[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 43937
domande prima di digiuno lungo - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By janin43
#43946
come mai un digiuno così lungo? Credo sia un' impresa da fare con cautela, con le giuste condizioni e con un peso che te lo consenta. Da quanto sei in transizione? Spero che ti rispondano i più esperti perchè per me ti stai ponendo un obiettivo troppo pesante.
Fammi sapere.
Avatar utente
By janin43
#43964
che tu sia sicuro, io in questo periodo sono emotivamente fragile e tendo a misurare con li mio metro. Spero di rinforzarmi e intanto ti auguro buon cammino e...facci sapere.
Ciao.
Avatar utente
By ursamajor
#43966
Mi raccomando, attrezzati con dei clisteri frequenti, perchè solo con i succhi e centrifugati non penso sia così facile evacuare, forse anche qualche tisana di erbe lassative ti potrà tornare utile (almeno nel mio caso).
Aspetta..un po', quasi quasi mi inizio a preparare anche io per quella data, visto che proprio il 1° di Ottobre ho un appuntamento dal mio dentista per una estrazione di un dente del giudizio cariato :cry: e potrebbe essere una buona occasione per iniziare un bel digiuno, per smaltire l'anestesia e aiutare la ricostruzione della mucosa gengivale; magari facendolo virtualmente assieme ci si puo' confrontare a vicenda! Freaky, non ho mai ancora affrontato digiuni più lunghi di qualche giorno, può essere questa una buona occasione. Penso di fermarmi prima per non creare troppo panico in famiglia, ma lo deciderò a seconda delle mie condizioni fisiche e mentali (io peso circa 58-59kg 'vuoto' per circa 1,70 cm di altezza) in ogni modo inizio a tenermi pulito da oggi e diminuisco gradualmente la quantità di cibo per facilitarmi la vita il più possibile durante il digiuno.
Non sarà affatto facile visto che da un paio di anni a casa cucino io per tutti, moglie e 3 bambini (infatti la sera per me è una tentazione continua e qualche volta si cede e si perde il controllo :oops: ) quindi Freaky ben venga questa occasione di digiuno anche per me. :D
Avatar utente
By luciano
#43974
freaky ha scritto:io credo che ognuno sappia di sè..
Mah, questo non è sempre vero, la presunzione di sapere invece di certo è molto diffusa. Ma vediamo cosa dice Ehret:


Arnold Ehret ha scritto:IL DIGIUNO QUANDO USATO UNITO AL SISTEMA DI GUARIGIONE DELLA DIETA SENZA MUCO
Come ho già dichiarato, non sono più a favore di digiuni lunghi. In effetti può essere considerata un azione criminale permettere a un paziente di digiunare per 30 o 40 giorni con sola acqua acqua―con conseguente contrazione dei condotti del sistema circolatorio―che si stanno riempiendo sempre più di muco e di vecchi farmaci pericolosi e veleni e nello stesso tempo sangue marcio proveniente dalle sue vecchie “scorte”―di fatto soffrendo realmente per mancanza dei necessari elementi vitali del cibo. Nessuno può affrontare un digiuno di quel genere senza danni o senza nuocere alla propria vitalità.
Avatar utente
By ursamajor
#43976
Fondamentale quello che ci sta ricordando Luciano!!!

Non vorrei dire stupidaggini ma penso che una lunghezza di digiuno intorno ad una settimana o poco più sarebbe già un buon scossone di tossine e muco. Poi se uno si sente di proseguire può farlo, ma ricordati che più è lungo il digiuno più è difficile seguire la delicatissima fase del post-digiuno, di solito la fase più trascurata in cui uno tende ad abbassare la 'guardia', ma sicuramente decisiva per non incappare in qualche spiacevole sorpresa. :wink:
Avatar utente
By ursamajor
#44257
Caro Freaky ...meno due giorni! :lol:
io invece ho dovuto iniziare il mio digiuno proprio oggi per motivi "terapeutici".
Ti spiego. Da qualche mese avverto un dolore che viene e che va nelle gengive in corrispondenza del dente del giudizio che dovro' estrarre questo venerdì come sai.
Da un paio di giorni mi si è ingrossata la parte interessata, tipo ascesso, con qualche dolore..questo ovviamente in corrispondenza di un mio "sgarro" alimentare come da manuale!
Ieri sera ho deciso di iniziare il digiuno da oggi per cercare di tenere sotto controllo questo ascesso che so essere accumulo di materiale di scarto, in modo che venerdì arrivo più pulito per l'anestesia (sperando che sia sgonfia la parte dolente) e l'estrazione del dente del giudizio cariato.
L'uomo propone Dio dispone ... si dice.
Comunque, salute permettendo, cercherò di continuare oltre e seguirti dal 1° Ottobre.
By Kiefer
#44258
freaky ha scritto: cmq non intendo digiunare 30/40 giorni a sola acqua, e
soprattutto non ho già deciso che digiunerò per tutto il mese;magari dopo 10 giorni vorrò interrompere, o succederà qualcosa che mi farà capire se devo continuare o no.
oltre al fatto che avro' i libri di ehret con me.


Mi sembra che nelle tue parole prevalga il buon senso e nessun ordine auto imposto. Inoltre l'esperienza di altri digiuni che hai già fatto e le modalità per interromperlo mi sembra che non ti manchino.
Raggiunto un risultato, condivido la scelta di andare un po' più oltre, sempre con criterio ovviamente. Continua così! :wink:
Avatar utente
By ursamajor
#44284
A spanne so che l'anestesia è un potente veleno, quindi troverà il corpo pronto a reagire e tamponare la situazione.
Il mio dentista è un grande omeopata e medico a tutto tondo e non fa uso di medicine classiche, anzi da quando gli ho fatto leggere il libro di Ehret ha iniziato anche lui la transizione..
Dopo l'estrazione di un dente mi ha sempre consigliato di consumare tanto gelato al limone artigianale! Allora venerdì mi sa che mi tocca :D

Per ora dopo il 1° giorno completo di digiuno (solo un bicchiere di acqua e mezzo limone la sera e un pompelmo spremuto questa mattina) l'ascesso è praticamente rientrato e quasi non avverto più il fastidio.
Devo dire che pur con la "tortura" di stare in cucina per preparare la cena per la famiglia, ieri non ho avuto stimoli di fame particolari, anche dopo aver fatto un oretta di bicicletta su per le colline circostanti. Questa notte un poco di fastidio alla schiena (mai avuto in questi ultimi anni).
Peso 58 kg., clisteri ogni giorno, lingua appena biancastra.
Avatar utente
By ursamajor
#44321
2° giorno: tutto ok, clistere quasi pulito la mattina, poca patina sulla lingua.
A cena un centrifugato di carote e sedani.
Devo ammettere che quando sbucciavo la frutta per i miei figli, una vocina mi diceva di azzannare le mele, il mango, l'uva...una voglia quasi irresistibile che ho tenuto a bada!
Prima di andare a letto stavo guardando altri video del maratoneta fruttariano Michael Arnstein che faceva vedere i suoi 3 maxi frigoriferi pieni di ogni tipo di frutta e verdura...non vi dico che bava alla bocca che mi stava venendo :wink:
Peso 57,5.
Ultima modifica di ursamajor il 2 ottobre 2010, 21:07, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By Windin
#44332
aahha li ho visti davvero da far venire voglia di mangiare all' infinito :lol:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret