Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By Andy82
#44631
Ciao
sono nella fase di transizione, con frutta, verdura, noci e affini.
Mi è spuntata una afta sul labbro interno, un dolore allucinante, da ben 7 gg.
Nel complesso di salute sto bene, solo questa cosa che mi fa vedere le stelle quando mastico.
Può essere correlato?
Avatar utente
By lina
#44649
Anche io, da circa 10 gg., ho la bocca piena di afte.

A cosa è dovuto? forse è un processo di disintossicazione :?:

Ciao
By sirena
#44669
Ciao ragazzi ,

vedo che non sono l'unica in questi giorni a soffrire di afte e vi caspisco :roll: che male.... ! vero? non posso neanche parlare e ridere (mio marito è contento così sto un pò zitta) !! :lol: comunque è un sintomo di disintossicazione sicuramente rileggendo sgdsm Ehret lo dice chiaramente che vi possono essere momenti che spuntano foruncoli e piaghe dovuti alla disintossicazione specialmente mangiando frutta fresca , io in questo periodo mangio uva che è molto depurante smuove tutte le tossine che abbiamo in corpo 8O e così eccoci con le nostre brave afte :cry: si tratta di avere un pò di pazienza e continuare e magari fare anche qualche digiuno e clistere :wink:

Sirena
Avatar utente
By flib
#44683
E' proprio il periodo delle afte :)
Anche a me ne sono spuntate un paio, ma sono sparite nel giro di 3gg. In passato duravano almeno una settimana e qualche volta di più.
Sto mangiando tantissima uva in questo periodo, quindi come fenomeno di disintossicazione ci può stare.
Quando mi successe l'anno scorso presi della vitamina B12 e sparirono in 2gg. Pensai che fosse merito della vitamina. Adesso sono durate 3gg anche senza vitamina. :wink:
Avatar utente
By ale75
#44684
Mi aggiungo alla lista...anch'io da una settimana ho un'afta piuttosto grande sul lato destro della lingua, che mi dà il tormento, e faccio fatica a parlare e mangiare. E' veramente dolorosa :(
Sicuramente è un segno di disintossicazione, ed io la ricollego ai miei recenti problemi intestinali, curati con una settimana di digiuno.
Ora sto mangiando solo kaki e qualche verdura cotta, quindi la pulizia del corpo continua. Portiamo pazienza e speriamo che questi disturbi passino presto. Non vedo l'ora di poter mangiare una bella insalatona! :wink:
Avatar utente
By luciano
#44691
Prendere dei fermenti lattici, anche la comune Enterogermina della farmacia va benissimo!

Immagine

Molti hanno risolto le afte, previa una buona alimentazione che già fornisca minerali e vitamine, con l'apporto di fermenti lattici.
By Andy82
#44811
madonna che dolore, da allora non solo non è diminuito ma è aumentato, spero sia al top e da domani inizi a decrescere.
Mi sta passando la voglia anche di mangiare...gli agrumi sono impossibili da mangiare, sono qualcosa tipo quando torturavano rambo. :lol:
Preso qualche fermento,per ora nulla.
E il bello è che neanche ci soffro spesso, forse l'ultima la ebbi qualche anno fa in concomitanza dello stress laurea-inizio lavoro...
Avatar utente
By ale75
#44829
[quote="A...gli agrumi sono impossibili da mangiare, sono qualcosa tipo quando torturavano rambo. :lol:

E' vero!!! terribile :D :D :D
Resisti ancora qualche giorno, vedrai che passerà.
A me è durata 7 giorni. Ora sto prendendo i fermenti lattici ed è praticamente quasi guarita. Forza :D
By Andy82
#44839
io sto al 9° giorno... facendo il portiere di calcetto, se per sfortuna dovessi prendere una pallonata sulla bocca (molto frequente dati i tiri da vicino) penso che sverrei dal dolore!
Avatar utente
By robyvac
#44942
Io ho risolto con un digiuno di 36 ore e la mia durava da 2 settimane :D
Avatar utente
By lina
#44945
io ho seguito il consiglio di Luciano, sono andata a comprare l'enterogermina
e devo dire che va meglio
By Andy82
#52367
robyvac ha scritto:Io ho risolto con un digiuno di 36 ore e la mia durava da 2 settimane :D

oddio, la durata media di un'afta è appunto di 10/14 gg, quindi è da vedere se s'è ne andata perchè ormai era giunta la sua ora o sotto l'influsso benefico del digiuno.
Io dopo 6 mesi di assenza che mi avevano fatto quasi dimenticare questo disturbo, da giovedì ci sono ricaduto.
Nel fine settimana un digiuno potrebbe facilitare la risoluzione e quindi tentare non nuoce sicuro.
Una integrazione di B12 potrebbe aiutare secondo voi a prevenire recidive?
Ho alcune fialette di cocarnetina b12 in casa e potrei nel caso sfruttarle prima che scadano.
Avatar utente
By davide32
#52381
anche a me vengono ogni tanto ed io ho risolto dimenticandomi di averli pur se fanno male anche perche' a quei sintomi non faccio caso.

conosco il dolore che creano ma sono segnali di disintossicazione e non mi fanno ne caldo ne freddo.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret