Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Saradav
#46624
Ciao a tutti!! Volevo raccontare la mia prima settimana di transizione.
Al mattino ho bevuto un bicchiere di caffelatte, ma sono pronta da domani a sostituirlo con un bicchiere di succo di frutta. Ai pasti ho mangiato verdura cotta (cruda non mi attira ancora molto!) e una volta solo l'ananas e fiocchi di latte (ma ho fatto fatica a mangiarli). A pranzo mangio al lavoro e mi sono portata anche del pane integrale fatto da me che la maggior parte delle volte ho riportato a casa.
Quando mi viene fame, mangio la frutta: clementine, ananas, pere abate. Considerate che non ho praticamente mai mangiato la frutta finora!
Ho mangiato la pasta una volta, ma adesso non mi attira.
Ho mangiato del formaggio di capra, ma anche qui ne ho mangiato poco perché la verdura e la frutta sono diventate molto soddisfacenti ( e chi l'avrebbe detto!).
Temevo di sentire la mancanza dei dolci. Ho comprato dei biscotti integrali e sinceramente una sera ne ho mangiati 12!!!!! Ma oggi, al supermercato non mi hanno attratta più!
Temevo di sentire anche la mancanza della carne perché la mangiavo ogni giorno e mi piaceva moltissimo, così ho acquistato del seitan che è ancora nel frigo!
Risultati:
- ho capito cos'è il muco perché lo vedo sotto varie forme
- mi sento molto più vitale
- mi sento felice
- questa è incredibile!! Lavoro in piedi e arrivavo a casa con le gambe molto pesanti e doloranti. Dolore e pesantezza spariti... In una settimana!!! Possibile???!
- un giorno ho avuto fastidio ai denti masticando insalata condita col limone, è passato dopo due giorni. Bo!
- soffro di endometriosi. Ho avuto un pò di dolore addominale, ma questo è davvero presto per valutarlo.
- il peso è diminuito di pochi etti
- chi mi sta intorno mi dice "brava", nessuno mi critica e, anzi, mi chiedono informazioni.
Devo dire che sono molto soddisfatta sia del risultato, sia di me stessa . mio marito si fa di quelle bisteccone, mentre io mangio la verdura!!! Ma non fatico affatto perché la vivo come una scelta, non come una rinuncia.
Grazie a tutti per le risposte e per la partecipazione! Avanti così!!!!!
Avatar utente
By Saradav
#46628
È vero, Luciano!! Ho cucinato come una pazza per paura di morire di fame!! Invece non è così! Inoltre i cibi che mangio adesso profumano di buono
molto più di prima!! Faccio degli "errori" perché non riesco a togliere tutto subito, per esembio per stasera ho cucinato finocchi gratinati e ci ho messo un pò di besciamella. Però il mio corpo fa in modo che la volta dopo, quella cosa mi attiri più! Fantastico!! L'altro peccato di gola è ogni tanto un cucchiaino di maionese. E quella mi attira sempre! Spero di continuare ad essere costante e mi preoccupa un pò il Natale!! Ma una cosa alla volta, vedremo!
By Saretta
#46629
Veramente non hai MAI mangiato la frutta?? (prima di adesso si intende)..
E' interessante vedere come i biscotti del supermercato ti attirano sempre meno. Conosco degli ex malati di merendine Girella che aumentando il consumo di frutta fresca ed essiccata ne hanno perso totalmente la voglia ;-)
Anche il mio babbo era abituato alla carne tutti i giorni. Poi nel giro di poco tempo l'ha eliminata, anche perchè la mami ha detto che non gliela cucinerà mai piu', quindi non aveva scelta! :lol: Comunque mancanza non ne sente.
Secondo me quelli che noi chiamiamo "errori" non sono veri e propri errori. Sono semplicemente un modo per imparare. Io stessa mi accorgo che certe cose che ho vissuto e che ora potrei chiamare "errori", a suo tempo non erano errori, e non mi pento di averli fatti.
Si tratta di cambiare piano piano le tue abitudine alimentari. Per questo c'è la transizione. Te hai messo un po' di besciamella, ma credi che in confronto a quello che mangiavi una volta possa ucciderti?! ;-) Anche Ehret mette nei suoi menu di transizione mayonese, pane di segale e formaggio cottage.
Probabilmente pian piano anche le verdure crude saranno gradite al tuo palato. Dai tempo al tempo. Stai già facendo i passi giusti, e lo si capisce dal fatto che sei felice. E se sei felice perchè cio' che fai ti piace, inevitabilmente ci sarà altra gente che prenderà da te il buon esempio.
Mi aggiungo a quelli che ti dicono "Brava!" :D
By Saretta
#46630
Saradav ha scritto:Spero di continuare ad essere costante e mi preoccupa un pò il Natale!!

Mado' :lol: Lo scorso anno, prima di Natale, mio papà ha fatto un polverone con mia zia che alle feste non dovrà cucinare carne... Un casino di due ore!! :roll: :lol:
Ultima modifica di Saretta il 20 novembre 2010, 19:44, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By Saradav
#46634
Hihihi!!! Immagino la scena!!! Io forse avrò anche degli invitati!!!! E sto sperando di no!!!! Non perché non li voglia, ma perché altrimenti mi toccherà preparar loro il povero cappone che fra l'altro non mi è mai piaciuto!!
La frutta l'ho mangiata qualche rara volta, ma in casa mia marciva!!
Grazie per i tuoi complimenti saretta!!! Anch'io a volte mi dico "un pò di besciamella non mi ucciderà", stando ben attenda a fare in modo che ciò non diventi una scusa troppo frequente però!!!! Sei davvero simpaticissima e molto piacevole da leggere!
By Saretta
#46636
Bhe ovvio, tra Sare ci si capisce! :mrgreen:
Vedrai che andra' bene :wink: In fondo le feste non sono solo cibo. A me piace il Natale già per il fatto che è Natale. Sto già preparando gli addobbi. Oggi sono andata con la mamma per i rami che dipingeremo di oro-argento.
Il nostro sarà un cenone a base di cucina raw-fruttariana :D
Sai spesso gli onnivori pensano che la cucina "nostra" sia povera. Poi quando l'assaggiano si leccano i baffi! :P
Basta non dirgli che quello che mangiano è frutta! xD
Tipo mia mamma se dicesse a mio zio che nella minestra ci mette le alghe, stai pur certa che lo sputa. Invece se lui chiede "che buono, cos'è?"...mia mamma risponde "è la verdura che coltivi TE nell'orto"! ...Allora lo zio ne mangia il doppio :lol:
Avatar utente
By Saradav
#46638
Anche a me piace moltissimo Natale!! Per tutto!! E inizio anch'io
ad addobbare prima... Così dura di più! Per il pranzo sto già pensando a qualche ricettina da attuare
che ci siano ospiti o no!
La tua mi sembra una bellissima famiglia! : ) e comunque anche mio marito quando vede i miei piatti si lecca i baffi e ne vuole sempre un pò!
Avatar utente
By mauropud
#46665
Saradav ha scritto:Faccio degli "errori" perché non riesco a togliere tutto subito


Tranquilla, non e' un errore! :D
Ehret consiglia gradualita': semmai sarebbe un errore - come abbiamo visto in altri casi sul forum - togliere tutto e subito. :D
Avatar utente
By Saradav
#46708
Grazie Mauro! In effetti forse mi devo dare una calmata! Ho escluso moltissimi alimenti tutti in una settimana! Carne, pesce, uova, pane, dolci e adesso anche il latte! Quasi mi vengono i sensi di colpa se mangio una cosa che non sia frutta o verdura!!
Avatar utente
By ursamajor
#46733
E' 'normale' all'inizio prendere delle decisioni drastiche spinti da un grande entusiasmo..poi con il tempo probabilmente dovrai reintrodurre qualcosina perchè ne sentirai fortemente il bisogno..siamo a livelli di disintossicazione tipo da droga! :D specialmente la dipendenza dai cibi cucinati..
Come dicono tutti qui, gradualità e non avere fretta..i frutti del tuo lavoro già si fanno sentire...il tuo corpo ringrazia!
Avatar utente
By mauropud
#46745
Saradav ha scritto:Ho escluso moltissimi alimenti tutti in una settimana! Carne, pesce, uova, pane, dolci e adesso anche il latte! Quasi mi vengono i sensi di colpa se mangio una cosa che non sia frutta o verdura!!


Ieri cercavo di rispondere e quando avevo quasi finito...il mio PC si e' riavviato! 8O

Forse eliminare tutto quello in una settimana e' un po' troppo, ma se ti senti bene continua cosi'.
Inoltre tieni conto che puoi dire con certezza o quasi "ho aliminato x" solo dopo qualche mese che non tocchi piu' "x", non so se mi spiego.

I sensi di colpa non sono una buona cosa: se arrivano potrebbe essere un segno che stai correndo troppo. La transizione deve essere piacevole per funzionare quindi se ogni tanto ti vuoi concedere qualcosa, fallo senza problemi. :D
Avatar utente
By Saradav
#46756
Stasera ho mangiato la pizza! Purtroppo, come ho scritto in un altro post, sto soffrendo un pò di spasmi intestinali e l'endometriosi ulula. Ma passerà. Grazie a tutti!!
By Jackochan
#47389
Grande! Tra qualche settimana inizio anch'io la transizione...sono proprio curioso di vedere come andrà... :)
Penso che anch'io inizierò in maniera drastica con il menù delle prime due settimane di Ehret...poi si vedrà! Almeno ho il vantaggio di essere quasi vegano da un anno (ogni tanto qualche dolce o frittata con uova e qualche volta pizza e panzerotti con mozzarella) quindi penso che la dipendenza maggiore da allentare piano piano sarà quella da amido!!! Detto da un fan della scarpetta col pane :P
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret