Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By angelika
#46066
Scusate ragazzi se mi faccio sentire poco, ma sto cercando di seguire la dieta molto lentamente a causa dei miei problemi col diabete. Nonostante tutti gli acciacchi... riesco tuttavia ad eliminare la carne ed il pane totalmente. Ma veniamo al mio grosso problema : quando mangio il cavolfiore non riesco piu' a defecare anzi sembra si blocchi tutto vi sembra normale tutto cio'? Avete qualche consiglio da darmi a me il cavolo piace moltissimo e fino all'inverno scorso andava tutto bene da quest'anno e' possibile che mi blocchi l'intestino a questo modo? Ho acquistato il libro di Gabriel Cousens e mi aiuta molto seguire i suoi consigli e le sue ricette ma penso che ormai per me sia troppo tardi per la guarigione totale ma sicuramente il diabete e' migliorato.
Avatar utente
By peonia
#46067
Per quanto ne so in transizione è consigliato privilegiare i cibi che per la persona risultano maggiormente lassativi, per me ad esempio sono spinaci e costine che aiutano il transito, secondo me è normale che in questa fase di transizione l'intestino abbia reazioni diverse ai varii alimenti è anche per lui un continuo adattamento ai cambiamenti che stanno avvenendo nel tuo corpo, credo che stia a te cogliere i suoi segnali, ma lascio ai più esperti una risposta più approfondita Ciao Peonia
Avatar utente
By ursamajor
#46068
Giustissimo quello che dice Peonia. Io lo eliminerei momentaneamente dalla tua dieta se ti da davvero questi problemi...lo sostituisci con qualcos'altro di tuo gradimento dal sapore e consistenza simili.

Un aiuto molto valido per la costipazione è l'Innerclean di Ehret: http://www.innerclean.it/ appena messo online!!

..e poi puoi sempre aiutarti con i clisteri.. :lol:
Avatar utente
By angelika
#46075
Faro' come mi consigliate, lo eliminero' dalla dieta, che peccato! Mi dispiace anche perche' era una delle poche cose che posso mangiare tranquillamente senza alterare la glicemia. Paziena l'importante e' stare bene. grazie di cuore
Avatar utente
By ursamajor
#46076
Niente ti impedirà più avanti, quando sarai più pulita, di provare a reintrodurlo magari pochino per volta...se ancora ne avrai voglia :wink:
By Saretta
#46080
Ciao angelika, che bel nome! :D
Sei come la mia mamma, anche lei ama il cavolfiore.
Ora dici che ti crea problemi, ma col tempo potresti scoprire che tutto torna alla normalità. Prova magari con i broccoli o con i crauti, se ti piacciono.
Non dici come prepari il cavolfiore. Perchè se lo fai poco cotto (tipo al vapore) o crudo, è una cosa. Ma molto cotto, che diventa quasi poltiglioso, puo' appesantire ulteriormente il processo di grandi pulizie a cui è dedicato il tuo corpo, e non smuove niente.
Avatar utente
By celestia
#46081
Ciao Angelika
Da un certo punto di vista è normale che il cavolo Ti crei problemi: contiene tiocianati che bloccano l'attività tiroidea, e siccome l'intestino è il 1° bersaglio della tiroide, reagisce male, soprattutto se esageri con la quantità
Prova ad assumere una tisana di melissa, che invece stimola la tiroide: magari "Compensi" il blocco, aspetta un pochino e tra qualche mese prova anche questo rimedio, può darsi che risolvi
Buon Proseguimento, un abbraccio
Celestia :D
Avatar utente
By erre
#46112
ursamajor ha scritto:Un aiuto molto valido per la costipazione è l'Innerclean di Ehret: http://www.innerclean.it/ appena messo online!!
:lol:


Grazie dell' informazione. Ho immediatamente scritto. :wink:
Avatar utente
By angelika
#46114
grazie anncora dei consigli ragazzi sicuramente provero' anche la tisana cosi' nulla resta fuori, e sia i crauti che i broccoli vanno benissimo. Il cavolfiore ahime' era a vapore condito con limone pero'... che sia quello ? Comunque per un po' salto poi faro' come mi cosigliate poco alla volta. Un caro saluto Angelica.
Avatar utente
By angelika
#46115
per il momento sto cuocento bietole e zucchine .....
By ikxikx
#46116
comunque penso che come scopa intestinale sia da prediligere le verdure crude...
By Solariano
#46117
hai mai provato a tritarlo fino fino nell'insalata?
CRUDO!
Prova... :D
Avatar utente
By angelika
#46118
senz'altro anche crudo pero' scusami ma se riesco a liberarmi per un po' cavolo non lo voglio nemmeno vedere... Credimi!!!!! :D
Avatar utente
By clorenzo
#46152
Le foglie verdi.... la parte proprio verde della foglia del cavolfiore io le mangio cotte a vapore un minuto non di più
poi tritate e le metto nelle insalate verdi o nel radicchio rosso.

Voi che ne pensate di questo ?? :D :D
Avatar utente
By luciano
#46154
Fino a quando il sistema digestivo non funziona come dovrebbe è consigliabile aiutarlo con dei clisteri. quelli non falliscono, se non danno il risultato voluto basta ripeterli fino a compimento! :D

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret