Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By mauropud
#47164
Yngwie79 ha scritto:La cosa che ho notato in molti studenti universitari (gli stessi che saranno un domani professori o eserciteranno sulla base delle conoscenze acquisite) è che prendono per oro colato tutto ciò che gli viene insegnato, non accettano contraddittorio, se metti in dubbio anche mezza cosa che il Manuale o Trattato di turno espone ti guadano con un'aria del tipo : povero scemo e ridono sotto i baffi.
Non capisco perché siamo in pochi a pensare che almeno un buon 60% delle cose insegnate siano della baggianate incredibili.


Come disse qualcuno che non ricordo:
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." :D

Credo che tra gli studenti universitari e peggio tra i laureati ci sia la piu' alta percentuale di arroganza e chiusura mentale.
E' normale: il sistema di "istruzione" li ha indottrinati per due decenni e ha creato con successo dei perfetti esseri senza volonta' di pensare.
Credo che chi esce in anticipo da quel sistema probabilmente conserva una maggiore apertura mentale.

Naturalmente tutto questo non e' una coincidenza ma fa parte della normale gestione della "societa'". :)
Avatar utente
By DeaZoe
#47444
Sono io la ragazza che studia al corso di naturopatia... Sono davvero delusa.
Ieri c'è stata la seconda lezione annuale.
Devo trovare assolutamente una soluzione per studiare naturopatia ma NON in quella specifica scuola, non con quell'insegnante!!
Desidero persone competenti e che abbiamo un intelligenza a tutto tondo in grado di abbracciare le varie possibilità alimentari, piuttosto che criticare tutte le altre, da quella che si sta seguendo perché considerata la più giusta.
Io ritengo che la dieta di Ehret sia l'auge, non ci sia cosa migliore in tutte le sue forme.
Questo è un mio parere, "MIO", certamente... Ci potrebbero essere pareri diversi e discordanti...Perché ognuno di noi in base alle proprie conoscenze, capacità intellettive di razionalità e via dicendo, sceglie cosa è più giusto e logico per sé stesso.
Per cui libertà in ogni caso nelle decisioni alimentari delle persone.
Io non vado in giro a dire: "Segui questa dieta"! Ma di sicuro non mi permetto manco a dire a un "onnivoro naturopata ignorante che fa l'insegnante appunto di naturopatia": "Voi onnivori siete tutti col cervello intossicato ecco perché spari idiozie sulla dieta vegana e non conosci le diete dei maestri naturopati !!"
Sono molto infastidita. Scusate. Non lo accetto.
Tanti soldi investiti per stare a sentire un ignorante.
Quest'ultimo continua a sostenere che la dieta è "in base al gruppo sanguigno"; idiozia più emerita non esiste!
Il gruppo sanguigno si è modificato proprio a causa delle cattive abitudini alimentari e di stili di vita di delle masse nel corso dei secoli.
Molte particolarità del gruppo sanguigno non sono ancora state capite dai medici-scienziati "vedi i globuli bianchi dei quali accenna proprio il Nostro caro Ehret - ( o come per il dna: le parti che non capiscono cosa sono, le definiscono "spazzatura" BEL MODO DI CONDURRE LA RICERCA E LA CONOSCENZA, COMPLIMENTI AI MEDICI E COMPAGNIA CANTANTE!! Come pure per gli atomi riguardo a varie scoperte... Si inventano le cose quando non le capiscono!!!)

Se sbaglio correggetemi per favore.
Io desidero accrescere la mia conoscenza in modo intelligente e non competitivo.
Se sbaglio sto zitta e imparo. Ma non posso ammettere simili eresie da un insegnante di naturopatia!!! Delusissima.
Lui va fiero di mangiare carne, di essere onnivoro ( fa la parte del leone forzuto che si mangia la carne di cavallo, non so se mi spiego... ).
Anche ieri ha accennato alla mia dieta, ha accennato di Ehret perché finalmente ci ha dato uno sguardo su internet per capire per la prima volta in vita sua "chi è il genio di Arnold Ehret", e ha detto "Ehret parla solo del digiuno" IO L'HO BEN CORRETTO: "No" - gli ho risposto - "Ehret parla ANCHE del digiuno. La sua tematica è vasta. Non è solo digiuno."
E lì mi sono stata zitta e non ho detto altro, perché è inutile parlare con gli asini.

Esagero?! Nel bene o nel male sono fatta così.
Sono severa con me stessa e lo sono con gli altri, o meglio, soprattutto con le persone che ricoprono ruoli che dovrebbero essere di competenza, per cui ricchi di conoscenza per quello che fanno...Avere una mentalità volta a 360°, senza assolutizzare le proprie ideologie e affondare le altrui ritenute errate. Da quale pulpito divino ne avrebbe il diritto?!!

Farò questo anno di studi, darò l'esame, ma troverò rimedio per proseguire il mio percorso in altra scuola o sede con diverso insegnante.

Questa è una testimonianza per tutte le persone che si interessano di naturpatia nella VERA accezione, a tutti quelli che si vorrebbero iscrivere a un tale corso, a tutti quelli che vanno da un naturopata a farsi curare e pensano di avere di fronte una persona competente.

Molte carenze in questa persona. Se accenna a qualcosa e faccio domande specifiche al riguardo non sa rispondere: divaga, ci gira in tondo e si perde in altre argomentazioni. Io lo ascolto, poi lo interrompo e richiedo sul discorso che mi interessa in modo preciso su ciò che mi manca da capire e sapere; stesso comportamento.
Così emerge che manco lui sa di cosa parla!
Parla di cose conosciute con vaghezza. Oppure cose che sa e non vuole dire perché è presuntuoso e non vuole insegnare davvero?
Penso di più che manco lui sappia di quello che parla e addirittura su una cosa alla quale ero molto interessata mi ha "rimandata" a saperla meglio e praticarla quando andrò a Roma presso la scuola ufficiale di naturopatia!!!!
Ma possibile??? Ma tu cosa sei INSEGNANTE O CHE COSA???

Sono davvero poche le persone che sono vere naturopate a questo punto.
Un naturopata VA OLTRE alla medicina, sta a un gradino più alto di conoscenza e apertura mentale - con questo non sto dicendo che la medicina non debba esistere, o non serva a niente o che tutti i medici sono imbecilli; non fraintendetemi, ma intendetemi -

....Se sbaglio correggetemi, per favore.

Un saluto a tutti, scusate per lo sfogo, ma è anche una testimonianza per aprire gli occhi a chi si affidasse a un naturopata credendo di essere sempre in mani sicure.

Appunto che è un mondo molto circoscritto, c'è chi diventa naturopata solo per accaparrarsi tutto lo sciame di pazienti che sono stufi dei medici, ma che poi lavorano con quella linea di pensiero uguale ai medici o peggio.
Occhio.

Grazie a tutti.
GRAZIE EHRET.
GRAZIE DI AVERCI PERMESSO DI CONDIVIDERE IL TUO SAPERE.
Ultima modifica di DeaZoe il 12 dicembre 2010, 15:00, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By bactabeven
#47449
DeaZoe ha scritto:Farò questo anno di studi, darò l'esame, ma cerco altra scuola per proseguire gli studi. In qualche modo troverò rimedio.


Non è male come linea di condotta.
Buono studio e in bocca al lupo.
Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Libri di Arnold Ehret