Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By poveraccio
#44643
Ciao a tutti.
Ho appena acquistato e letto i libri di Ehret. Come immaginavo dopo aver letto i vari post del sito, lo trovo molto interessante.
Mi interesso di medicina naturale da più di venti anni e conosco la teoria di diversi metodi. Ho cercato di mettere in pratica le cose che avevo appreso ma le varie difficoltà incontrate mi hanno sempre fatto recedere dal continuare in modo serio. Nonostante ciò mi nutro in modo abbastanza sano privilegiando frutta e verdura e 'finora' anche cereali e legumi, poco formaggio e uova. Però mi concedo ogni tanto una pizza e quando sono invitato non rifiuto carne o pesce; un po' perché mi piace e un po' per non creare problemi.
La teoria di Ehret ha molto senso per me e alla luce di questa nuova prospettiva riesco a dare risposte logiche ai miei vari disturbi alle mie sensazioni fisiologiche e ai vari insuccessi accumulati finora.
Il concetto che mi entusiasma di più è il controllo che possiamo avere sulla conduzione della disintossicazione. Quando iniziavo un digiuno mi sentivo in balia dell'ignoto e non mi spiegavo le sensazioni di malessere che mi prendevano dopo due o tre giorni e di conseguenza non sapevo più che fare e sconfortato e spaventato ricominciavo a mangiare, magari peggio di prima a causa della frustrazione. Il sistema di Ehret oltre ad una spiegazione dalla ferrea logica sembra poter dare in più uno strumento di controllo e quindi una sicurezza mai provata prima.

Spero da adesso di ricevere e dare aiuto anche a tutti voi che, si può dire, avete aperto una porta su un nuovo mondo.

Grazie a Luciano per avermi permesso attraverso il suo lavoro di conoscere Arnold Ehret e le sue tecniche per ottenere la vera salute.
Avatar utente
By ursamajor
#44687
Benvenuto tra noi!
Avatar utente
By danielsaam
#46247
Benvenuto! :D
Avatar utente
By NewBoy2
#50497
poveraccio ha scritto:Ciao a tutti.
Ho appena acquistato e letto i libri di Ehret. Come immaginavo dopo aver letto i vari post del sito, lo trovo molto interessante.
Mi interesso di medicina naturale da più di venti anni e conosco la teoria di diversi metodi. Ho cercato di mettere in pratica le cose che avevo appreso ma le varie difficoltà incontrate mi hanno sempre fatto recedere dal continuare in modo serio. Nonostante ciò mi nutro in modo abbastanza sano privilegiando frutta e verdura e 'finora' anche cereali e legumi, poco formaggio e uova. Però mi concedo ogni tanto una pizza e quando sono invitato non rifiuto carne o pesce; un po' perché mi piace e un po' per non creare problemi.
La teoria di Ehret ha molto senso per me e alla luce di questa nuova prospettiva riesco a dare risposte logiche ai miei vari disturbi alle mie sensazioni fisiologiche e ai vari insuccessi accumulati finora.
Il concetto che mi entusiasma di più è il controllo che possiamo avere sulla conduzione della disintossicazione. Quando iniziavo un digiuno mi sentivo in balia dell'ignoto e non mi spiegavo le sensazioni di malessere che mi prendevano dopo due o tre giorni e di conseguenza non sapevo più che fare e sconfortato e spaventato ricominciavo a mangiare, magari peggio di prima a causa della frustrazione. Il sistema di Ehret oltre ad una spiegazione dalla ferrea logica sembra poter dare in più uno strumento di controllo e quindi una sicurezza mai provata prima.

Spero da adesso di ricevere e dare aiuto anche a tutti voi che, si può dire, avete aperto una porta su un nuovo mondo.

Grazie a Luciano per avermi permesso attraverso il suo lavoro di conoscere Arnold Ehret e le sue tecniche per ottenere la vera salute.


hai ragione Claudio, vorrei che questa verita' fosse detta a TUTTI.. io stesso daro' il libro a chi vorra' leggerlo.. e dire a chi legge libri di comprarsi questo grande LIBRO che accenderà la luce in questo mondo, e allo stesso tempo credo (come a me) lo indignerà sapere su quanto falsita' e bugie si basa il nostro mondo.

Ciao Claudio, buona continuazione

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret