Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

By Saretta
#45310
luciano ha scritto: scriverò in un articolo che sto facendo è il sistema più sconosciuto e i rimedi pure.


Articolo scritto molto bene (come sempre) :wink:
Avatar utente
By swami863
#45328
Per Robyvac:
Non è Roby che mangio tutto sempre insieme, ho fatto un elenco di cibi, anche se è vero che a volte per paura di dmagrire, calco un pò la mano!

Mi riprometto sempre di aggiungere le patate, poi rmando...credo siano la soluzione giusta invece che paciugare a fine pasto coi datteri o col miele.
Dai domani le compro! :P

Per Saretta:
Tisana all'ortica, mi sembra un ottimo consiglio, mentre le goccine aspetto a prenderle, sono una tal fifona quando vedo reazioni strane del mio corpo... :)

Stasera ad esempio ho le caviglie normali, piccole, poi i polpacci gonfissimi, aaahhhh!!!!! 8O già la mia testolina comincia a frullare, frullare....è anche questa una strada per rinforzarsi!

Grazie intanto per i vostri consigli, preziosissimi!

Alessandra
Avatar utente
By swami863
#45689
Rapido aggiornamento del mio polpaccio.

Un fisioterapista, amico di amici, notando che non stava passando, ha voluto vedere la mia schiena: dopo aver fatto pressioni in vari punti, si è concentrato nella zona lombare, proprio nel punto in cui diversi anni fa avevo subito la frattura di una vertebra, certissimo che il tutto partisse da lì.

La pressione è stata dolorosissima, un male cane!! Però l'indomani mattina il gonfiore era sparito, è tornato un pò in questi giorni in cui sto molte ore in piedi, ma molto meno.

Chissà se il risveglio di quell'antica frattura è da collegarsi a questo profondo cambiamento che il mio corpo sta vivendo da 10 Mesi a questa parte...comunque sia ci tenevo ad informarvi, ragazzi! :P
Avatar utente
By robyvac
#45697
Ale, hai provato a cambiare scarpe per un po? Visto che stai tanto in piedi... sai, io faccio il barista, e a seconda delle scarpe che metto mi si infiamma un tendine di lato al polpaccio.
Avatar utente
By swami863
#45742
..ma sai Roby che a pensarci bene mi si infiamma di più con un certo paio di scarpe? non sarà la causa, ma provo a cambiarle per un pò! Grazie!!! :wink:
Avatar utente
By swami863
#54356
E' passato tanto tempo da quando ho scritto questo post, ho risolto tanti disturbi e fastidi nel frattempo....ma questo del polpaccio ancora non migliora un granchè!

Non voglio andare da un medico, cerco di prestare attenzione al corpo, se cambia qualcosa variando cibi ed abitudini.

Ormai è un fastidio a cui mi sto abituando, anche se non va bene: polpaccio sinistro come indurito, spesso la caviglia di conseguenza è gonfia, calda e pulsante.

Peggiora se abbondo con la frutta dolce, migliora con quella acida o con le verdure.

Ma dite che dopo tanti mesi saranno sempre i soliti nostri lavori in corso? Sempre tossine/disintossicazione? Mi sembra strano che non mollino il mio polpaccio.... 8O :roll:

Sarà ancora il mio sistema linfatico in difficoltà?...uff! W le cose che si risolvono da sole in fretta! :P
Avatar utente
By davide32
#54357
migliora nettamente col clistere :wink:
Avatar utente
By swami863
#54361
Ma sai Davide che io li faccio e dopo un pò ho il piede/caviglia ancora più gonfi?
Come se si squilibrasse ancora di più. Mi aiutano i cibi mucosi, ma uff non voglio mangiarli!!
A volte penso se quella gamba ha vissuto qualche problema in passato che sta riaffiorando, ma direi di no.
Continuo a fare shiatzu, a fare una transizione moderata (frutta, verdure e un cibo poco mucoso a fine cena)

La conoscenza del mio corpo e delle sue reazioni è già cresciuta molto, ora me la sta facendo un pò complicata... :wink: :P

Ale
Avatar utente
By davide32
#54364
allora non so che dirti a me passa tutto col clistere .

piu' leggeri si e' e piu' si cammina in aria.
Avatar utente
By giannina
#54386
[quote="swami863"]Ma sai Davide che io li faccio e dopo un pò ho il piede/caviglia ancora più gonfi?

ciao swami863 io ho una caviglia che mi si gonfia tanto da non farmi camminare e da un paio di giorni faccio dei pediluvi ( se così si chiamano) con bicarbonato per 1 ora o più e sto decisamente meglio piano piano la caviglia si sta sgonfiando e non mi fa più tanto male.
Avatar utente
By swami863
#54395
Grazie iannina, ho provato vari rimedi, provo anche il bicarbonato :P

Come mi scrisse tempo fa Luciano, nel mio caso credo c'entri il sistema linfatico...solo non capisco col cibo come aiutarlo, tisane a parte.

Inutile dire che per la mia amica medico...mi mancano le proteine, un pò quello che succederebbe nel Tezo Mondo ...insomma uno spaccato da Shining :wink:
Avatar utente
By swami863
#54478
Rapido aggiornamento del mio piede gonfio e polpaccio indurito ....palle questa Swami, eh?! :wink:

Premesso che anche il bicarbonato, coi pediluvi, mi sta aiutando, soprattutto però sto facendo esperimenti variando la transizione, visto che sto ancora imparando.

Per farla breve in questa settimana ho eliminato quei cibi che avevo notato che dopo mangiato contribuivano a peggiorare il gonfiore e il senso di pesantazza della mia gamba sinistra.

In particolare....AHHHHH che dolore!!! ....LA FRUTTA DOLCE!!!!
Eh già, ahimè dopo aver mangiato datteri o banane la gamba esplodeva: ho introdotto ciliege, kiwi, pesche ecc. e tutto sta rientrando, anche i capelli hanno ripreso vita!!

Mi pare che la medicina chiami iperuricemia l'eccesso di acido urico nel sangue, che peggiorerebbe infatti proprio con il fruttosio della frutta zuccherina (cachi, banane, uva fichi, datteri)

Ragazzi, tutto ma NON POSSO ELIMINARE QUESTO PARADISO IN TERRA!!!

Ditemi che c'è una soluzione diversa :cry:

Intanto mi fa piacere ricordarmi e condividere con voi questo passo tratto da un testo che insieme ad Ehret mi ha aiutato molto, "La salute attraverso l'eliminazione delle scorie" :

"L' espulsione degli acidi in eccesso avviene con i reni , ma se essi sono sovraaffaticati nei vasi linfatici si forma un ingorgo di scorie acide che vengono diluiti con acqua , da qui il corpo si gonfia , appaioni gli edemi , la cellulite , i problemi cervicali i problemi alla colonna vertebrale , fino ai capelli ."

Swami stasera molto triste :cry: :wink: :P
Avatar utente
By davide32
#54482
ma fai movimento o sei statica(pigrona)?
Avatar utente
By swami863
#54487
Nuoto 3 volte alla settimana :wink:

Beh estrarre un incisivo per creare spazio è prop[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret