensa quanto sono vere per tutto

Tieni duro[/b]
Avatar utente
By Libero
#42847
Le forze possono dipendere dal fatto che il corpo sta usando energia per rigenerarsi, che si può tradurre come un crollo di sali minerali che usa per contrastare e sciogliare gli acidi.

Integra magnesio e potassio, attraverso il cibo e mattina e sera con magnesio carbonato.

Pulizia del colon può aiutare.

Per il peso, dipende dalla struttura, io non ti ho ancora mai visto, però posso consigliarti a priiori di mangiare cereali germogliati cotti, o pan germoglio.
Avatar utente
By bactabeven
#42848
janin43 ha scritto:vado più degli altri sia in montagna che in MTB che a nuoto.


Ciao janin43 :D
Ehret in qualche parte del libro mette in guardia dal troppo sport, perché oltre che aiutare il processo di disintossicazione, porta via una grossa fetta di energia che serve per vivere. Ehret durante i digiuni è vero che faceva delle grandi passeggiate, ma non manca di dire che se si è stanchi bisogna riposare :wink:

janin43 ha scritto:per altro con pasticca, altrimenti passo le notti in bianco...


Questo che dici mi mette un po' in allarme, voglio dire che se cerchi la naturalità nelle ore diurne, come puoi accettare un compromesso di questo genere per dormire? C'è una stonatura, stai perdendo il sonno oltre che il peso, e se perdere il peso non è forse un problema in caso di transizione, io penserei prima a risolvere la perdita del sonno... non so 8O

Ciao a tutti
By Yngwie79
#42854
Janin pesi 39 per 1,68kg?

Vuoi fare pure il digiuno? Prendi delle pillole per dormire??? Parli già di idrocolon!!!

Cioè ragà ... Tok Tok c'è nessuno?

:x
Avatar utente
By rolando7
#42861
Yngwie79 ha scritto:Janin pesi 39 per 1,68kg?

Vuoi fare pure il digiuno? Prendi delle pillole per dormire??? Parli già di idrocolon!!!

Cioè ragà ... Tok Tok c'è nessuno?

:x


Sì, mi sembra che non siamo nel campo della Dieta senza muco, ma nella zona pericolosissima dell'anoressia.
Spero di sbagliarmi, però...
By costina
#42864
janin, secondo me dovresti essere più "regolare".

Mangiare poco pane - meglio cereali integrali - ma tutti i giorni, e non fare i digiuni, finché non hai trovato un equilibrio.

Se mangi pane perché ti senti debole, significa che sei ancora abbastanza intossicata.
Quindi non serve mangiare tanto pane un giorno sì e uno, per fare poi digiuni di 24 ore.

Secondo me, così sottoponi il tuo corpo - e anche la mente! - a un continuo tiramolla.

Capisco che hai fretta e entusiasmo, però così facendo non fai "prima".

Mangia tutti i giorni, trova la tua dose giusta di amidi - molti dicono carboidrati per dire amidi -, che dovrebbe essere un po' inferiore al pane che mangi in due giorni diviso due (!), e cerca di essere regolare.

Così non avrai alcun tracollo, e ti abituerai dolcemente.

Quanto alle pastiglie, spero che non siano chimiche.

Nel caso, intossicano, e alla lunga producono l'effetto contrario, oltre che ansia e depressione.

Quindi, con una mano fai e con l'altra disfi.

Trovati un ritmo regolare, che ti faccia star bene, senza bruciare le tappe, e scoprirai che starai meglio e basta.

Con affetto, costina.
Avatar utente
By janin43
#42866
grazie a tutti veramente. Adda, che belle parole che mi hai scritto, hai capito subito che mi massacro di lavoro fisico e di sport come se dovessi espiare chissà che cosa. E' difficile per me questo periodo, la mia famiglia si è distrutta ed è vero...sono in terapia perchè questo mio non vivere ha il sintomo dell' anoressia. Ma sono vegana da anni e anni, non credo di essere intossicata più di tanto, certo mi faccio un grosso danno quando mangio tutto quel pane, ma schifezze con continuità non ne ho mai mangiate. La pasticca per dormire ho provato ad eliminarla, ma se non dormo almeno 4 ore mi sale l' ansia e sto male. La valeriana non mi ha fatto nulla, se qualcuno avesse altro da suggerirmi sarebbe straordinario perchè faccio mentalmente fatica a prendere questa pastiglia chimica, veramente tanta, mi disturba tantissimo pensare a quel veleno che si insinua in ogni mia cellula. Questa sera ne prendo mezza.
La frutta e la verdura è mia, la coltivo completamente biologica e la mangio direttamente dalle piante. Avete ragione a proposito dei digiuni, nel mio caso passo tante ore comunque senza mangiare.
Grazie a tutti, grazie, spero un giorno di incontrare qualcuno di voi.
By costina
#42867
passiflora verso le otto/nove di sera,
e/o escolzia più vicino all'ora della nanna.

(la passiflora è anti-ansia, l'escolzia è proprio induttore del sonno).

l'escolzia può dare bradicardia, trovati la tua dose partendo da una bassa.
anche a me la valeriana e la camomilla non facevano niente, l'escolzia mi stende.

l'escolzia contiene anche zinco e rafforza il sistema immunitario.

ciao e in gamba.
By Yngwie79
#42881
Janin quanti anni hai?
Avatar utente
By adda
#42885
Ciao Janin
se ne hai la possibilità prova con qualche seduta di shtiatsu .
ti sentirai molto meglio
ciao adda

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret