Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By erre
#44538
E' notizia di questi giorni il decesso della ragazza per le complicazioni dell' operazione di cisti al coccige. Il che' mi invita a postare e discuttere del problema e relativa soluzione con metodi naturali del disturbo.

Un collaboratore dipendente della mia attivita' proprio in questi giorni e' in attesa della chiamata di ricovero per l' operazione al coccige sinus (scusate la terminologia). Anche se sono interventi di routin e visto le ultime notizie, e' pur sempre un' operazione chirurgica con tutto quello che ne consegue.

Per questo mi e' venuta la tentazione di invitarlo a girarsi intorno per vedere se esistono alternative naturali all' intervento chirurgico.

Egli ha un' eta' di 43 anni, e' uno sportivo ed onnivoro convinto al 100%.

Io pure sono convinto che questo disturbo sia generato dai cibi innaturali che la cucina tradizionale offre. Ora da circa 16 mesi soffre di questo disturbo. Fino a qui nulla da eccepire. Sono conseguenze del tipo di alimentazione.

Esistono pero' delle curiose coincidenze:

1) per poter praticare lo sport ciclistico e il kick boxing gli
e' stato neccessario radersi i peli dalle gambe e braccia ( non sono a conoscenza per le altre parti);

2) ha dovuto cambiare alimentazione o comunque diminuire i cibi superproteici e bevande alcoliche e gassate, aumentando la verdura e frutta per calare di peso e poter effettuare gli incontri con avversari di pesi piu' leggeri. Prima di allora pesava 10/15 kg in piu'

3) il praticare il kick boxing sollecita la parte ora interessata del disturbo.

Esaminando questi particolari coincidenti al momento della manifestazione della fistola purulenta, gli ho manifestato secondo il mio pensiero la mia teoria del disturbo.

Ho provato a dirgli che lo sfogo e' causato da tossine e impurita' accumulate nel tempo che creano malattie latenti e che in seguito a queste coincidenze ha fatto si che il corpo ha approfittato del periodo di dieta per iniziare una certa disintossicazione esplodendo la' nel punto piu' debole.

Il fatto che radersi i peli (peli e capelli Ehret li ritiene dei cammini di scarico delle impurita') puo' aver scatenato la crescita dei peli interni presenti nella coda dell' uomo/donna per compensare il fenomeno mancando i peli sul corpo. Infine se si aggiunge la sollecitazione meccanica della parte, ecco che viene fuori, nel suo individuale caso, il disturbo.

E' la mia, sicuramente un' eresia, ma volevo da voi un commento.
E se qualcuno e' al corrente di soluzioni diverse da quelle mediche, puo suggerirle.

Sono convinto che se segue una dieta ferrea puo' risolvere il problema.

Un caloroso abbraccio
Avatar utente
By mauropud
#44543
Niente eresie caro Erre! :D
Io stesso, come scritto in una delle mie storie di successo, ho avuto una di quelle cisti per almeno una ventina d'anni, con due esplosioni infiammatorie importanti agli inizi.

Be', la ciste e' rimasta latente per una quindicina d'anni in cui la mia dieta e' stata povera di "proteine animali" (c'era un buchino da cui usciva ogni tanto qualche goccia di liquido e basta), ed e' poi definitivamente scomparsa dopo un paio d'anni di dieta di transizione!

Pensa che circa 20 anni fa mi ero messo in lista per rimuoverla chirurgicamente, ma loro non mi hanno mai cercato e io me ne son fregato perche' non mi dava grossi problemi, ed e' stato bene cosi'! :D
Avatar utente
By tonio
#44551
(peli e capelli Ehret li ritiene dei cammini di scarico delle impurita')


Scusate l'off topic, leggendo i libri di Ehret non mi è parso di vedere che ritenesse che peli e capelli fossero dei cammini di scarico delle impurità, forse mi sono distratto nella lettura. Io avevo notato solo che Ehret affermava che assenza di capelli e di peli vuol dire bassa fertilità.

Quanto riportato vorrebbe dire che, il corpo per disintossicarsi usa i pori dei capelli e dei peli per lo scarico delle tossine, così una assenza di entrambi facilita l'espulsione delle tossine o il contrario?

Quanto alla soluzione per la ciste, credo che l'esperienza di mauropud sia molto significativa.

Ciao
Tonio
Avatar utente
By bactabeven
#44556
luciano ha scritto:
tonio ha scritto:...forse mi sono distratto nella lettura...
Direi di sì! :D Rileggiti "Digiuno Razionale".


Ricordo che ne parla in due momenti (almeno) i capelli sono dei "tubi" per far evacuare i gas dati dalla putrefazione degli alimenti animali in decomposizione nell'organismo che si disintossica, da cui i mal di testa... e la barba come "canale" di altra trasmissione che se non ricordo male offre migliori condizioni agli uomini di comunicare il loro desiderio e la loro positività alle donne... io vi colsi una non troppo velata allusione al corteggiamento/seduzione... :oops:


erre ha scritto:Egli ha un' eta' di 43 anni, e' uno sportivo ed onnivoro convinto al 100%.


Quando uno è convinto è convinto, ha bisogno di un muro solido dove schiantarsi e raccogliere i pezzi per ricominciare. La tua diagnosi a me sembra sottilmente acuta e puntuale, peccato che non hai una Laurea in medicina e il tuo collega non ti paga le diverse centinaia di euri, caso contrario ti ascolterebbe di sicuro, o forse no...
...a suo tempo ho partecipato a una formulazione di una diagnosi nei confronti di mia madre, che offriva come rimedio una terapia di gruppo per cercare di buttarsi i rancori alle spalle, questo Le diede dei buoni propositi per cambiare e cominciare a mettersi in discussione, ma è durato il tempo di quel pomeriggio, all'indomani mi ha strigliato perché gli volevo prenotare le sedute alla Usl, dicendomi che da quel giorno in poi non DOVEVO più entrare insieme con Lei per ascoltare quello che si diceva col medico. Poi il muro c'è stato eccome, poi ce n'è stato un altro e ancora un altro :D Adesso ci pensa un po' di più alla salute perché ha paura di non trastullarsi più i nipoti 8O

Che dire... è un motivo come un altro per trascinare la propria esistenza da uno studio medico ad un altro :D

Ciao a tutti
Avatar utente
By erre
#44563
mauropud,
in effetti ho cercato prima di postare se l' argomento e' stato trattato, ma non ho trovato niente al riguardo. Cerchero' meglio.
Comunque la tua testimonianza e' sufficiente per dargli un' idea della possibilita' che il percorso ehretiano attenua e risolve il caso.


bactabeven
capisco e sono d'accordo con te, sia ben chiaro che non voglio convincere nessuno (esperienza gia' fatta in questi anni) ma invitare a cercare altre soluzioni, questo si. Nello specifico caso la persona puo' avere una certa paura dell' operazione, e non e' detto che possa anche valutare la possibilita' che gli si prersenta.
Avatar utente
By celestia
#44586
sia ben chiaro che non voglio convincere nessuno...



Erre, io vengo da una famiglia di medium, quindi sono abituata al ruolo di Cassandra inascoltata, però capisco la Tua frustrazione quando cerchi di aiutare il prossimo, che però non intende cambiare di un ette il proprio comportamento sebbene sia deleterio
L'unico modo corretto di agire è dare il buon esempio e convincere con i risultati: la verità non può essere smentita, ma devi lasciare che arrivino al punto di non avere scelta, solo così saranno pronti per il cambiamento, non prima, altrimenti "forzandoli" rischi di ottenere l'effetto opposto
Con amicizia
Celestia
Avatar utente
By erre
#44588
celestia ha scritto:
sia ben chiaro che non voglio convincere nessuno...



Erre, io vengo da una famiglia di medium, quindi sono abituata al ruolo di Cassandra inascoltata, però capisco la Tua frustrazione quando cerchi di aiutare il prossimo, che però non intende cambiare di un ette il proprio comportamento sebbene sia deleterio
L'unico modo corretto di agire è dare il buon esempio e convincere con i risultati: la verità non può essere smentita, ma devi lasciare che arrivino al punto di non avere scelta, solo così saranno pronti per il cambiamento, non prima, altrimenti "forzandoli" rischi di ottenere l'effetto opposto
Con amicizia
Celestia


Ciao celestia,
nessuna frustrazione, ci vediamo tutti igiorni e ha visto in questi anni i miei cambiamenti. Ma non ho per fortuna o per merito questo suo problema e se trovo testimonianze di altri che l' hanno superato puo' invitarlo a cambiare convinzioni. Questo se lo ha fatto per praticare il kick boxing, a ragione, lo dovra' fare per la sua salute.
Alla fine e' solo lui che decidera'.
Un abbraccio.
Avatar utente
By mauropud
#44592
erre ha scritto:mauropud,
in effetti ho cercato prima di postare se l' argomento e' stato trattato, ma non ho trovato niente al riguardo. Cerchero' meglio.
Comunque la tua testimonianza e' sufficiente per dargli un' idea della possibilita' che il percorso ehretiano attenua e risolve il caso.


Te l'ho trovato: e' scritto qui nel primo mio messaggio del thread: clicca qui
Avatar utente
By erre
#44599
Grazie mauropud, ricordo di averlo letto all' epoca. Ora vado e rinfresco la memoria :lol:

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Libri di Arnold Ehret