[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 43451
policistosi ovarica - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By janin43
#43456
non conosco il problema, ma spero che qualcuno ti possa rispondere. Intanto mi sembra molto incoraggiante il fatto che tu abbia già notato un miglioramento dopo così poco tempo. Forse è una strada percorribile, io insisterei visto il risultato,e poi ti farebbe bene per tutto.
Ancora benvenuta.
Avatar utente
By Libero
#43462
E' necessario ragionare in questi termini.

Il corpo mira alla rigenerazione dando precedenza alla sopravvivenza.
Il ciclo è un ricambio sanguigno che va scomparire (e con lui i dolori associati) una volta ristabilita la condizione di salute ideale che mantiene l'ovulazione senza perdita dei tessuti che lo compongono. Questo non vuol dire il nutrirsi di sola frutta ma già la sola dieta di transizione da questi risultati dopo mesi.

Ho seguito una ragazza olandese con quel disturbo ed è tornata in equilibrio.
Può essere che arriverà un periodo dove torneranno le perdite di sangue, nei momenti che il tuo corpo passa per quella che i naturopati hanno chiamato vicariazione regressiva, ovvero "salute per mezzo di malattina".

Dopo andranno scomparire.

La crescita dei peli del nostro corpo (capelli barba e peluria) sono influenzati dal ciclo lunare, non è una cavolata di radersi nelle giuste fasi di luna.

Saluti
Avatar utente
By zucchina
#43494
Ciao a tutti,

io soffrivo di ovaie policistiche ed acne da tutta una vita e
sono riuscita a debellarle grazie alla transizione. :lol:

Adesso le mie mestruazioni si sono ridotte, il dolore al seno scomparso (anzi ad un seno avevo un nodulo polinucleato che adesso si è ristretto riducendosi di parecchi millimetri e si è come ridensificato). :lol:

Le mie ovaie sono libere dalle cisti ed il mio viso libero dall'acne che mi torturava dall'adolescenza. :wink:
Continua con la transizione e vedrai buoni risultati sicuramente.
Avatar utente
By bactabeven
#43500
Bellico ha scritto:La crescita dei peli del nostro corpo (capelli barba e peluria) sono influenzati dal ciclo lunare, non è una cavolata di radersi nelle giuste fasi di luna.


Potresti approfondire questo argomento per favore 8O
Ne beneficerei sia io che mia moglie (ma che maligno :evil: )

Ciao a tutti :D
Avatar utente
By adda
#43630
bactabeven ha scritto:
Bellico ha scritto:La crescita dei peli del nostro corpo (capelli barba e peluria) sono influenzati dal ciclo lunare, non è una cavolata di radersi nelle giuste fasi di luna.


Potresti approfondire questo argomento per favore 8O
Ne beneficerei sia io che mia moglie (ma che maligno :evil: )

Ciao a tutti :D


Ciao Bactabeven
C'è stato un lungo periodo in cui i miei capelli crescevano tropo rapidamente il che mi portava ad essere spesso dalla parrucchiera per i capelli fuori taglio( e facendo un lavoro al pubblico avevo spesso la sensazione di essere non curata).
Lei mi consigliava di andarci a luna calante così la ricrescita sarebbe stata più lenta ed il taglio sarebbe durato di più.
fare le cose in luna nascente ne aumenta il ritmo di crescita, farle in luna calante invece rallenta

Anche per le semine i contadini guardavano la fase della luna e lo stesso i cantinieri che tramutavano il mosto o il vino.
ciao
Avatar utente
By zucchina
#43635
C iao a tutti e a Terra,
Ti rispondo un po' in ritardo, scusa l'assenza.

Allora, per le cisti ovariche io mi controllai con una eco solo dopo 6 mesi ma forse si sono riassorbite anche prima. :D
Comunque se si riprende a mangiare sbagliato loro sono pronte a ricomparire.

Per il problema della condilomatosi è scomparsa anche quella spontaneamente. :D
Ti racconto i dettagli:
Sono stata in cura presso due ginecologi. Il primo mi bruciò ambulatorialmente questa proliferazione che per fortuna era solo in una zona semiesterna e non ti dico la sofferenza del durante e del dopo per la cicatrizzazione. :cry: Questo però successe poco prima che conoscessi Ehret e che mi accostassi alla medicina naturale.
Dopo aver iniziato la transizione (circa un anno) mi comparve un'altra proliferazione che decisi farmi seguire da altro ginecolo perchè non mi sarei mai più sottoposta ad altre scottature in quel posto. :evil:

Questo secondo ginecologo fu molto sincero e mi confessò che non si capiva se era un'altra proliferazione condilomatosica oppure una ipercheratosi.
Mi disse di aspettare e non fare nulla ed assumere fermenti lattici per aumentare le difese immunitarie e nel frattempo fare controlli colposcopici.
Passarono 4 mesi e dopo l'estate la ipercheratosi o condilomatosi che sia scomparve così come era arrivata.
Mi confessò che a volte non capiscono neanche loro cosa possa essere perchè queste neoformazioni sono molto simili tra di loro ed è facile scambiarle. :wink:
Quindi cosa ti potrei dire .....di innalzare le difese immunitarie non solo con l'alimentazione (cercare di alcalinizzare il più possibile il sangue) ma anche con integratori vari.
Per l'igiene intima ho usato acqua e bicarbonato o lavaggi con sapone di aleppo e lanvande intime con acqua e bicarbonato.
In bocca al lupo e spero che la supererai anche tu.
Baci.
Avatar utente
By bactabeven
#43643
adda ha scritto:fare le cose in luna nascente ne aumenta il ritmo di crescita, farle in luna calante invece rallenta

Anche per le semine i contadini guardavano la fase della luna e lo stesso i cantinieri che tramutavano il mosto o il vino.
ciao


Grazie mille :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret