Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By birba
#45088
ciao a tutti girando per il web ho trovato questo articolo di Valdo Vaccaro http://valdovaccaro.blogspot.com/2010/0 ... d-www.html e mi ha messo un dubbio ,magari infondato, sui cereali che sono cio che fatico a togliere .
Qual cuno piu' esperto di me puo' darmi un parere grazie mille in anticipo
_________________ :D :D
Avatar utente
By ursamajor
#45092
Ciao Birbaa,
ho letto l'articolo e penso che tutto il discorso verta su quello che uno vuole ottenere.
Questo tal Vaccaro giustifica in vari modo l'introduzione delle farine e dei cereali per quanto integrali e bio, forse perchè lui non è mai riuscito a staccarsi da questi cibi, a disintossicarsi completamente ed allora li introduce nella sua alimentazione. Dice che basta non superare il campanello di allarme..grazie! così si giustifica il mangiare la qualunque cosa e si ricade nell'onnivorismo con molta facilità.
Ricordiamoci che siamo dipendenti dal cibo, specialmente cotto, come un drogato dalla droga.
Ma noi vogliamo la salute ai massimi livelli come quella ottenuta da Ehret, senza compromessi e sappiamo che si puo' ottenere seguendo il sistema di guarigione della dieta senza muco (vedi i vari atleti fruttariani come Michael Arnstein! vitalità da vendere, senza compromessi e senza cibi mucosi)
Ma è un mio pensiero.
Poi parla sempre del cibo come valore nutrizionale e non come suo valore eliminativo, quindi differisce anche questo con il pensiero che seguiamo noi di Ehret.
Infine afferma che il clistere non è una pratica naturale e porta dipendenza.
Non sono daccordo con questo, perchè è un mezzo utilissimo per pulire l'intestino da decenni di alimentazione errata. L'alimentazione errata invece porta una dipendenza! L'enteroclisma e' un'arma a nostro favore che non crea dipendenza più di quella che crea lo spazzolino per lavarsi i denti (ben venga se uno lo utilizza frequentemente) ed il cui utilizzo per la pulizia del corpo viene persino illustrato anche da Gesù nel Vangelo Esseno della Pace! :roll:
Avatar utente
By birba
#45095
ursamajor ha scritto:Ciao Birbaa,
ho letto l'articolo e penso che tutto il discorso verta su quello che uno vuole ottenere.
Questo tal Vaccaro giustifica in vari modo l'introduzione delle farine e dei cereali per quanto integrali e bio, forse perchè lui non è mai riuscito a staccarsi da questi cibi, a disintossicarsi completamente ed allora li introduce nella sua alimentazione. Dice che basta non superare il campanello di allarme..grazie! così si giustifica il mangiare la qualunque cosa e si ricade nell'onnivorismo con molta facilità.
Ricordiamoci che siamo dipendenti dal cibo, specialmente cotto, come un drogato dalla droga.
Ma noi vogliamo la salute ai massimi livelli come quella ottenuta da Ehret, senza compromessi e sappiamo che si puo' ottenere seguendo il sistema di guarigione della dieta senza muco (vedi i vari atleti fruttariani come Michael Arnstein! vitalità da vendere, senza compromessi e senza cibi mucosi)
Ma è un mio pensiero.
Poi parla sempre del cibo come valore nutrizionale e non come suo valore eliminativo, quindi differisce anche questo con il pensiero che seguiamo noi di Ehret.
Infine afferma che il clistere non è una pratica naturale e porta dipendenza.
Non sono daccordo con questo, perchè è un mezzo utilissimo per pulire l'intestino da decenni di alimentazione errata. L'alimentazione errata invece porta una dipendenza! L'enteroclisma e' un'arma a nostro favore che non crea dipendenza più di quella che crea lo spazzolino per lavarsi i denti (ben venga se uno lo utilizza frequentemente) ed il cui utilizzo per la pulizia del corpo viene persino illustrato anche da Gesù nel Vangelo Esseno della Pace! :roll:


Grazie mille della risposta ,mi rendo sempre piu conto della difficolta a staccarsi dai cibi errati per abitudini errate perpetuate nel tempo ,dopo aver letto la tua risposta il dubbio e' svanito ..E' come se avessi avuto gia dentro la risposta ma avevo bisogno di sentirmela dire da una voce piu' esperta.. :D :D :D mille grazie e W Ehret
Avatar utente
By bactabeven
#45125
birbaa ha scritto:..E' come se avessi avuto gia dentro la risposta ma avevo bisogno di sentirmela dire da una voce piu' esperta..


già, quanto è vero quello che hai detto, mi ci ritrovo anche io, e ripensando agli scritti del Prof. Ehret, traspare il suo stupore proprio in questa direzione, come se finalmente abbiamo ritrovato il libretto di istruzioni che ci avevano dato con la nostra fabbricazione, e che per un motivo o per l'altro, avevamo smarrito.

Ciao a tutti :D e benvenuta anche da me :D
Avatar utente
By ursamajor
#45126
Bellissima questa del libretto di istruzioni :D
sei forte Bactabeven!
Avatar utente
By Antishred
#45146
Quoto Ursamajor e Bactabeven!

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret