Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By peonia
#46033
Ho conosciuto delle signore americane che sostengono che questa sostanza il glutatione appunto abbia degli effetti altamente depuativi sia a livello epatico che nel resto del corpo, in specifico sembra capace di pulire dai metalli pesanti, e in ogni caso è un potente antiossidante qualcuno di voi mi sà dire qualche cosa di più in merito, anche perchè non ho capito da dove si estrae Ciao Peonia
Avatar utente
By Foca
#46035
Quì http://www.anagen.net/glutat.htm c'è un'elenco di alimenti ricchi di glutatione, guarda caso :wink: la maggioranza è frutta. :lol:

Si evidenzia che con la cottura o riscaldamento il glutatione si distrugge completamente.
Avatar utente
By luciano
#46036
Foca ha scritto:... c'è un'elenco di alimenti ricchi di glutatione, guarda caso :wink: la maggioranza è frutta. :lol:

Si evidenzia che con la cottura o riscaldamento il glutatione si distrugge completamente.
Poi nell'articolo però propone i prodotti di un certo dott. pierpaoli, questo perché il problema sta nelle quantità. La frutta da supermercato credo che il glutatione manco lo vede!

Un ottimo prodotto di glutathione assimilabile li trovi qui:

Glutathione Ridotto
Avatar utente
By ursamajor
#46052
60 compresse da 500 mg = 30 g di sostanza a 53 euro (1,7 euro/g) non male per questo antiossidante che promette "miracoli".

Se volete risparmiare ancora ma avere un prodotto di qualità vi consiglio di acquistarlo dall'Argania http://www.arganiascorbile.it/additivi.htm (da cui mi sono servito per anni) in forma pura, senza gli eccipienti vari per fare le compresse (che non sono il massimo) ad un costo di 55 euro pero' sono 50 g di glutatione-l ridotto. Anche aggiungendo le spese di spedizione (che ammontano a 10,16 euro) si risparmia sempre (1,2 euro/g).

Per la cronaca vi dico che i prezzi di questo grande distributore di materie prime sono così bassi grazie ad un accordo con il professor Mondini uno dei più brillanti esponenti in Italia della medicina ortomolecolare (che prima di incontrare Ehret seguivo e praticavo assiduamente..cioè megadosi di vitamine per intenderci. :lol: ) che permette di vendere l'indispensabile acido ascorbico ad esempio a prezzi alimentari invece che farmaceutici, perchè le vitamine sono alimenti e non medicine... ovviamente la maggior parte sono di sintesi e quindi il dubbio rimane se vengono assimilate o non servono ad un piffero come dice Ehret.. :roll: probabilmente servono a tamponare parzialmente la carenza cronica di essi negli alimenti odierni.
Ultima modifica di ursamajor il 9 novembre 2010, 22:31, modificato 1 volta in totale.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret