Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Bruschino
#3479
Con la dieta di Ehret qualcuno ha constatato con il tempo uno sbiancamento dei denti. L'ho letto da qualche parte qua nel forum ma non ricordo dove.

Nel mio caso stranamente si è verificato, almeno per il momento, l'effetto opposto, cioè l'inscurimento dei denti, mentre sul colletto si nota un evidente ingiallimento, ora più intenso. Tuttavia non ho mai avuto i denti bianco latte ma li ho avuti sempre un pò scuri e nella parte alta giallognoli ma ora, ripeto, questo effetto si è notevolmente accentuato.
Insomma i miei denti hanno due colori: una banda gialla nella parte sotto le gengive ed il resto scuro.
Vorrei che qualcuno mi potesse dare un giudizio in merito. Personalmente pensavo ad una possibile carenza di magnesio (??).
Avatar utente
By Tyler
#3481
Vorrei riportare in merito la mia esperienza: io ho sempre avuto problemi enormi di tartaro ed ingiallimento dei denti, avevo bisogno della pulizia ai denti ogni due mesi e già dopo una settimana dalla pulizia incominciavano nuovamente ad ingiallirsi.

Da quando ho iniziato la dieta di Ehret non ho più avuto nessun problema, non sono più andato dal dentista e mia moglie (che mi conosce da 10 anni) è ogni giorno più incredula di fronte al biancore ed alla lucentezza dei miei denti (a volte si avvicina e mi dice: fammi un po' vedere i denti?) e rimane a bocca aperta ogni volta.

Un'altra cosa, prima lavavo i denti tre volte al giorno e colluttorio a tempesta, ora li lavo una o due volte al giorno con pochissimo dentifricio e a volte senza...

Sono inoltre convinto che i miei precedenti problemi derivassero dal consumo di zucchero e dalla carne che avolte rimaneva in mezzo ai denti.

Saluti...
Avatar utente
By Bruschino
#3489
Non penso che il mio problema sia legato ad un eccesso di tartaro che tuttavia mi si forma con molta facilità. Oltre l'inscurimento dei denti noto un certo aumento della loro sensibilità soprattutto nei punti ove il colletto resta scoperto a causa di un arretramento della gengiva o dove ho subito delle otturazioni. Quando spazzolo in quei punti ad esempio, sento il fastidio e non insisto.

Per ritornare invece al colore dei miei denti, il problema perciò risiede proprio nell'interno più che nell'esterno. L'alimentazione frugivera non dovrebbe rovinare la dentatura, anzi, ad ogni modo non ho la più pallida idea se la clorofilla o il pigmento verde contenuto nei vegetali possa col tempo macchiare i denti.

Ultimamente mi accorsi che i denti erano più scuri del solito ma non ci diedi peso perchè pensai fosse solo una mia impressione. Però l'altra sera, una mia cliente ed amica mi ha fatto notare questo fatto. Lei mi ha confessato che sen'era accorta da tempo ma per educazione non aveva voluto dirmi nulla, poi non ha resistito e me lo ha detto, visto che anche lei, a causa di problemi seri alla tiroide e per svariate allergie ai cibi ed ai veleni contenuti in essi, praticamente è diventata quasi vegana ed ha dimagrito moltissimo e perciò parliamo molto del nostro stato di salute. Secondo la mia amica il mio problema risiede in una carenza di un qualche minerale. D'accordo ma, di quale minerale io sarei carente nel caso? Dovrei fare una visita da un medico dentista o forse un mineralogramma accurato?
Avatar utente
By bernarasta
#3533
i miei denti sono tornati abbastanza bianchi non appena ho eliminato il caffé ed il fumo di sigaretta, certo non come quando avevo 10 anni, ma gli sbagli si pagano. a proposito di questo, non ho potuto far a meno di notare che i pezzi di cioccolata mangiati per pasqua e pasquett mi hanno sensibilizzato al freddo un piccolo buchetto sul molare, che credo sia una piccola carie. tale carie, se lo è, è bianca, come il resto del dente, mi è venuta già da qualche anno, ma non è mai progredita... ora, per 2 giorni di cioccolata,e qualche altra schifezza dolce, mi fa un pò male. voi sapete che provvedimenti posso prendere, aspettando che ritorni alla situazione usuale? a parte bere acqua fredda, è ovvio.. ciaoo
Avatar utente
By Tyler
#3536
bernarasta ha scritto: ora, per 2 giorni di cioccolata,e qualche altra schifezza dolce, mi fa un pò male. voi sapete che provvedimenti posso prendere, aspettando che ritorni alla situazione usuale?


l'unico consiglio, e probabilmente il più utile, che mi sento di darti è quello di smettere di mangiare schifezze (come tu stesso dici sopra)...
io smettendo di mangiare cose zuccherate ho risolto i miei problemini ai denti...idem mia moglie...
sicuramente continuando a mangiarne non potrai pretendere di risolverli anzi...

saluti...
Avatar utente
By bernarasta
#3544
hai ragione, sono stato un pò generico. volevo sapere cosa succede se non prendo provvedimenti tipo otturazioni o cose del genere. premetto che non credo che il danno del mio dente sia molto grande, visto che gli sgarri sono stati contenuti a poche volte, ma non so cosa succederà se semplicemente non lo considero. chiedo questo perché è quasi in assoluto il primo problema che ho a livello dei denti, a parte una volta quando ero bambino, e quindi neppure mi immagino cosa comporta. saluti.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret