Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ursamajor
#47481
Anche a me succede Enrico, ma alla fine ho capito che non si tratta di fame, ma è lo stomaco che per 40 anni è stato abituato ad essere riempito oltre i suoi limiti e quindi abituato a fermarsi solo con i campanello d'allarme della sazietà" per volume riempito al massimo... la cosa è profondamente sbagliata; il realtà bisogna abituarlo a riassestarsi alle sue dimensioni originarie che sono quelle di un pugno chiuso o poco più grande non certo quelle di una 'zampogna' gigantesca come illustrato nei libri di testo...questo all'inizio può dare la 'sensazione' di fame, ma la vera fame è un'altra cosa e bisogna imparare a riconoscerla. Se fai passare un poco di tempo, la sensazione passa se fosse vera fame non passerebbe così facilmente..
Nella frutta ci sarebbe tutto ciò di cui abbiamo bisogno per nutrire il nostro corpo correttamente.
Le banane ed i datteri sono una buona arma da mangiare quando si sente ancora fame, nel mio caso specialmente la sera. :wink:
Avatar utente
By EnricoPro
#47527
Ciao ursamajor quello che tu dici già lo pratico ma non è sufficiente a quanto pare. Probabilmente sto attraversando una fase della Dieta Senza Muco che ha bisogno di più tempo o un'altra strategia per superare questo nuovo ostacolo. Comunque vedremo cosa succede nelle prossime settimane adottando un cambiamento che sto già praricando. Ti farò sapere come sta andando.
Avatar utente
By ursamajor
#47533
Lo so' Enrico, non è facile neanche per me...ti capisco benissimo!
By Peaceful
#47608
EnricoPro ha scritto:Certo ursamajior che ho provato a mangiare verdure crude ma dopo un giorno o due sento il bisogno di quelle crude. In pratica non riesco a mangiare verdure crude per vari giorni di seguito. Adesso sto provando un'altro sistema e se darà dei risultati positivi ve lo farò sapere con un post.


Ciao Enrico,

per il discorso dei gonfiori di pancia, una cosa che potresti provare è quella di fare un digiuno a sola acqua per uno o due giorni per svuotare l'intestino (dato che spesso sono i residui intestinali in decomposizione o che comunque bloccano la frutta facendola fermentare ad essere il vero problema), magari durante il fine settimana... e poi cominciare dal primo pasto della giornata (colazione o pranzo che sia) con della frutta (magari fai un mono-frutto) o con un frullato di banane.

Ogni due o tre ore (o comunque quando hai fame) puoi mangiare un paio di frutti o più oppure del cetriolo, del sedano, del finocchio o delle foglie di lattuga o spinaci.

Da un punto di vista alimentare le verdure non possono essere considerate carburante, dato che non contengono praticamente zuccheri... quindi è chiaro che sarà la frutta a farla da padrona se decidiamo di mangiare solo crudo.

Se decidi di mangiare solo crudo è normale che dovrai mangiare circa 3-4 kg di frutta per soddisfare il tuo fabbisogno calorico. Calcola che in genere qualunque frutto semi-acido (mela, pera, ecc.) contiene mediamente 80 kcal a pezzo, una banana circa 100, mentre un caco intorno alle 115.

Per arrivare a 2000 kcal con le verdure dovresti mangiare circa 40 cespi d'insalata.
Avatar utente
By davide32
#47611
a me sazia piu' un bel piatto di insalata che 7 o 8 mele .
Avatar utente
By EnricoPro
#47612
Ciao Peaceful

ti ringrazio dei tuoi consigli ma devi sapere che attualmente mangio anche più di 4 o 5 kili di frutta al giorno ed monofrutta con della verdura cruda e anche cotta. Quindi il mio problema è rinunciare alla verdura cotta in primo luogo per passare solo qualche volta alla verdura cruda ed infine fare il grande passo nutrirmi di solo frutta. Per quando riguarda il digiuno pratico da circa un'anno il digiuno della non colazione ed a volte sporadicamente mangio solo alla sera. Quindi credo tutto sommata di essere a un buon punto perchè di progressi della Dieta Senza Muco ci sono stati ma manca ultimamente il salto successivo per ottenere un'ulteriore miglioramento che pare in questo momento non ci sia o forse è ancora troppo presto. Diciamo che non mi posso lamentare ma sai quando vedi che si è fermi in un punto stazionario senza altri segnali di crescita della sulla Dieta mi fa porre delle domande su cosa stia sbagliando sempreche stia sbagliando o semplicemente è una fase della Transizione obbligatoria nel mio caso prima che ci siano ulteriori sviluppi. In conclusione ora che hai più ben chiario il percorso forse potrai darmi ulteriori suggerimenti in merito. Grazie.
Avatar utente
By EnricoPro
#47613
Ciao Luciano
mi sà che quel Babbo Natale sotto casa tua si sia addormentato. Vai a svegliarlo!!!! Altrimenti non potrà portare i regali ai bambini per Natale.
By Peaceful
#47615
EnricoPro ha scritto:Ciao Peaceful

ti ringrazio dei tuoi consigli ma devi sapere che attualmente mangio anche più di 4 o 5 kili di frutta al giorno ed monofrutta con della verdura cruda e anche cotta. Quindi il mio problema è rinunciare alla verdura cotta in primo luogo per passare solo qualche volta alla verdura cruda ed infine fare il grande passo nutrirmi di solo frutta. Per quando riguarda il digiuno pratico da circa un'anno il digiuno della non colazione ed a volte sporadicamente mangio solo alla sera. Quindi credo tutto sommata di essere a un buon punto perchè di progressi della Dieta Senza Muco ci sono stati ma manca ultimamente il salto successivo per ottenere un'ulteriore miglioramento che pare in questo momento non ci sia o forse è ancora troppo presto. Diciamo che non mi posso lamentare ma sai quando vedi che si è fermi in un punto stazionario senza altri segnali di crescita della sulla Dieta mi fa porre delle domande su cosa stia sbagliando sempreche stia sbagliando o semplicemente è una fase della Transizione obbligatoria nel mio caso prima che ci siano ulteriori sviluppi. In conclusione ora che hai più ben chiario il percorso forse potrai darmi ulteriori suggerimenti in merito. Grazie.


Okay Enrico, grazie per avermi spiegato più dettagliatamente la tua situazione, che comunque per molti può essere più che invidiabile.

Quindi, diciamo che ti senti arrivato ad un plateau?

La verdura cotta per te è una sorta di cibo di conforto? Adesso, a prescindere da quella che sarà la tua risposta... Se ne senti il bisogno direi che sicuramente reprimere questa voglia può magari creare tensione mentale...

Ogni quanto mangi verdure cotte? Quali mangi e in quali quantità?

Personalmente posso dirti che io, essendo abituato a mangiare molta frutta fresca, quando mi capita di mangiare patate cotte al vapore devo stare ben attento a non esagerare con le quantità perché posso arrivare a mangiarmene tranquillamente più di un chilo...

Ah, un'altra domanda: le verdure le condisci con olio e sale, in altro modo o semplicemente "lisce"? Anche l'aspetto dei condimenti non è da sottovalutare...
Avatar utente
By ursamajor
#47619
Senza condimenti le verdure attirerebbero ben poco... il problema è che se continuiamo a mangiarle ogni giorno e condirle con il nostro olio, questo si accumula e sbilancia la nostra dieta fruttariana a favore dei grassi contenuti nell'olio (in quantità del 100%). Con il tempo anche questo andrebbe eliminato e togliendo l'olio le verdure (se ancora ne mangieremo) andranno condite in altro modo ma allora se ne mangeranno naturalmente sempre meno per il fatto che non sono tanto appetibili all'uomo... lo vedo su di me che in questi periodi sto diminuendo l'olio drasticamente.
Ultima modifica di ursamajor il 15 dicembre 2010, 16:03, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By EnricoPro
#47620
Ciao Peaceful
le verdure cotte le mangio praticamente almeno una volta al giorno ed è un conforto nel senso che mi fa' sentire un senso di sazietà. Non le condisco,i generi di verdura sono spinaci,cima di rapa,catalogna,melanzane,peperoni,zucchine ma ultimamente non sono tanto attratto da queste verdure ed infatti sto attuando un cambiamento che potrebbe sembrare un passo indietro ma spero che sia una svolta per un passo avanti in futuro che è appunto stata la causa di questo cambiamento per vedere se ci saranno dei segnali positivi. Ora di più non posso dirti parti del presupposto che sto sperimentando dei cambiamenti dovuti appunto da fatto che non riuscivo a staccarmi dalle verdure cotte. Quindi il tuo consiglio deve partire dal fatto da come mi stavo cibando di cui soprra ho descritto i dettagli.Per quanto riguarda le quantità è di circa 1 o 2 kili di verdura cotta.Grazie spero che hai un quadro più dettagliato della situazione. Ricorda che comunque 4 o 5 kili di frutta la mangio ogni giorno oltre che la verdura.
Avatar utente
By mauropud
#47621
Peaceful ha scritto:Se decidi di mangiare solo crudo è normale che dovrai mangiare circa 3-4 kg di frutta per soddisfare il tuo fabbisogno calorico. Calcola che in genere qualunque frutto semi-acido (mela, pera, ecc.) contiene mediamente 80 kcal a pezzo, una banana circa 100, mentre un caco intorno alle 115.

Per arrivare a 2000 kcal con le verdure dovresti mangiare circa 40 cespi d'insalata.


Ecco un esempio del perche' il regolamento dice che bisogna leggere il libro di Ehret prima di postare. :D

Le "calorie", come gia' spiegato in altri post, non sono una cosa che fa parte del sistema di Ehret, ma sono solo una dei tanti concetti senza fondamenta inventati dalla "scienza" marcia ufficiale.

Il nostro corpo non ha bisogno di "calorie" ma di elementi VIVI e in quantita' molto minori di quanto possiamo immaginare, come spiegato da Ehret.

Qualcuno potra' anche riuscire a mangiarsi in un giorno 3-4 kg di frutta o 40 cespi di lattuga (vedi Antished!), ma non e' che il corpo ha bisogno di tutta quella roba. E' probabile che molti si fermeranno a meta' sentendo il senso di sazieta'. :D
Avatar utente
By robyvac
#47630
Io mangio due chili al massimo di frutta e mezzo kg. di verdura al giorno da un po, senza olio, sale, senza acqua ne limone ,a foglie intere e ortaggi staccati a morsi, e non trovo la verdura inappetibile( adesso). Non taglio più nulla e non cucino più nulla, quindi sporco meno piatti e pentole( che vivendo in camper non è male), in più non uso frigorifero. E direi che la mia salute è perfetta, quindi basta abituarsi e tutto va bene :D
Avatar utente
By mauropud
#47646
robyvac ha scritto:Non taglio più nulla e non cucino più nulla, quindi sporco meno piatti e pentole( che vivendo in camper non è male), in più non uso frigorifero.


Altro che fast food! :D
Avatar utente
By braveheart
#47671
mauropud ha scritto:
Peaceful ha scritto:Se decidi di mangiare solo crudo è normale che dovrai mangiare circa 3-4 kg di frutta per soddisfare il tuo fabbisogno calorico. Calcola che in genere qualunque frutto semi-acido (mela, pera, ecc.) contiene mediamente 80 kcal a pezzo, una banana circa 100, mentre un caco intorno alle 115.

Per arrivare a 2000 kcal con le verdure dovresti mangiare circa 40 cespi d'insalata.


Ecco un esempio del perche' il regolamento dice che bisogna leggere il libro di Ehret prima di postare. :D

Straquoto !

Da quando bevo 1 litro di succo di verdure al giorno -estratto da 1.3 / 1.4 Kg- ( le verdure contengono pochissime calorie, stando alla tabelle nutrizioniste..) mi sento iper-nutrito, e nel secondo pasto mi sazio con 1 Kg di frutta, oppure al max 1.5 Kg.

Quindi sarei nettamente al di sotto della soglia calorica :D
..eppure il peso si è stabilizzato, e l'energia aumentata insieme allo stato generale di salute.

Ma come fate a mangiare 4 Kg di frutta al giorno :?:
..vi sforzate per rispettare le tabelle caloriche ??
Avatar utente
By luciano
#47674
EnricoPro ha scritto:Ciao Luciano
mi sà che quel Babbo Natale sotto casa tua si sia addormentato. Vai a svegliarlo!!!! Altrimenti non potrà portare i regali ai bambini per Natale.
Gli hanno sparato! :lol:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret