Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By raimondo
#46314
da quando Luciano ha scritto l'articolo sul frullato di catalogna e cavolo nero la mia attenzione si è soffermata sui prodotti validi per ottenere la clorofilla ............girando ho letto le proprieta' dell'erba di grano .....ma non riesco a trovarla , la dovrei coltivare io :D
volevo sapere se c'è qialcuno che la utilizza , avere notizie maggiori e sapere cosa ne pensa Luciano.
ps non so se l'argomento è gia' stato trattato ...ci sono cosi' tanti post !
ciao e buon tutto.
Avatar utente
By Libero
#46320
coltiva e centrifuga
Avatar utente
By braveheart
#46322
Io la compro dal sito inglese della bodykind .
Esattamente sarebbe succo di erba di grano Kamut ed alfa-alfa, nominato Green Kamut appunto, estratto dalle foglie e successivamente essiccato, quindi esente da fibre.
Contiene buone quantita' di clorofilla.

Su sito del produttore statunitense Pure Planet ci trovi altre info a riguardo .

E' il solo integratore che uso, lo reputo il migliore tra tutti quelli che ho provato ed il piu' completo sotto il profilo nutrizionale.
By Andy82
#46335
Io la trovo su di un sito italiano, prodotta dalla Bavicchi.
Sono in procinto di acquistarne un barattolo da mezzo chilo per provare, dopo i germogli, a produrla in un vassoio con qualche centrimetro di terra.
Addirittura vendono anche una specie di "tritacarne" dove con la manovella giri e dall'alto metti l'erba di grano. Alla fine del marchingegno esce fuori il succo.
Ciao

P.S. Se ti serve il link del sito che vende tutto online, in Italia, contattami in privato
Ultima modifica di Andy82 il 16 dicembre 2010, 21:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By raimondo
#46536
Bellico ha scritto:coltiva e centrifuga


ok ....per coltivare devo avere i semi .......di grano? dove li vado a prendere non trattati?
By Andy82
#46537
si vendono semi di tipo biologico, quindi non trattati.
Dalla scheda leggo:
Semi di grano biologico, per ottenere l'erba di grano, apprezzata per il suo valore nutritivo completo di vitamine, proteine, sali minerali, enzimi e clorofilla http://www.plurimix-point.it/modules/scheda.cfm?id=2071
Avatar utente
By luciano
#46551
Immagine

La linea biologica GEO per germogli ripropone un antico concetto alimentare.

I germogli sono stati infatti apprezzati per secoli da molte popolazioni asiatiche per le loro numerose proprietà benefiche e curative.

Oggi i germogli possono facilmente essere cresciuti in casa senza terra in completa idroponia e con l’aiuto di semplici accessori che rendono questa operazione ancora più pratica.

Per l’estrema semplicità di coltivazione, i germogli sono particolarmente apprezzati da chi vive in città e da chi ama cibi ad alto valore nutritivo ma poveri di grassi.

Geo sementi e germogli biologici Bavicchi
Avatar utente
By raimondo
#46969
grazie per l'aiuto :D

a giorni dovrebbe arrivare il materiale per la produzione :)

vediamo un po :D
By Andy82
#46970
@raimondo, facci sapere cosa ne viene e il sapore!
Avatar utente
By raimondo
#46972
Andy82 ha scritto:@raimondo, facci sapere cosa ne viene e il sapore!
spero sia meglio del cavolo nero e catalogna .......se riuscivo a berli non dovrebbero esserci problemi con l'erba di grano.
l
Avatar utente
By raimondo
#47374
oggi ho messo i semi per fare l'erba di grano.........scrivono di bagnarli con un bicchiere d'acqua 2 volte al giorno pero' ci sono tre piani , devo bagnare sopra e dare per scontato che scende?
By Andy82
#47378
io sto procedendo con un metodo 'artigianale' letto sul libro 'il gusto della gioia.'
su di un vassoio bassino ho qualche cm di terra, ho messo alcuni pezzetti di legno sui margini e al centro (mediana) dove non vi ho messo della terra.
Sollevo i bastoncini, e metto l'acqua proprio nello spazio vuoto occupato prima dai legnetti.
Così l'acqua si diffonde in profondità nella terra e non sono costretto a gettarla dall'alto con innaffiatoi vari.
Oppure ci do con lo spruzzino, molto delicatamente.
Ma usi il germogliatore GEO della bavicchi?
Ultima modifica di Andy82 il 16 dicembre 2010, 21:43, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By raimondo
#47379
si ho preso quello di terracotta ..speriamo di non aver fatto una cavolata ...perche questa erba dovra' pur crescere e sinceramente la vedo molto "compressa" :) .
per centrifugarla dovra avere una lunghezza !?
By Andy82
#47380
vado a memoria, sul libro ho letto di una 10ina di cm.
Io sto procedendo con metodi economici e fatti in casa... vedremo che ci esce fuori :lol: :lol: :lol:

P.S. Se dovesse andare a buon fine posterò delle foto.
Avatar utente
By raimondo
#47401
ahahaha io continuo a buttare acqua e la terracotta se la assorbe :oops:
voglio proprio vedere come va a finire.
poi non ho mica capito la funzione giorno -notte ; io posso incastrarli o alzarli di un pochino...ma , per il seme è meglio che chiuda il tutto ? no perche io li sto' tenendo sollevati .

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret