Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By robyvac
#45301
Per Sirena e ikxikx poche informazioni pratiche: per l' acqua ci si può rifornire a qualsiasi fontana, ho due serbatoi da 110 litri ciascuno, per l' energia ho un generatore ecologico(che mi è costato una cifra) che utilizza metanolo e spara fuori ... idrogeno :o , legalmente si può sostare in strada dentro le linee di parcheggio e ci si può vivere dentro a patto che non si invada il suolo pubblico aprendo le finestre all' esterno(che ogni tanto faccio comunque :wink: )o tirando giù gli scalini( ho gli oblò sempre spalancati ed è come stare all' aria aperta), il riscaldamento è a gas e funziona alla grande, e d'inverno spendo al max 30 euro almese per avere calduccio, 20 al mese per il metanolo e nulla per acqua e parcheggio.Scarico le acque nere una volta alla settimana in un rimessaggio-noleggio-vendita camper di Genova. In autunno e inverno sosto sul lungomare di quinto, vicino ai 7 nasi con vista mare(tu saprai dove Sirena) :D Si sta davvero bene, basta sapersi accontentare e la cosa bella è che ho la terrazza sul mare fuori dalla porta di casa :lol: Stile Mel Gibson in arma letale per intenderci. Eh si, avvengono tanti cambiamentio nel modo di vedere le cose ma soprattutto nel modo di viverle.
By ikxikx
#45311
Grandissimo robyvac!!

Grazie per le info!!
Quasi quasi un pensierino c'è lo faccio!!
Avatar utente
By janin43
#45394
Che topic interessante Swami, e che belle storie si leggono, quellq del camper è da film.
Leggo che tutti vorreste vivere in campagna, coltivare frutta e verdure bio, vivere più secondo natura. Io vivo così,ne ho la possibilità avendo un grande terreno attorno alla casa, ma vorrei qualcuno che condivida con me, che mi aiuti a portare avanti questo modo di essere. Ad esempio io avrei messo pannelli solari e fotovoltaici per essere autosufficiente e non inquinare. Purtroppo con la separazione ho dovuto mettere uno stop alle grosse spese.
Cambiamenti dentro di me sono in atto continuamente, non c'è nulla di definito però, non sono ancora serena. Certo, ora prendo in considerazione cose cui prima non davo peso perchè non ero conspevole.
Questo forum mi ha insegnato e mi insegna davvero tanto e sì, mi sta cambiando in meglio. Non tornerei più in dietro, per fortuna vi ho trovati e con voi spero di raggiungere equilibrio e serenità, consapevolezza sempre maggiore e determinazione nell' agire.
Swami, con questo argomento che hai lanciato mi stai facendo pensare molto. Ti ringrazio di ciò.
Un abbraccio.
Avatar utente
By swami863
#45396
Con questo topic ho voluto dare voce a cose che si muovono dentro di me, sai Janin : la voglia di purezza, di "verità" la collego alla natura, ma magari la soluzione non è questa...una parte profonda di me si risveglia e sta cercando la sua strada, questo è certo!

Ho già condiviso la mia difficoltà a conciliare ancora ad esempio il lavoro con lo stile di vita che sto cercando di realizare: l'altro giorno in un colloquio mi sono sentita chiedere se "sono pronta a scordarmi di avere una vita" 8O 8O
Intendevano chiedermi una flessibilità di orario estrema, ma sfido chi risponderebbe di si, messa così!!!

Personalmente sto attraversando quel territorio di mezzo, dove non riesco più a dire di si a una vita che non mi assomiglia, anche se è quello di tutto l'ambiente che mi circonda. Dall'altra non sono ancora approdata "a casa"...a volte mi sento un pò foglia al vento...poi mi dico proprio così "lasciati trasportare Ale, fai la foglia..." :)

E' bello stasera essere qui a raccontarci...

Ale
Avatar utente
By janin43
#45397
Ale, penso che se ci vedessimo si parlerebbe fitto fitto per ore senza percepire il tempo che va, e nel frattempo ogni tanto ci si prenderebbero le mani nelle mani per la foga del dire e del sentire. Ti sento vicina e mi piacerebbe parlarti almeno al telefono, ti vorrei vedere sistemata col lavoro, tranquilla, non sotto "padrone ". Tu non sei la schiava di nessuno, non si permettano certe uscite, non si permettano!
Se tu hai bisogno di uno stacco, se hai voglia di fare qualche giorno in un altro posto, ti ospito volentieri, sei la benvenuta.
Ti saluto per ora con stima grande e grande affetto.
By Kiefer
#45405
Mamma mia che sensibilità che avete! Vi capisco! Quando si prova solidarietà reciproca, tutto il resto conta poco :D
Avatar utente
By robyvac
#45422
Brava Ale, fai la foglia, ma falla veramente :wink: Io ho passato un' anno barboneggiando qua e la per affrontare le mie paure riguardo al lavoro, i soldi, come fare a mangiare e come vivere senza il sostegno dell' immagine che mi ero costruito di me, e nonostante adesso lavori(naturalmente part time) non avrei più nessuna difficoltà a non farlo.La foglia Ale, la foglia, non intraprendere niente di nuovo finchè non hai le i :D :D :D dee chiare
Avatar utente
By swami863
#45512
Janin è bello accompagnarci in questi cambiamenti, grazie per l'invito, non so di dove sei ma non è importante :P

Roby, a proposito di foglia...ehm! ne vengo da due giorni di...PAURA!!!

Ci sono caduta dentro in pieno: è di nuovo un mese che non lavoro se non piccole collaborazioni e la mente si sfregata le mani e mi ha sedotto in pieno!...la foglia in queste ore è stata lontana, stasera inizio i libri sul Transurfing, un pò di disciplina mentale non guasta...almeno fare la mia parte!

...mi raccomando: coi Sette Nasi in comune solo la terrazza, non le pizze, eh?! :wink: ...sono un'ex genovese anch'io!

Alessandra
Avatar utente
By robyvac
#45546
La pizza non la vedo da circa un'anno, e pensa che l'ultima è stata proprio ai 7 nasi :lol: La paura è un ottima cosa, basta affrontare le tue mettendoti in gioco. Sinceramente non c'è nulla da aver paura ma ci devi arrivare per conto tuo :D
Avatar utente
By swami863
#45566
Il titolo del post è "cambiamenti" e l'augurio che mi faccio è nel tempo di saper trasformare sempre più la paura, che è stata un ami grande e spesso scomoda compagna....riuscire a farlo proprio "di pancia"!

Per ora vado a onde, è evidente che quando ci scivolo dentro...acc! una cosa tira l'altra, una peggio dell'altra, spesso legate al denaro.

La consapevolezza però cresce e anche la voglia di non rimetterci le zampine dentro, vibrazioni diverse spero mi portino verso un senso di sicurezza, di radicamento che conosco ancora poco... :P

Alessandra
Avatar utente
By janin43
#45617
Swami, sono vicina a Trento, in un bel posto...quando vuoi.
Per il lavoro spero tutti i giorni che ti capiti una buona occasione.
Intanto ti abbraccio.
Avatar utente
By swami863
#54059
...e il cambiamento continua!

Riprendo questo post perchè stasera ho voglia di condividere con voi la bellezza, a volte anche la fatica, di questo "ritorno a casa", che un pò tutti noi qui stiamo facendo.

Ho sempre guardato con ammirazione le persone che riescono a vivere, come dire, "unite": corpo/mente/spirito tutti nella stessa direzione!

Per me non è stato così, mi sono fatta un gran male, come uno STRABISMO dentro, sentivo cosa era giusto per me, ma non mi ascoltavo mai.

Mettendo a posto il cibo, migliorandone il mio rapporto, ecco che l'esigenza di cambiamento si sta estendendo a tutto....

Il bello è che mi sembra una strada senza ritorno: vorrei in certi giorni che tutto rimanesse come prima, ho quasi paura del nuovo, del diverso che sento dentro e che vorrei intorno....ma non lo fermo più!! 8O :P

Non lo so dove mi porterà....so che da giorni sto documentandomi per iniziare un corso come "insegnante" di yoga...una vocina dentro mi dice "Ale, ma dai, alla tua età..." ma se ci penso mi si accende il sole dentro, una felicità incontenibile...lo desidero da sempre, ma l'ho sempre razionalizzato troppo.

Vi terrò informati ragazzi, intanto il viaggio continua! :P
Avatar utente
By virtu
#54064
Insegnante di yoga? Wow, buona fortuna allora. :P , mi piacerebbe molto imparare lo yoga, purtroppo non ne ho mai avuto l'occasione, ma prima o poi. :P Comunque bel topic, lo leggo con molto entusiasmo, mi fa molto piacere leggere le vostre storie, anche se a casa mia non vivo in un'ambiente conforme allo stile di vita che desidererei (vorrei vivere immerso nella natura :P e invece mi ritrovo in pieno centro e per di più circondato da parenti che vogliono rimpinzarmi di medicinali lol) leggenndo i vostri commenti mi consolo e provo felicità per voi. :)
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret