Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#44322
Ciao a tutti,
ho iniziato la dieta di transizione da 15 giorni.
Sono partito senza molte difficoltà a mangiare solo frutta e verdura, premetto che mangiavo pochissima carne.
In 15 giorni ho perso circa 2,5Kg, mi domandavo se sono troppi.
Grazie
#44335
Benvenuto! :D

Occhio che quella non e' transizione, ma dieta senza muco dal primo giorno!

Non e' l'approccio giusto secondo Ehret e facendo cosi' e' facile avere crisi che riportano poi al punto di partenza.
Transizione significa cambiamento GRADUALE, che lentamente va verso la dieta senza muco, in un numero di mesi o anni che dipende dallo stato dell'individuo.

Ti consiglio di rileggere il libro (tutto) per chiarirti il concetto.
Avatar utente
By monte79
#44434
Leggendo il libro, lui dice di fare una dieta di transizione di due mesi, nella quale si mangia a mezzogiorno frutta e alla sera verdura( questo il primo mese) e il pane solo se uno ha ancora fame.
Questo per arrivare a mangiare solo frutta.
Il problema è che bisogna aumentare i quantitativi di frutta e verdura da mangiare.
Sbaglio?????
:?:
By sleppa
#44623
Anche io ho cominciato mangiando solo frutta e verdura.
Adesso che sono a piu di 4 mesi mi ritrovo a farmi 2 volte la settimasna quinoa,riso selvativo,riso integrale,pizza,vari tipi di pasta...e delizie varie.
L'unica cosa che non ho mai piu' toccato e stata la carne e e le uova.

Credo che questo cambio di alimentazione sia stato determinato dalla scoperta di un negozio bio fornitissimo,e non resisto ogni tanto a provare tutte queste delizie.

Ad esempio ultimamente mi sono fatto la pizza con la farina di kamut

Cmq forse non e un male,la transizione avviene lo stesso ma in maniera piu' lenta.


Quindi il consiglio che io ti do e'..prenditela comoda..goditela
Ci si puo' alimentare con molti alimenti non troppo dannosi ma sfiziosi e arrivare a alimentarti di quasi sola frutta e verdura lentamente.

La disintossicazione avviene ugualmente,ahce se in maniera pi' lenta

Tra le varie cose che devo ancora provare ci sono i azuki.
Non e esattamente un alimento adatto,fa parte della famiglia dei fagioli..pero' almeno una volta voglio provarli.
Anche il thai,che credo sia una specie di riso selvatico integrale


ciao
Avatar utente
By mauropud
#44645
monte79 ha scritto:Leggendo il libro, lui dice di fare una dieta di transizione di due mesi,
Sbaglio?????
:?:


Direi di si': non ricordo questa storia dei 2 mesi, ma nel caso deve essere uno di quei passaggi in cui si parla di un MENU di transizione, da non confondere con la DIETA di transizione.

La transizione secondo Ehret deve essere graduale, e puo' durare anni piuttosto che mesi a seconda delle condizioni di chi la fa: se rileggi piu' attentamente il libro il concetto ti risultera' piu' chiaro.
Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Libri di Arnold Ehret