Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By davide32
#49927
oggi dopo aver fatto la mia donazione di sangue, mi sono stati consegnati gli esami di 4 mesi fa e con enorme mia sorpresa, pur andando bene tutti ho trovato l'asterisco sul colesterolo che il limite e' 200 ed il mio era 210 ;insomma 10 sopra la norma; esami di 4 mesi fa.

cavoli vanno tutti bene quindi vuol dire che sto male :D :D :D :D

non sono ancora un vero ehretista missa'. :(

pero' scusate il colesterolo mi tira un po il cbip
Avatar utente
By romantica
#49984
Per quanto ne so io il valore massimo del colesterolo fino a qauche anno fa era 220, ma sembra che per vari interessi (vendita prodotti anticolesterolo) sia stato abbassato a 180.
Avatar utente
By davide32
#49992
nei valori mie cera fino a 400.
Avatar utente
By davide32
#50000
adesso mi documento lucia'
Avatar utente
By davide32
#50012
si in effetti come dice l'articolo ce' da avere paura anche perche' i valori adirittura dovrebbero essere ancora piu' inferiori di quelli di riferimento.....esiste questa lipoproteina da tenere controllata che si insinua nelle nostre arterie e che non viene misurata a livelli di esami standard....mi piacerebbe far fare l'esame a mio padre nei laboratori giusti ma sarei sicuro che ci sarebbe da farsi venire l'infarto leggendo i valori; bel articolo e se la soluzione rimane l'acido nicotinico va comunque assunto in basse dosi essendo tossico .
qualcuno di voi ha eseguito questi esami nei centri in italia? :D
Avatar utente
By luciano
#50017
Ma hai letto il materiale in inglese?
Quello in italiano era una provocazione!

Ps, l'acido nicotinico non è tossico, sono arrivato a prenderne fino a 10.000 mg. Solo che come al solito non hanno capito un c***o! (Qui ci vuole!)

L'acido nicotinico è una vit del gruppo B, la vitamina PP o anche chiamata B3.
Da non confondere con il nicotinammide, ovvero la vitamina PP alias B3 neutralizzata, che non fa quindi assolutamente nulla!
Avatar utente
By davide32
#50024
ora mi sono letto tutto il materiale in inglese :D

che in sostanza dice che le case farmaceutiche ed i dottori sono ognuno dipendente dall'altro :tu vendi ed io ti do il contentino :D

i decessi piu' importanti si verificano causa zuccheri cattivi(io li chiamo cosi')provenienti da mc donald per dirne una ....e anche la carenza di ferro ...

rimedi ?gia' li sappiamo.

non mi sembra che nel materiale in iglese parli di acido nicotinico.
Avatar utente
By luciano
#50033
L'uso dell'acido nicotinico è corretto ma non come viene suggerito dalla medicina ufficiale. Ma è una storia troppo lunga e non ho voglia di fare poemi in questo periodo. :lol:
Avatar utente
By umbert66
#51319
luciano ha scritto:Ps, l'acido nicotinico non è tossico, sono arrivato a prenderne fino a 10.000 mg. Solo che come al solito non hanno capito un c***o! (Qui ci vuole!)

L'acido nicotinico è una vit del gruppo B, la vitamina PP o anche chiamata B3.
Da non confondere con il nicotinammide, ovvero la vitamina PP alias B3 neutralizzata, che non fa quindi assolutamente nulla!

dove si puo' trovare questo acido nicotinico ??
Avatar utente
By luciano
#51335
Non saprei io mi faccio le scorte negli USA perchè qui te la danno inefficace.

Ha un effetto dilatatore e quindi fa arrossire la pelle e uno si sente bruciare dal di dentro, sopportabilissimo, ma per la medicina questo è un effetto collaterale da eliminare quando invece è l'effetto primario, dilata e aiuta a buttar fuori tossine.

Per questo motivo viene venduta neutralizzata e quindi diventa inefficace e inutile.

Guarda questo link: Niacin
Sotto la parola Niacin del barattolo c'è la dicitura "No flush" che significa che non produce l'effetto benefico vasodilatatore. quindi inutile e non fa quello che dichiarano nelle schede del prodotto.

Il problema è che pochi sanno come usare l'acido nicotinico, andrebbe preso aumentandolo gradualmente prendendo contemporaneamente tutto lo spettro delle vitamine, A B C D ecc.

Inoltre occorre evitare gli eccessi e bisogna quindi avere una certa esperienza.
Avatar utente
By lallabel
#60511
Ciao!!!
Ho letto d'un fiato tutto il topic, stamattina ho fatto gli esami della gravidanz a e ho visto che il colesterolo è salito di 50 unità (da vegana era a 140)
Ma perchè secondo voi?
Ho sognato oppure ho letto da qualche parte che durante una dieta di transizione il colesterolo viene "sciolto" molto più facilmente e immesso nel sangue in più quantità?
So che sono solo valori, ma non me lo spiego...
thanks :wink:
Avatar utente
By ricky66
#60518
lallabel ha scritto:Ciao!!!
Ho letto d'un fiato tutto il topic, stamattina ho fatto gli esami della gravidanz a e ho visto che il colesterolo è salito di 50 unità (da vegana era a 140)
Ma perchè secondo voi?
Ho sognato oppure ho letto da qualche parte che durante una dieta di transizione il colesterolo viene "sciolto" molto più facilmente e immesso nel sangue in più quantità?
So che sono solo valori, ma non me lo spiego...
thanks :wink:


ma perbacco, sei incinta, devi sostenere e formare due sistemi nervosi che sono fatti in gran parte di colesterolo.... poi tutti gli ormoni sessuali hnno come base il colesterolo...
inoltre, chiedetevi anche se i denti sono a posto... ho avuto clienti che dopo aver rimosso devitali infetti hanno avuto un drastico drop di valori...
Avatar utente
By lallabel
#60526
Grazie per la risposta!
No, i denti non sono a posto, ma devo rimandare tutto al dopo gravidanza!!
Cavoli, non ci avevo pensato, grazie mille :wink:

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret